Seguici su

Serie A

Atalanta-Torino: probabili formazioni, orario e gli altri recuperi di Serie A

Atalanta Gasperini

Mercoledì 27 aprile andrà in scena Atalanta-Torino, gara valida per il recupero della 20^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match del Gewiss Stadium.

Atalanta-Torino

Periodo tutt’altro che positivo per i nerazzurri allenati da Gasperini, usciti dal campo con i 3 punti appena due volte nelle ultime 7 in campionato e reduci, inoltre, dall’eliminazione ai quarti di Europa League contro il Red Bull Lipsia (3-1 per i tedeschi in totale); la vittoria ottenuta nell’ultimo turno contro il Venezia ultimo in classifica rappresenta in tal senso una boccata d’aria fresca e un punto da cui ripartire per la Dea, scivolata nel giro di poco più di due mesi dal quarto posto, ultimo slot disponibile per ottenere un pass per la prossima Champions League, all’ottava posizione in classifica: dovesse concludersi oggi il campionato, l’Atalanta sarebbe addirittura fuori da ogni competizione europea. Il recupero contro il Torino diventa, quindi, fondamentale per rimettersi in carreggiata e scavalcare Lazio e, in caso di un passo falso nel rispettivo recupero contro l’Udinese, Fiorentina: per farlo Gasperini potrebbe ancora una volta affidarsi in avanti al duo colombiano Zapata-Muriel, entrambi in gol a Venezia, con Pasalic favorito alle loro spalle (in dubbio Koopmeiners per una gastrointerite); scelte obbligate sulle fasce, dove Hateboer e Zappacosta saranno forzati agli straordinari, mentre a centrocampo Pessina insidia De Roon e Freuler che rimangono, comunque, favoriti. In difesa, davanti a Musso, probabile il ritorno di Demiral al centro della difesa, in ballottaggio con Toloi per completare il reparto con il baby Scalvini e Palomino.

Può dormire sogni tranquilli, invece, il Torino di Juric, con più nulla da chiedere alla sua stagione già ormai da diverso tempo ma ancora determinato ad onorare il proprio campionato come dimostrano gli ultimi risultati ottenuti dai granata: nelle ultime sette in campionato, infatti, il Torino ha perso soltanto una volta (contro il Genoa lo scorso 18 marzo), oltre ad essere uscito indenne contro Inter e Milan in casa e Lazio in trasferta. Ciò su cui Juric vorrà e dovrà lavorare in vista della prossima stagione è proprio il rendimento da parte dei suoi lontano dalle mura amiche, dove i granata hanno vinto soltanto 3 partite su 16, segnando appena 9 gol (ma subendone 15), con una media punti per partita quasi dimezzata rispetto a quella fatta registrare in casa (1.71 contro 0.88). Tanti dubbi, specialmente dovuti alle condizioni fisiche, in vista della trasferta di Bergamo per Juric: in attacco, con Belotti ancora fuori (almeno dal primo minuto) spazio a Sanabria, favorito su Pellegri, da numero 9, con Seck ad insidiare ancora una volta Brekalo e Pobega sulla trequarti; sulle fasce possibile turno di riposo per uno tra Singo e Vojvoda (scalpita Ola Aina), mentre in mediana Mandragora e Ricci sono in ballottaggio per una maglia al fianco di Lukic, mattatore a La Spezia con una doppietta. In difesa non preoccupano le condizioni di Bremer e Rodriguez, usciti malconci nell’ultimo turno, che dovrebbero tornare regolarmente a disposizione e completare il trio di difesa con Zima davanti a Berisha, favorito anche stavolta su Milinkovic-Savic.

Atalanta-Torino: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Atalanta-Torino è in programma mercoledì 27 aprile 2022 alle 20:15 al Gewiss Stadium di Bergamo. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN: gli abbonati potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Atalanta-Torino: formazioni e convocati

Probabile formazione Atalanta

(3-4-1-2): Musso; Scalvini, Demiral, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta; Pasalic; Zapata, Muriel. All.: Gasperini

Indisponibili: Ilicic, Maehle, Pezzella

Squalificati: –

Probabile formazione Torino

(3-4-2-1): Berisha; Zima, Bremer, Rodriguez; Singo, Ricci, Lukic, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Sanabria. All.: Juric

Indisponibili: Zaza, Edera, Fares, Izzo

Squalificati: –

Quando si gioca Bologna-Inter e gli altri recuperi di Serie A

Nella stessa giornata di Atalanta-Torino si giocheranno anche altri due recuperi della 20^ giornata di Serie A, ovvero Fiorentina-Udinese (ore 18:00) e Bologna-Inter (in contemporanea); l’ultimo recupero del turno è invece in programma il prossimo 5 maggio alle ore 18, con l’importantissima sfida salvezza tra Salernitana e Venezia.

Atalanta-Torino: precedenti, statistiche e curiosità

Sono 125 i precedenti totali tra le due squadre in Serie A, con il Torino in vantaggio per 51 vittorie a 32 (42 i pareggi); i granata, però, hanno vinto soltanto due degli ultimi 11 incroci, mentre l'ultima vittoria in casa della Dea contro il Torino risale alla stagione 2017/18. Gli ultimi confronti tra Atalanta e Toro hanno sempre regalato grande spettacolo ai tifosi neutrali, con una media di ben 5 gol e mezzo a partita negli ultimi cinque scontri tra le due squadre: tra questi spicca, oltre al rocambolesco 3-3 in rimonta dello scorso campionato, il 7-0 rifilato dai nerazzurri al Torino del 25 gennaio 2020, secondo, per maggior scarto di reti tra le due squadre, soltanto al 9-1 in favore dei granata della stagione 1941/42.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A