Seguici su

Nazionali

Serie A, ultima sosta: tutti i giocatori convocati in nazionale squadra per squadra

Chiellini-Bonucci-Nazionale-Italia

Nel corso degli anni, gli allenatori della serie A hanno manifestato spesso insoddisfazione riguardo alla gestione delle soste per gli impegni delle nazionali. Quella del 27 marzo sarà la quinta ed ultima sosta prevista per gli impegni delle nazionali in tutto il mondo. Per molti allenatori queste pause sono come una manna dal cielo, permettono alle squadre di riposare e recuperare i giocatori infortunati. Tuttavia gli aspetti negativi sono molteplici, per tutti quei calciatori che devono affrontare lunghi voli internazionali, con jet-leg e rientri in pochi giorni ai loro club. Durante questi break i giocatori si ritrovano impegnati a giocare più partite in un arco di tempo ristretto, con alto rischio di finire in infermeria. La capolista Milan ha ben 14 giocatori che saranno impegnati in nazionale, tra amichevoli, qualificazioni WC Qatar 2022 e U21, anche Olivier Giroud tornerá a vestire la maglia della Francia. Al secondo posto l’Atalanta con 13 giocatori impegnati durante la sosta, terza piazza per la Juventus con 12. Le altre due squadre in corsa per lo scudetto, Napoli ed Inter, avranno 10 giocatori convocati con i rispettivi club nazionali. L’Udinese è la squadra che si priverá di meno calciatori con 3 convocati. Le due romane, Roma e Lazio  sono le squadre che hanno più giocatori convocati da Roberto Mancini, con quattro – stesso numero di calciatori della Juve. A seguire troviamo il Sassuolo con il tridente Scamacca-Raspadori-Berardi. Vediamo quali sono i club di serie A che forniscono più giocatori alle nazionali per questa ultima sosta, squadra per squadra.

Milan: 14

Alessandro Florenzi, Sandro Tonali (Italia)

Daniel Maldini (Italia U20)

Mike Maignan, Theo Hernandez, Olivier Giroud (Francia)

Pierre Kalulu (Francia U21)

Alexis Saelemaekers (Belgio) 

Zlatan Ibrahimovic (Svezia)

Rafael Leao (Portogallo)

Franck Kessié (Costa d’Avorio)

Fodé Ballo-Touré (Senegal)

Rade Krunic (Bosnia-Erzegovina)

Ismaël Bennacer (Algeria)

Atalanta: 13

Matteo Pessina (Italia)

Giorgio Scalvini (Italia U21)

Juan Musso (Argentina)

Marten De Roon, Teun Koopmeiners, Hans Hateboer (Olanda)

Mario Pašalić (Croazia)

Merih Demiral (Turchia)

Jeremie Boga (Costa d’Avorio)

Luis Muriel (Colombia)

Joakim Maehle (Danimarca)

Berat Djimsiti (Albania)

Remo Freuler (Svizzera)

Juventus: 12

Giorgio Chiellini, Mattia De Sciglio, Manuel Locatelli, Leonardo Bonucci (Italia)

Wojciech Szczesny (Polonia)

Juan Cuadrado (Colombia)

Arthur, Danilo (Brasile)

Matias Soulé (Argentina)

Matthijs de Ligt (Olanda) 

Adrien Rabiot (Francia) 

Alvaro Morata (Spagna) 

Fiorentina: 11

Cristiano Biraghi (Italia)

Alessandro Bianco (Italia U20)

Lucas Martínez Quarta, Nicolas Gonzalez (Argentina)

Nikola Milenkovic, Matija Nastasic, Aleksa Terzic (Serbia)

Sofyan Amrabat (Marocco)

Lucas Torreira (Uruguay)

Bartłomiej Drągowski,Krzysztof Piątek (Polonia)

Inter: 10

Nicoló Barella, Alessandro Bastoni (Italia)

Joaquin Correa, Valentin Carboni, Franco Carboni (Argentina)

Arturo Vidal, Alexis Sanchez (Cile)

Matías Vecino (Uruguay)

Ivan Perišić (Croazia)

Hakan Çalhanoğlu (Turchia)

Lazio: 10

Francesco Acerbi, Luiz Felipe, Mattia Zaccagni, Ciro Immobile (Italia)

Luka Romero (Argentina)

Elseid Hysaj, Thomas Strakosha (Albania)

Sergej Milinkovic-Savic (Serbia)

Dimitrije Kamenović (Serbia U21)

Adam Marusic (Montenegro)

Napoli: 10

Matteo Politano, Lorenzo Insigne (Italia)

Eljif Elmas (Macedonia del Nord)

Victor Osimhen (Nigeria)

Hirving Lozano (Messico)

Kalidou Koulibaly (Senegal)

David Ospina (Colombia)

Amir Rrahmani (Kosovo)

Stanislav Lobotka (Slovacchia)

Piotr Zieliński (Polonia)

Torino: 10

Andrea Belotti (Italia)

Samuele Ricci (Italia U21)

Etrit Berisha (Albania)

Josip Brekalo (Croazia)

Vanja Milinkovic-Savic, Sasa Lukic (Serbia)

David Zima (Repubblica Ceca)

Ola Aina (Nigeria)

Ricardo Rodriguez (Svizzera)

Mërgim Vojvoda (Kosovo)

Cagliari: 9

Joao Pedro, Alessio Cragno (Italia)

Raoul Bellanova, Matteo Lovato (Italia U21)

Andrea Carboni (Italia U20)

Keita Baldé (Senegal)

Răzvan Marin (Romania)

Adam Obert (Slovacchia U21)

Iurie Iovu (Moldavia U21)

Empoli: 9

Fabiano Parisi, Mattia Viti (Italia U21)

Nedim Bajrami, Kristjan Asllani, Ardian Ismajli (Albania)

Liberato Cacace (Nuova Zelanda)

Petar Stojanovic (Slovenia)

Samir Ujkani (Kosovo)

Szymon Zurkowski (Polonia)

Genoa: 9

Salvatore Sirigu (Italia)

Manolo Portanova, Nicoló Rovella, Kelvin Yeboah (Italia U21)

Riccardo Calafiori (Italia U20)

Johan Vasquez (Messico)

Leo Ostigard (Norvegia)

Morten Frendrup (Norvegia U21)

Albert Gudmundsson (Islanda)

Roma: 8

Lorenzo Pellegrini, Nicoló Zaniolo, Gianluca Mancini, Bryan Cristante (Italia)

Edoardo Bove (Italia U21)

Cristian Volpato (Italia U20)

Rui Patricio (Portogallo)

Marash Kumbulla (Albania)

Sampdoria: 8

Stefano Sensi (Italia)

Morten Thorsby, Kristoffer Askildsen (Norvegia)

Omar Colley (Gambia)

Bartosz Bereszynski (Polonia)

Tomás Rincón (Venezuela)

Albin Ekdal (Svezia)

Maya Yoshida (Giappone)

Spezia: 8

Rey Manaj (Albania)

Ebrima Colley (Gambia)

Arkadiusz Reca (Polonia)

Suf Podgoreanu (Israele U21) 

Dimitrios Nikolaou (Grecia)

Jakub Kiwior (Polonia U21)

David Strelec (Slovacchia U21)

Petko Hristov (Bulgaria)

Venezia: 8

Ethan Ampadu (Galles)

Maximilian Ullmann (Austria)

Aleš Matějů (Repubblica Ceca)

Gianluca Busio (Stati Uniti)

Domen Črnigoj (Slovenia)

Ridgeciano Haps (Suriname)

Dor Peretz (Israele)

Arnór Sigurðsson (Islanda) 

Hellas Verona: 6

Matteo Cancellieri (Italia U21)

Diego Coppola (Italia U19)

Antonin Barak (Repubblica Ceca)

Martin Hongla (Camerun)

Ivan Ilic (Serbia U21)

Bosko Sutalo (Croazia U21)

Salernitana: 6

Matteo Ruggeri, Edoardo Vergani (Italia U20)

Radu Dragusin (Romania)

Vidi Belec (Slovenia)

Grigoris Kastanos (Cipro)

Lassana Coulibaly (Mali)

Bologna: 6

Emanuel Vignato (Italia U21)

Gary Medel (Cile)

Aaron Hickey (Scozia)

Arthur Theate (Belgio)

Mattias Svanberg (Svezia)

Marko Arnautovic (Austria)

Sassuolo: 6

Domenico Berardi, Gianluca Scamacca, Giacomo Raspadori (Italia)

Riccardo Ciervo (Italia U20)

Kaan Ayhan, Mert Muldur (Turchia)

Udinese: 3

Destiny Udogie (Italia U21)

Nahuel Molina (Argentina)

Lazar Samardžić (Germania U21)

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Nazionali