Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio, 5 centrocampisti su cui puntare dopo la sosta

Zielinski Napoli, Zaniolo Roma

Si ferma il campionato per l’ultima sosta della stagione, la più importante e delicata per noi Italiani che il 24 Marzo sfideremo la Macedonia del Nord nei Playoff per i Mondiali in Qatar, ma non si fermano i consigli fantacalcioche in questo articolo riguarderanno 5 centrocampisti su cui puntare per la volata finale, ovvero le ultime 8 giornate di campionato, dalla 31ª alla 38ª. I consigli verranno dati in base alle migliori fantamedie ricevute dai singoli centrocampisti durante la stagione, tenendo conto sopratutto dei giocatori con più goal messi a segno ed assist serviti, eventi e bonus principali di cui bisogna dare importanza quando si parla di centrocampisti da aggiungere alla propria squadra, in modo da potervene consigliare 5 su cui fare affidamento fino a fine campionato, analizzando anche il calendario della squadra di appartenenza, favorevole o sfavorevole che sia.

I centrocampisti su cui puntare dalla 31ª alla 38ª giornata

Hakan Calhanoglu – Inter

Hakan Calhanoglu Inter

La stagione del numero 20 nerazzurro, prelevato in estate a parametro zero dopo la separazione con i cugini del Milan, è da considerare senza dubbio più che positiva al fantacalcio, grazie ai 6 gol e agli 8 assist fatti registrare nelle 26 partite giocate ed una fanta-media voto pari a 7.2, al settimo posto tra i centrocampisti con almeno la metà delle partite giocate. Nonostante i numeri siano dalla sua parte, il centrocampista turco ha decisamente faticato a brillare per continuità, considerando che ben 10 dei 14 bonus totali (5 gol e 5 assist) sono arrivati a cavallo tra la 12a e la 18a giornata, rendendolo uno degli assoluti protagonisti della rimonta degli uomini di Inzaghi su Milan e Napoli. Nelle ultime dieci partite giocate, infatti, Calhanoglu ha messo a referto soltanto un assist (per Perisic nel derby del 5 febbraio), trascinato dall'inaspettato crollo dei nerazzurri capaci di collezionare appena 3 vittorie dall'inizio del girone di ritorno. Adesso, senza più la Champions e con soltanto la semifinale di ritorno contro il Milan a separare i nerazzurri dall'atto finale della Coppa Italia, oltre ad un calendario decisamente più agevole, l'Inter e Calhanoglu potranno concentrare tutte le proprie forze (mentali e fisiche) sul campionato, con il mirino puntato sulla schiena dei cugini rossoneri e sulla seconda stella.

Di seguito il calendario dell'Inter, in ordine cronologico, dalla 31a alla 38a giornata:

  • 31ª giornata, Juventus – Inter
  • 32ª giornata, Inter – Hellas Verona
  • 33ª giornata, Spezia – Inter
  • 34ª giornata, Inter – Roma
  • 35ª giornata, Udinese – Inter
  • 36ª giornata, Inter – Empoli
  • 37ª giornata, Cagliari – Inter
  • 38ª giornata, Inter – Sampdoria
  • *recupero 20ª giornata, Bologna – Inter (rinviata a data da destinarsi)

Ruslan Malinovskyi – Atalanta

Atalanta Malinovskyi

Stessi gol del turco, ma con soli 2 assist a referto, è il bottino raccolto da Ruslan Malinovskyi fino a questo momento, con una fanta-media voto pari a 7.02 che portano l'ucraino appena fuori dalla top-10, all'undecimo posto nella classifica dei centrocampisti per fanta-media. Anche in questo campionato l'ex giocatore del Genk, arrivato alla sua terza stagione in Italia con la maglia dei bergamaschi, si sta confermando un affidabilissimo top di reparto, dopo aver collezionato in totale 16 gol e 17 assist nelle sue prime due esperienze in nerazzurro; in entrambe le occasioni Malinovksyi, dopo una partenza a rilento (attendibile nel primo caso, sorprendente nella scorsa stagione), è letteralmente esploso nel girone di ritorno: dei 33 bonus totali citati in precedenza, ben 26 di questi (il 78%!) sono arrivati nella seconda parte di stagione. Un simile rendimento è ciò che senza dubbio auspicano i tifosi della Dea, sempre più distante da un posto in Champions League nella prossima stagione, così come i possessori del trequartista ucraino, costretto a saltare per problemi fisici più di un terzo delle partite giocate dalla sua Atalanta nel girone di ritorno.

Di seguito il calendario dell'Atalanta, in ordine cronologico, dalla 31a alla 38a giornata:

  • 31ª giornata, Atalanta – Napoli
  • 32ª giornata, Sassuolo – Atalanta
  • 33ª giornata, Atalanta – Hellas Verona
  • 34ª giornata, Venezia – Atalanta
  • 35ª giornata, Atalanta – Salernitana
  • 36ª giornata, Spezia – Atalanta
  • 37ª giornata, Milan – Atalanta
  • 38ª giornata, Atalanta – Empoli
  • *recupero 20ª giornata, Torino – Atalanta (rinviata a data da destinarsi)

Sergej Milinkovic-Savic – Lazio

Milinkovic Savic Lazio

Il Sergente, come è ormai conosciuto a Formello, sta vivendo quella che probabilmente è la sua miglior stagione in carriera, nonché il pieno della sua maturazione calcistica a 27 anni compiuti lo scorso 27 febbraio. Sotto la guida prima di Inzaghi e poi di Sarri Sergej è diventato un centrocampista a tutto tondo, tanto da essere, a 9 giornate dalla fine del campionato, in piena corsa per battere sia il suo record personale di reti segnate (12 nel 2017/18) che quello di assist serviti (10 lo scorso anno); con un bottino di 8 gol e 8 assist ed una fanta-media voto del 7.47 il centrocampista serbo si piazza sul gradino più basso del podio nella classifica dei migliori centrocampisti del fantacalcio 2021/22 fino a questo momento, dietro soltanto a Barak (7.62) e Pasalic (7.48, appena 0.01 in più del serbo). In quella che potrebbe essere l'ultima stagione nella capitale (che sia lui il sostituto di Dybala?), Milinkovic vorrà senza dubbio concludere in bellezza la sua storia con la Lazio, fatta di 55 gol e 49 assist in quasi 300 partite ufficiali e 7 stagioni da assoluto protagonista.

Di seguito il calendario della Lazio, in ordine cronologico, dalla 31a alla 38a giornata:

  • 31ª giornata, Lazio – Sassuolo
  • 32ª giornata, Genoa – Lazio
  • 33ª giornata, Lazio – Torino
  • 34ª giornata, Lazio – Milan
  • 35ª giornata, Spezia – Lazio
  • 36ª giornata, Lazio – Sampdoria
  • 37ª giornata, Juventus – Lazio
  • 38ª giornata, Lazio – Hellas Verona

Piotr Zielinski – Napoli

Piotr Zielinski Napoli

Vietato smettere di credere in Piotr. Dopo un girone d'andata da urlo concluso con 5 gol e 5 assist, il centrocampista polacco sta riscontrando non pochi problemi nell'ultimo periodo (al momento si trova al 13esimo posto per fanta-media voto tra i centrocampisti, con 6.91 di media), creando parecchi grattacapi sia ai propri fantallenatori che a Luciano Spalletti, tanto da portare l'allenatore toscano ad una doppia panchina negli ultimi due match prima della sosta contro Verona e Udinese; già dalla prossima giornata, tuttavia, il numero 20 partenopeo dovrebbe tornare regolarmente in campo dal primo minuto per l'importantissima sfida di Bergamo contro l'Atalanta (contro la quale all'andata Zielinski ha segnato proprio il suo ultimo gol in campionato). Nella rosa del Napoli non esistono altri giocatori con le caratteristiche di Piotr, fondamentale per Spalletti nel ruolo di trequartista centrale del suo 4-2-3-1: per poter ancora sperare nel tricolore, gli azzurri hanno bisogno della versione migliore di Zielinski.

Di seguito il calendario del Napoli, in ordine cronologico, dalla 31a alla 38a giornata:

  • 31ª giornata, Atalanta – Napoli
  • 32ª giornata, Napoli – Fiorentina
  • 33ª giornata, Napoli – Roma
  • 34ª giornata, Empoli – Napoli
  • 35ª giornata, Napoli – Sassuolo
  • 36ª giornata, Torino – Napoli
  • 37ª giornata, Napoli – Genoa
  • 38ª giornata, Spezia – Napoli

Roberto Pereyra – Udinese

Roberto Pereyra Udinese

Se cercate, invece, un giocatore dalla valutazione ancora bassa rispetto al suo reale valore, Roberto Pereyra è il giocatore che fa per voi. Complice un infortunio che lo ha tenuto fuori per oltre due mesi, prima del suo ritorno in campo il Tucumano era per molti finito nel dimenticatoio; ancora oggi, dopo 3 assist serviti nelle ultime 4 e prestazioni di assoluto livello contro squadre del calibro di Milan, Napoli e Roma, il nome di Pereyra è ancora sottovalutato. Con 2 gol e 4 assist in stagione l'argentino si piazza solamente al 27esimo posto per fanta-media con 6.62; un numero, però, destinato ad aumentare, considerando anche e soprattutto il calendario agevole che aspetterà l'Udinese da qui a fine campionato, con i friuliani che affronteranno, ad eccezione dell'Inter alla 35a giornata, soltanto squadre dalla nona posizione a seguire. Sui suoi numeri pesano, inoltre, i soli due rigori assegnati ai bianconeri nel corso di questa stagione, uno dei quali senza l'argentino in campo: dall'addio di De Paul nel corso di questa estate, infatti, Pereyra ha ereditato, oltre che lo status di leader tecnico, il ruolo di rigorista (3 su 3 in carriera dal dischetto).

Di seguito il calendario dell'Udinese, in ordine cronologico, dalla 31a alla 38a giornata:

  • 31ª giornata, Udinese – Cagliari
  • 32ª giornata, Venezia – Udinese
  • 33ª giornata, Udinese – Empoli
  • 34ª giornata, Bologna – Udinese
  • 35ª giornata, Udinese – Inter
  • 36ª giornata, Sassuolo – Udinese
  • 37ª giornata, Udinese – Spezia
  • 38ª giornata, Salernitana – Udinese
  • *recupero 19ª giornata, Udinese – Salernitana

A breve potrete trovare anche:

  • Consigli fantacalcio, 5 attaccanti su cui puntare dopo la sosta

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Consigli Fantacalcio