Seguici su

Europa League

Europa League, Galatasaray-Barcellona: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Europa League

Giovedì 17 marzo 2022 si gioca il ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Ecco tutto ciò che devi sapere su Galatasaray-Barcellona.

 

Galatasaray-Barcellona

Il Galatasaray sta attraversando un momento molto complicato. I turchi hanno fatto bene fin qui in Europa League vincendo il proprio girone davanti alla Lazio, ma poi non sono stati fortunati: come squadra vincitrice del playoff hanno pescato il Barcellona. Il Gala ha però ben figurato nella gara d’andata giocatasi al Camp Nou: tra i mille attacchi degli spagnoli, il match si è concluso 0-0. Tuttavia, il Galatasaray non arriva alla super sfida di ritorno con un clima tranquillo, vista la situazione in campionato: addirittura 14^ posto in classifica, sopra di soli 6 punti sulla zona retrocessione. Abituata a lottare per le prime posizioni della classifica, la squadra turca ha perso troppi punti per strada.

Situazione decisamente diversa invece per il Barcellona, che con l’arrivo del maestro Xavi in panchina ci ha messo appena un mese a risollevarsi e tornare grande. Il calciomercato invernale ha dato una grossa mano al tecnico, che in poco tempo è riuscito a riplasmare una squadra a sua immagine e somiglianza. Eliminato il Napoli agli spareggi, il Barça si gioca ora l’accesso ai quarti di finale con il Galatasaray. I blaugrana stanno bene sia a livello fisico che mentale: 3^ posto in classifica agguantato, a pari merito con l’Atletico Madrid che però ha una partita in più. Attacco stellare in queste ultime uscite per il Barcellona, che sta rifilando 4 gol praticamente a tutti: la squadra di Xavi non perde in campionato da inizio dicembre, quando il mister era appena arrivato.

 

Orario di Galatasaray-Barcellona e dove vederla in TV o in streaming

La partita Galatasaray-Barcellona si gioca giovedì 17 marzo 2022 alle ore 18.45 alla Turk Telekom di Istanbul, in Turchia.

Il match sarà trasmesso in diretta su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

La gara sarà trasmessa in diretta anche da Sky. Il canale di riferimento sul quali sarà possibile vedere il match è Sky Sport (canale 252). I clienti Sky potranno usufruire anche del servizio streaming Sky Go.

 

Galatasaray-Barcellona: probabili formazioni

Probabile formazione Galatasaray (4-2-3-1): Pena Sotores; Boey, Nelsson, Marcao, van Aanholt; Antalyali, Kutlu; Babel, Feghouli, Akturkoglu; Mostafa Mohamed. All. Torrent Font

Probabile formazione Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Dest, Araujo, Pique, Jordi Alba; Pedri, Sergio Busquets, F. de Jong; Traoré, Aubameyang, Ferran Torres. All. Xavi

 

Galatasaray-Barcellona: il tabellone degli ottavi di finale di Europa League

Il Galatasaray ha vinto il gruppo E davanti alla Lazio di Maurizio Sarri; i biancocelesti sono dovuti poi passare per i playoff, dove sono stati eliminati dal Porto. Con 12 punti conquistati, i turchi hanno chiuso il proprio girone meritatamente al primo posto. Marsiglia sceso in Conference League e Lokomotiv Mosca eliminato.

Percorso diverso invece per il Barcellona, che ovviamente era partito dalla Champions League. La squadra allora guidata da Koeman, però, ha deluso le aspettative chiudendo il proprio girone al terzo posto in classifica dietro ad uno straripante Bayern Monaco e ad un sorprendente Benfica. Gli spagnoli sono dunque scesi in Europa League, passando però per lo spareggio contro il Napoli – qualificatosi come secondo nel proprio gruppo: il Barça ha letteralmente spazzato via i partenopei nel doppio confronto, qualificandosi per gli ottavi di finale di Europa League.

Galatasaray-Barcellona però non sarà l’unico ottavo di finale di ritorno che si giocherà giovedì sera. In contemporanea alle 18.45 scenderanno in campo anche Bayer Leverkusen-Atalanta (2-3), Stella Rossa-Rangers (0-3) e Monaco-Braga (0-2). A seguire, alle ore 21, sarà la volta di Eintracht Francoforte-Betis Siviglia (2-1), West Ham-Siviglia (0-1) e Lione-Porto (1-0). Già qualificato ai quarti di finale, invece, il Lipsia; eliminato lo Spartak Mosca.

 

Il Barcellona si qualifica se…

Da quest’anno la Uefa ha eliminato la regola del “gol in trasferta”: segnare lontano dalle mura amiche non vale più doppio. Di conseguenza, le due gare hanno lo stesso valore, indipendentemente da dove si va in rete.

Visto lo 0-0 della gara d’andata al Camp Nou, per passare il turno il Barcellona sarà costretto a vincere in Turchia. Stesso discorso per il Galatasaray, che è chiamato alla vittoria davanti ai propri tifosi per accedere ai quarti di finale. Qualsiasi pareggio invece, indipendentemente dal numero di gol segnati dalle due squadre, porterà la sfida ai tempi supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

 

Galatasaray-Barcellona: precedenti, statistiche e curiosità

Galatasaray e Barcellona si sono incontrate in totale nella loro storia fra tutte le competizioni ben 9 volte: 1 vittoria dei turchi, 3 pareggi e 5 successi degli spagnoli. Considerando però solo le gare giocate ad Istanbul, il bilancio è un po’ diverso: 1 trionfo a 2 a favore degli ospiti. L’ultimo match è ovviamente la gara d’andata giocatasi a Barcellona settimana scorsa (0-0).

Prima di allora, tutte le altre sfide sono arrivate nel palcoscenico della Champions League. Prima di questa stagione, l’ultimo incontro tra le squadre risale al 2002, quando si trovarono faccia a faccia nel girone di qualificazione alla fase ad eliminazione diretta: il Barcellona vinse prima l’andata in Turchia per 0-2 e poi il ritorno in casa per 3-1.

Il Galatasaray non batte gli spagnoli dal novembre 1994, fin qui unico successo: erano i gironi di Champions League ed il match finì 2-1.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Europa League