Seguici su

Serie A

Sassuolo-Spezia: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Domenico Berardi Sassuolo

Venerdì 18 marzo andrà in scena Sassuolo-Spezia, per la 30^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match del Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Sassuolo-Spezia

La compagine neroverde si appresta ad affrontare i bianconeri con la consapevolezza di vivere un ottimo momento di forma, visti i cinque risultati utili di fila. Nell'ultimo turno, tuttavia, gli uomini di Alessio Dionisi hanno solo sfiorato la quarta vittoria di fila, dovendo fermarsi sul 2-2 contro una Salernitana caparbia e tutt'altro che arrendevole. A questo si aggiunge la notizia peggiore, ovvero l'espulsione di un punto fermo come Giacomo Raspadori, il quale, di conseguenza, sarà costretto a saltare l'impegno contro i liguri. Allo stesso tempo gli emiliani possono sorridere, perché hanno finalmente trovato il giusto equilibrio, e hanno la consapevolezza di poter fare bene contro chiunque da qui a fine stagione. Nell'undici iniziale saranno confermati tutti gli uomini migliori, col tridente d'attacco composto da Domenico Berardi e Hamed Junior Traoré alle spalle dell'unica punta Gianluca Scamacca.

Ottimo momento anche in casa Spezia, con la compagine allenata da Thiago Motta reduce da un'importantissima vittoria per 2-0 nello scontro diretto contro il Cagliari. Tre punti giunti dopo quattro sconfitte di fila e che acquistano ancora più valore, soprattutto perché, al momento, la zona retrocessione dista sette lunghezze. A dieci turni dal termine i liguri puntano decisamente a conservare la categoria per il secondo anno di fila, ma per raggiungere questo storico obiettivo occorrerà continuare a raccogliere altri punti, anche contro quelle squadre, come il Sassuolo, che non hanno più nulla da chiedere al campionato. Pertanto il tecnico italo-brasiliano punterà ancora una volta su tutti gli uomini migliori a propria disposizione, dal portiere Ivan Provedel all'unica punta Rey Manaj. Quest'ultimo, come di consueto, verrà supportato dagli esterni Daniele Verde e Emmanuel Gyasi.

Sassuolo-Spezia: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Sassuolo-Spezia si giocherà venerdì 18 marzo 2022 alle ore 18:45 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Sassuolo-Spezia: formazioni e convocati

Probabili formazioni Sassuolo-Spezia

Probabile formazione Sassuolo (4-3-3): Consigli, Kyriakopulos, Ferrari, Chiriches, Muldur; Frattesi, Maxime Lopez, Henrique; Berardi, Scamacca, Traoré. All.: Alessio Dionisi

Probabile formazione Spezia (4-3-3): Provedel; Amian, Nikolaou, Erlic, Reca; Maggiore, Kiwior, Bastoni; Verde, Manaj, Gyasi. All.: Thiago Motta

Sassuolo-Spezia: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Sassuolo e Spezia, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Hamed Junior Traoré

Quello di Salerno è stato il quarto gol in campionato per il trequartista ivoriano, ai quali si aggiungono anche 4 assist. Il classe 2000 rappresenta l'ennesima scommessa vinta dal club emiliano che, anche in questo caso, come in quello di altri illustri predecessori, sta crescendo un altro futuro campione. Nelle ultime cinque partite Traoré ha centrato il bersaglio tre volte in maniera perfettamente alternata, e questo lascerebbe pensare che in questa occasione potrebbe rimanere a secco. Allo stesso tempo, tuttavia, ha sempre segnato negli ultimi impegni casalinghi, e anche contro lo Spezia potrebbe non fare sconti.

Daniele Verde

Decisamente più cospicuo, rispetto a quello del collega neroverde, lo score in ottica bonus dell'attaccante scuola Roma, visti i 5 gol e 4 assist, l'ultimo contro il Cagliari, realizzati in stagione. A differenza di Traoré, tuttavia, Verde sta vivendo un periodo di digiuno che perdura dallo scorso 7 febbraio, quando la sua rete ha contribuito a ottenere un importante pareggio sul campo dalla Salernitana. Da trasferta a trasferta, l'ex Avellino potrebbe rivelarsi la sorpresa di giornata, soprattutto in virtù dei tanti spazi che potrebbe trovare sfruttando la spiccata proiezione offensiva degli avversari, che in stagione hanno subito 48 reti.

Sassuolo-Spezia: precedenti, statistiche e curiosità

Le due compagini hanno incrociato i rispettivi cammini in sole 7 occasioni prima di quella odierna. Il bilancio di vittorie è nettamente favorevole ai padroni di casa, vittoriosi 5 volte, a fronte di un solo successo della formazione ospite e un pareggio. L’ultimo di questi è risalente proprio al match del girone d’andata, col 2-2 finale sugellato dalla doppietta del grande assente di oggi, Giacomo Raspadori, e dalle reti di Gyasi e Manaj. La scorsa stagione, invece, i neroverdi hanno vinto largamente in trasferta, con un imponente 1-4 figlio dei gol di Djuricic, Galabinov, Berardi, Defrel e Caputo. I liguri, dal canto proprio, sperano di bissare l’1-2 del Mapei Stadium dello scorso anno, quando Erlic e il solito Gyasi rimontarono il vantaggio iniziale di Caputo.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A