Seguici su

Serie A

Genoa-Torino: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Milan Badelj Genoa

Venerdì 18 marzo andrà in scena Genoa-Torino, per la 30^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Luigi Ferraris di Genova.

Genoa-Torino

I padroni di casa, dall'arrivo di Alexander Blessin in panchina, non perdono più nessuna partita. Allo stesso tempo, tuttavia, non è neanche capace di vincere, visti i ben sette pareggi di fila ottenuti. Sicuramente punti preziosi per tenere viva la fiamma della speranza di raggiungere l'obiettivo salvezza, ma al contempo occorre osare di più per provare a sbloccare quanto prima il tabù vittoria. I rossoblù, attualmente, distano tre lunghezze dal Venezia terzultimo e sei dal Cagliari quartultimo, e questo evidenzia maggiormente come un successo aprirebbe ben altre prospettive. Pertanto la compagine ligure dovrà puntare a centrare il bottino pieno sin dal match contro il Torino, puntando su tutti i migliori elementi a propria disposizione. Tra questi dovrà prestare particolare attenzione al pericolo cartellino giallo Manolo Portanova, in quanto diffidato. Col classe 2000 dovrebbero agire Albert Gudmundsson e Filippo Melegoni, nel trio alle spalle dell'unica punta Kelvin Yeboah.

Se i padroni di casa hanno fermato sullo 0-0 una corazzata come l'Atalanta, non meno prestigioso e stato l'1-1 del Torino contro l'Inter, con i granata che hanno sfiorato la vittoria per gran parte della gara. Anche i granata tuttavia, pur navigando in una posizione di classifica decisamente più tranquilla, non stanno vivendo un grande momento: la vittoria manca addirittura dallo scorso 15 gennaio, proprio a Genova ma contro la Sampdoria, e successivamente sono arrivati 4 punti in sette partite. Una striscia di risultati che, di fatto, ha impedito ai piemontesi di coltivare sogni europei. Allo stesso tempo, tuttavia, un allenatore combattivo come Ivan Juric difficilmente si accontenterà di continuare a fare da “cuscinetto” per gli obiettivi altrui, e sicuramente punterà a fare bella figura anche in questa occasione. A guidare l'attacco, ancora una volta, il capitano Andrea Belotti, supportato da Josip Brekalo e Tommaso Pobega. Quest'ultimo, insieme all'altro probabile titolare Alessandro Buongiorno, partono da uno status di diffidati, e pertanto sono a rischio squalifica.

Genoa-Torino: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Genoa-Torino si giocherà venerdì 18 marzo 2022 alle ore 21:00 allo stadio Luigi Ferraris di Genova. La partita sarà trasmessa in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Genoa-Torino: formazioni e convocati

Probabili formazioni Genoa-Torino

Probabile formazione Genoa (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Maksimovic, Ostigaard, Vasquez; Sturaro, Badelj; Gudmundsson, Melegoni, Portanova; Yeboah. All.: Alexander Blessin

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Berisha; Buongiorno, Bremer, Rodriguez; Singo, Mandragora, Lukic, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Belotti. All.: Ivan Juric

Genoa-Torino: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Genoa e Torino, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Manolo Portanova

In una rosa in cui è difficile trovare elementi che abbiano inciso in maniera consistente in ottica bonus, il centrocampista di proprietà della Juventus è senza dubbio uno dei profili più interessanti, atleticamente e tecnicamente. In particolare il classe 2000, dopo aver compiuto tutta la trafila nel settore giovanile bianconero, sta vivendo una prima stagione tra i professionisti non semplice, con una squadra che sta vivendo un'annata a dir poco complicata. Ad ogni modo Portanova, con la sua grinta, è uno dei calciatori che sta trovando maggiore minutaggio, divenendo punto fermo dell'undici titolare rossoblù, e quella contro il Torino potrebbe essere la migliore occasione per sbloccarsi anche in ottica bonus.

Andrea Belotti

Il capitano granata, in un momento non particolarmente facile, è tornato ad essere il vero condottiero della squadra. Dopo aver ritrovato il gol contro Cagliari e Juventus, tuttavia, l'attaccante della Nazionale azzurra è rimasto a secco sia contro il Bologna che contro l'Inter. Motivo per il quale, nell'insidiosa trasferta contro il Genoa, potrebbe tornare a incidere sotto porta, contro una squadra già colpita in tre occasioni nella propria carriera. A questo si aggiunge anche il fatto che Belotti è chiamato a invertire la tendenza che lo vede in gol prevalentemente tra le mura amiche in questa stagione, eccezion fatta per il succitato derby della Mole.

Genoa-Torino: precedenti, statistiche e curiosità

Quello tra Genoa e Torino è uno dei grandi classici del campionato italiano. In particolare, le due compagini, vincitrici, rispettivamente, di 9 e 7 Scudetti a testa, hanno incrociato il proprio cammino in 130 occasioni prima di quella odierna. Il bilancio di vittorie è nettamente favorevole alla formazione ospite, 54, contro le 39 della formazione ospite, mentre il segno x è apparso nelle restanti 37 circostanze. Tradizione pienamente rispettata sia nel girone d’andata, con i granata vittoriosi per 3-2 in virtù delle reti di Sanabria, Pobega e Brekalo, a fronte di quelle rossoblù di Destro e Caicedo, e anche la scorsa stagione. In quella circostanza Lukic e Pellegrini con un’autorete resero vano il gol di Scamacca a tempo scaduto. I liguri, dal canto proprio, sperano di ritrovare il successo che manca dal 21 maggio 2017: in quel caso fu 2-1, con gol di Rigoni, Simeone e Ljajic.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A