Seguici su

Serie A

Atalanta-Napoli: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Atalanta

Domenica 3 aprile andrà in scena Atalanta-Napoli, per la 31^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match del Gewiss Stadium di Bergamo.

Atalanta-Napoli

I padroni di casa, complice anche l'ottimo andamento in Europa League, hanno vissuto un 2022 tribolato in campionato, vedendo scivolare progressivamente dalle proprie mani il quarto posto. Ad ogni modo, grazie anche al successo ottenuto in extremis a Bologna nell'ultimo turno di campionato, i bergamaschi continuano il testa a testa con la Roma per i quinto posto, che garantisce un posto proprio nella seconda competizione continentale. Pertanto il match contro il Napoli rappresenta un test cruciale per consolidare le proprie ambizioni, e gli uomini di Gian Piero Gasperini faranno di tutto per non deludere le attese. Il tecnico nerazzurro, pertanto, metterà in campo un undici ultra offensivo, con Teun Koopmeiners e Ruslan Malinovskyi alle spalle di Luis Muriel.

La formazione ospite, dal canto proprio, ha inanellato una serie importante di risultati positivi, intervallata dalla sola, pesante sconfitta nello scontro Scudetto contro il Milan. La formazione allenata dal Luciano Spalletti, tuttavia, continua a mantenersi a sole tre lunghezze dai rossoneri, e con la certezza quasi matematica del ritorno in Champions League, può continuare a coltivare il sogno tricolore. Di certo, da qui a fine stagione, gli azzurri non potranno più sbagliare un colpo, con la consapevolezza che, in caso di arrivo a pari punti, il titolo sarebbe in tasca grazie a una migliore differenza reti. Nell'insidiosa trasferta di Bergamo, tuttavia, ci saranno due assenze eccellenti come quelle di Amir Rrahmani e Victor Osimehn, squalificati, e di Giovanni Di Lorenzo, infortunato. Ciascuno di loro dovrebbe essere sostituito da Juan Jesus, Dries Mertens e Kevin Malcuit.

Atalanta-Napoli: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Atalanta-Napoli si giocherà domenica 3 aprile 2022 alle ore 15:00 al Gewiss Stadium di Bergamo. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Atalanta-Napoli: formazioni e convocati

Probabili formazioni Atalanta-Napoli

Probabile formazione Atalanta (3-4-2-1): Musso; Palomino, Demiral, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Freuler, Maehle; Koopmeiners, Malinovskyi; Muriel. All.: Gian Piero Gasperini

Probabile formazione Napoli (4-2-3-1): Ospina; Malcuit, Koulibaly, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All.: Luciano Spalletti

Atalanta-Napoli: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Atalanta e Napoli, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Ruslan Malinovskyi

Il trequartista ucraino è sicuramente uno degli elementi di maggiore qualità nella rosa nerazzurra, e nella stagione in corso ha già realizzato 10 reti e 4 assist tra le varie competizioni, 6 e 2 di queste solo in campionato. Tra l'altro, Malinovskyi ha già colpito nella vittoriosa trasferta dell'andata, e l'ultimo centro in campionato è stato quello contro la Juventus. Un evidente segno di come il numero 18 bergamasco si esalti soprattutto negli appuntamenti importanti. E sicuramente non vorrà fare eccezione in questa circostanza.

Dries Mertens

Il recordman di reti della storia partenopea è chiamato a sostituire un insostituibile come Victor Osimehn, vista la squalifica di quest'ultimo. Poche altre squadre, tuttavia, possono vantare una riserva di questo calibro, visti i 7 gol realizzati nonostante non sia titolare. L'Atalanta, tra l'altro, è una delle sue prede preferite, visti i 5 centri in carriera contro i nerazzurri, l'ultimo dei quali proprio nel match d'andata. Il numero 14 azzurro è un'autentica garanzia, e le speranze di vittoria della compagine azzurra passano sicuramente anche dai suoi piedi e dalle sue giocate.

Atalanta-Napoli: precedenti, statistiche e curiosità

Atalanta e Napoli hanno incrociato i rispettivi cammini in 117 occasioni complessive, con la formazione ospite che si è affermata in 49 di queste contro le 33 dei padroni di casa, mentre il segno x è apparso le restanti 35 volte. Nel match d’andata, come accennato, la compagine nerazzurra ha piegato quella azzurra col risultato di 2-3, grazie alle reti dei succitati e consigliati Mertens e Malinovskyi e di Zielinski, Demiral e Freuler. Anche nell’ultimo precedente al Gewiss Stadium è stata festa per i bergamaschi, con uno straripante 4-2 firmato Zapata, Gosens, protagonista anche di una sfortunata autorete, Muriel, Romero e Zielinski. L’ultima affermazione del Napoli, invece, risale al 21 gennaio 2018, e anche in quella occasione fu Mertens a mettersi lo zampino. Di certo anche in questa circostanza il capitano partenopeo farà di tutto per invertire il trend e regalare nuovamente i tre punti alla propria squadra.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A