Seguici su

Serie A

Fiorentina-Bologna: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Alvaro Odriozola Fiorentina

Domenica 13 marzo andrà in scena Fiorentina-Bologna, per la 29^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Artemio Franchi di Firenze.

Fiorentina-Bologna

La Fiorentina è reduce dal pari interno contro l'Hellas Verona, che ha vistosamente rallentato la rincorsa verso un posto in Europa. Gli uomini di Vincenzo Italiano, più in generale, stanno viaggiando in maniera piuttosto altalenante, al punto che il quarto posto appare ormai un miraggio, visti i dieci punti di distanza dalla Juventus, ma allo stesso tempo il quinto posto dista solo quattro lunghezze. Un obiettivo sicuramente alla portata dei viola, considerando anche il fatto che dovranno recuperare il match contro l'Udinese. Nel frattempo, tuttavia, il primo obiettivo a breve termine è quello di fare bottino pieno nel derby dell'Appennino, con la consapevolezza di non avere ancora a disposizione Giacomo Bonaventura, che deve scontare la seconda giornata di squalifica inflittagli dal Giudice Sportivo. La linea di centrocampo, pertanto, sarà formata da Gaetano Castrovilli, Lucas Torreira e Youssef Maleh.

Se la Fiorentina dista dieci punti dal quarto posto, il Bologna, a sua volta, dopo due pareggi di fila, dista sempre dieci punti, ma dalla compagine toscana. La formazione rossoblù infatti, dopo un avvio di stagione esplosivo, viaggia ormai da diverse settimane nella propria confort zone di metà classifica, mantenendo alla debita distanza di undici lunghezze anche la zona retrocessione. Ad ogni modo, quando in panchina siede un uomo combattivo come Sinisa Mihajlovic, difficilmente si può pensare che una sua squadra agisca da “cuscinetto” per gli obiettivi altrui. Proprio per questo, anche nella trasferta di Firenze, i felsinei sono pronti a dare battaglia, dovendo fare a meno, tuttavia, dello squalificato Arthur Theate, che dovrebbe essere rimpiazzato da Luis Binks. In attacco, invece, sarà confermato il tridente composto da Riccardo Orsolini, Musa Barrow e Nicola Sansone.

Fiorentina-Bologna: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Fiorentina-Bologna si giocherà domenica 13 marzo 2022 alle ore 12:30 allo stadio Artemio Franchi di Firenze. La partita sarà trasmessa in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Fiorentina-Bologna: formazioni e convocati

Probabili formazioni Fiorentina-Bologna

Probabile formazione Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Castrovilli, Torreira, Maleh; Sottil, Piatek, Nico Gonzalez. All: Vincenzo Italiano

Probabile formazione Bologna (3-4-3): Skorupski; Soumaoro, Medel, Binks; De Silvestri, Shouten, Soriano, Hickey; Orsolini, Barrow, Sansone. All.: Sinisa Mihajlovic

Fiorentina-Bologna: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Fiorentina e Bologna, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Riccardo Sottil

Quella contro il Bologna potrebbe rappresentare un'ottima chance per il giovane attaccante di tornare a segnare. In questa stagione, infatti, il numero 33 viola ha trovato la via del gol in sole tre occasioni: tra le mura amiche contro Inter e Sampdoria, e in trasferta sul campo del Cagliari. Decisamente poche per un esterno d'attacco, che però, contro una difesa non sempre compatta come quella rossoblù, visti anche i 42 gol subiti in stagione, potrebbe finalmente tornare ad esultare davanti al proprio pubblico.

Riccardo Orsolini

Il numero 7 felsineo ha iniziato alla grande il 2022 con due reti realizzate contro Cagliari ed Hellas Verona, ma successivamente ha cominciato un periodo di “digiuno” di ben cinque partite consecutive. Allo stesso tempo, tuttavia, c'è da sottolineare come l'ex Ascoli abbia trovato la via del gol sempre lontano dal Dall'Ara in questa stagione. Un dettaglio non irrilevante per i fantallenatori che dovranno decidere se schierarlo o meno nel proprio undici iniziale.

Fiorentina-Bologna: precedenti, statistiche e curiosità

Come accennato, il derby dell’Appennino tra viola e rossoblù è uno dei grandi classici del calcio italiano, essendosi disputato ben 151 volte prima di oggi. Il bilancio di vittorie, in particolare, è nettamente favorevole ai padroni di casa, viste le 58 affermazioni contro le 43 della formazione ospite, mentre i pareggi sono stati 50. L’ultimo, per 0-0, proprio in occasione del match dello scorso anno, disputatosi dopo la sosta natalizia. Decisamente più spettacolare, invece, il 2-3 dell’andata, con le firme di Barrow, Hickey, Maleh, Biraghi e Vlahovic. Una tripletta di Chiesa e la rete di Milenkovic, invece, hanno deciso l’ultima vittoria della Fiorentina, due anni fa. L’ultimo colpo esterno del Bologna, invece, risale al 2009/2010, quando la squadra di Franco Colomba, con i gol di Gimenez e Di Vaio, regalò i tre punti a Firenze dopo ventuno anni, rendendo vano il gol di Mutu per la compagine allenata da Cesare Prandelli.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A