Seguici su

Serie A

Milan-Empoli: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Milan Lazio

Sabato 12 marzo andrà in scena Milan-Empoli, per la 29^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Giuseppe Meazza di Milano.

Milan-Empoli

I rossoneri sono tornati al comando solitario della classifica dopo aver vinto lo scontro diretto dello stadio Diego Armando Maradona contro il Napoli. Un successo che fa eco a quello nel derby del mese scorso e che, a dispetto dei risultati altalenanti contro le squadre di bassa classifica, certifica come, nonostante la classifica corta, i rossoneri viaggino a vele spiegate verso la vittoria del 19° titolo. Concetto rafforzato anche dall'assenza di impegni europei, che sicuramente, nella prima parte di stagione, hanno portato via energie preziose. Quella contro l'Empoli, perciò rappresenta l'occasione giusta per consolidare la leadership, e i rossoneri punteranno a fare bottino pieno, sapendo di non poter contare sullo squalificato Theo Hernandez, che dovrebbe essere sostituito da Fodé Ballo-Touré. In attacco, alle spalle di bomber Olivier Giroud, spazio al trio formato da Rafael Leao, Franck Kessié e Junior Messias.

La compagine toscana, dal canto proprio, torna a muovere la classifica dopo due sconfitte di fila, ottenendo un punto importante contro una squadra pericolante sui bassifondi della graduatoria come il Genoa. In altri tempi, con ogni probabilità, la squadra di Aurelio Andreazzoli avrebbe potuto ambire anche a ottenere il massimo risultato. Tuttavia, vista l'astinenza di vittorie che perdura da inizio dicembre, anche un pareggio ottenuto lontano dalle mura amiche contribuisce a rimanere lontano dai guai della zona retrocessione. Certamente l'obiettivo, proibitivo, della compagine azzurra è quello di ripetersi anche in questa occasione. Il tutto facendo leva sulla freschezza atletica dei giovani componenti il tridente d'attacco: Liam Henderson, Nedim Bajrami e Andrea Pinamonti. A rischio squalifica i diffidati Fabiano Parisi e Szymon Zurkowski.

Milan-Empoli: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Milan-Empoli si giocherà sabato 12 marzo 2022 alle ore 20:45 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. La partita sarà trasmessa in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Milan-Empoli: formazioni e convocati

Probabili formazioni Milan-Empoli

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Ballo-Touré; Bennacer, Tonali; Messias, Kessié, Rafael Leao; Giroud. All.: Stefano Pioli

Probabile formazione Empoli (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asslani, Bandinelli; Bajrami, Henderson; Pinamonti. All.: Aurelio Andreazzoli

Milan-Empoli: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Milan ed Empoli, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Rafael Leao

Il numero 17 portoghese sta vivendo una stagione di altissimo livello, tanto da attirarsi le attenzioni dei club europei più prestigiosi. D'altronde bastano le statistiche stagionali per capire la giustificazione di tutto questo interesse: in 31 partite stagionali, infatti, Rafael Leao ha collezionato 11 reti e 6 assist, rispettivamente 8 e 4 solo in campionato. Numeri che certificano come questa sia la migliore annata da professionista vissuta dall'ex Lilla, ai quali si aggiunge il fatto che in ben sei delle otto occasioni succitate ha segnato tra le mura amiche. Proprio per questo, anche contro l'Empoli, vista anche la posta in palio, l'attaccante potrebbe risultare nuovamente decisivo.

Andrea Pinamonti

La squadra toscana non sta vivendo un buon momento dal punto di vista dei risultati, e di conseguenza anche l'attaccante azzurro ne sta risentendo. Dopo un ottimo girone d'andata, in cui Pinamonti ha totalizzato 7 reti, nelle nove partite del girone di ritorno la media realizzativa è nettamente calata, con soli due gol contro Roma e Cagliari. Ad ogni modo l'ex Inter ha colpito già nel match d'andata, sentendo molto l'aria di derby, e rappresenta, per distacco, l'uomo più pericoloso dell'Empoli in zona offensiva. Proprio per questo le speranze di vittoria della squadra e dei fantallenatori che lo annoverano nella propria rosa sono riposte tutte nelle sue qualità, dimostrate più di una volta nell'arco della stagione.

Milan-Empoli: precedenti, statistiche e curiosità

Milan ed Empoli hanno incrociato i rispettivi cammini in 31 occasioni complessive, con i padroni di casa che si sono affermati nella maggior parte dei casi, in 17 occasioni, contro le sole 4 della formazione ospite, mentre il segno x è apparso le restanti 10 volte. Nel match d’andata i rossoneri hanno vinto largamente, con uno straripante 2-4 firmato da Bajrami, Pinamonti, Kessié con una doppietta e da Florenzi e Theo Hernandez. Lo stesso centrocampista ivoriano, insieme a Piatek e Castillejo, ha impresso il proprio sigillo nel 3-0 dell’ultimo precedente di tre stagioni orsono. È storica, invece, la data del 23 aprile 2017: in quella circostanza, infatti, i toscani ottennero un’importante vittoria esterna, per 1-2, con le reti di Mchedlidze e Thiam che resero vana la segnatura successiva di Lapadula. Una partita quindi, che appare dall’esito scontato ma senza escludere possibili sorprese.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A