Seguici su

Serie A

Sampdoria-Juventus: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Fabio Quagliarella Sampdoria

Sabato 12 marzo andrà in scena Sampdoria-Juventus, per la 29^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Luigi Ferraris di Genova.

Sampdoria-Juventus

Il momento vissuto dalla compagine blucerchiata non è assolutamente dei più semplici. Dall'arrivo in panchina di Marco Giampaolo, in particolare, la Sampdoria ha alternato, in sei partite, due vittorie, tutte in casa, e quattro sconfitte, tutte in trasferta. L'ultima di queste nello scorso weekend, contro una diretta avversaria per la salvezza come l'Udinese. I nove punti in meno rispetto alla scorsa stagione pesano e non poco in casa genovese, e pur mantenendo una distanza di sicurezza di quattro lunghezze sulla zona retrocessione occorrerà tornare a fare risultato quanto prima, tentando l'impresa già dal match contro la Juventus. Per l'assalto ai bianconeri il tecnico abruzzese non potrà contare su Nicola Murru, fermato per un turno dal Giudice Sportivo, e con Tomas Rincon diffidato e a rischio squalifica, così come Albin Ekdal. In attacco ancora spazio per la coppia formata da Fabio Quagliarella e Francesco Caputo.

Umore diametralmente opposto per la formazione ospite, reduce da due vittorie di fila contro Empoli e Spezia. La formazione di Massimiliano Allegri sembra aver trovato la definitiva quadratura del cerchio: attualmente, infatti, la zona Champions League è in cassaforte, visto il ritardo di sei punti di Atalanta e Roma, quinte a braccetto, e la vetta della classifica dista sette lunghezze. In apparenza non poche, ma neanche tante, visto l'andamento altalenante delle prime tre. Lo Scudetto al momento appare come un sogno proibito, ma con la giusta continuità di risultati e un calendario apparentemente non eccessivamente ostico potrebbe anche concretizzarsi. Ecco perché i bianconeri punteranno a fare i tre punti per la terza partita di fila sul campo della Sampdoria, sapendo di dover fare sicuramente a meno di Federico Bernardeschi, diffidato e ammonito nel match contro lo Spezia. In attacco nuovamente spazio a Dusan Vlahovic e Alvaro Morata, i quali, a loro volta, restano a rischio squalifica in quanto diffidati. Insieme a loro anche il colombiano Juan Cuadrado, nell'inedita posizione di ala nel tridente.

Sampdoria-Juventus: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Sampdoria-Juventus si giocherà sabato 12 marzo 2022 alle ore 18:00 allo stadio Luigi Ferraris di Genova. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Sampdoria-Juventus: formazioni e convocati

Probabili formazioni Sampdoria-Juventus

Probabile formazione Sampdoria (4-3-1-2): Falcone; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Rincon, Thorsby; Sensi; Quagliarella, Caputo. All.: Marco Giampaolo

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Rugani, De Ligt, Pellegrini; Locatelli, Arthur, Rabiot; Cuadrado, Vlahovic, Morata. All.: Massimiliano Allegri

Sampdoria-Juventus: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Sampdoria e Juventus, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Fabio Quagliarella

L'ex di turno, autore di 30 gol e 9 assist in 102 partite con la Juventus, nonostante la carta d'identità certifichi le 39 primavere continua ad essere il punto di riferimento dei blucerchiati, dentro e fuori dal campo. Il bottino personale in stagione non è certamente all'altezza delle annate precedenti, visti i soli 3 gol e 3 assist realizzati, ma l'istinto del killer d'area di rigore continua a essere presente nel numero 27 stabiese. Nella propria carriera, poi, Quagliarella ha già colpito i bianconeri, da avversario, in quattro circostanze. L'augurio dei tifosi blucerchiati, e dei fantallenatori che lo annoverano nella propria rosa, è che queste diventino presto cinque.

Juan Cuadrado

L'esterno colombiano, nonostante si avvicini alle 34 primavere, rappresenta sempre una certezza per il proprio allenatore, oltreché l'autentico spauracchio delle difese avversarie, vista la grande duttilità tra fase offensiva e difensiva. Nella stagione in corso ha inciso sotto porta relativamente poco, visti i “soli” 4 gol e 2 assist, ma nella propria carriera ha già colpito tre volte la Sampdoria. La possibilità che poi venga schierato nel tridente d'attacco, con diretto aumento delle possibilità di collezionare bonus, non può che essere un ulteriore stimolo a puntare con decisione sull'ex Udinese.

Sampdoria-Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

Le due compagini si sono già incrociate in 137 occasioni, con un bilancio di vittorie nettamente favorevole alla formazione ospite, 73, contro le 27 della formazione ospite, mentre il segno x è apparso nelle restanti 37 circostanze. Negli ultimi cinque precedenti i bianconeri hanno sempre rispettato la tradizione, battendo 3-2 i blucerchiati: protagonisti, con un gol a testa, Dybala, Bonucci, Locatelli, Yoshida e Candreva. L’ultima affermazione della Sampdoria, invece, è datata 26 maggio 2019: 2-0 maturato negli ultimi dieci minuti di gioco grazie all’uno-due micidiale firmato Defrel-Caprari. Cinque anni prima, invece, l’ultima volta in cui nessuna delle due ha centrato i tre punti, terminando il match con uno scialbo 0-0.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A