Seguici su

Serie A

Bologna-Sampdoria: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Riccardo Orsolini Bologna

Lunedì 11 aprile si giocherà Bologna-Sampdoria, ultimo posticipo della 32^ giornata di Serie A. Ecco tutto quello che bisogna sapere sul match del Ferraris di Genova

Bologna-Sampdoria

Dopo due sconfitte consecutive per 1-0, il Bologna ha sgambettato il Milan lunedì scorso, quando a San Siro dopo 90′ nessuna delle due squadre ha saputo sbloccare il tabellino. Quella contro i rossoneri è stata la prima partita nella quale in panchina è tornato a mancare Mihajlovic, che ha dovuto allontanarsi temporaneamente dai campi da gioco per poter trattare nuovamente la sua malattia. Ne è uscita una gara di grande carattere e solidità, nella quale i felsinei si sono schierati con un 3-5-2 con una diga mediana composta da Schouten, Svanberg e Aebischer. Il sistema potrebbe essere riproposto anche contro i blucerchiati, probabilmente con il subentro di Soriano – se sarà al 100% – al posto dello svizzero. Sarà riproposto anche Dijks sulla corsia mancina, con lo slittamento di Hickey a destra per coprire l'assenza dell'infortunato De Silvestri. Davanti può tornare dal 1′ Orsolini al fianco di Arnautovic.

La Sampdoria è invece reduce da una sconfitta casalinga per 1-0 contro la Roma, nella quale non ha però demeritato. Giampaolo continua a puntare su una modifica del suo classico 4-3-1-2 in favore di un modulo a una sola punta e due trequartisti, resosi necessario soprattutto per le buone prestazioni messe in campo da Sabiri, affiancato a Sensi alle spalle di Caputo. Con Ekdal non al meglio può esserci Rincon al centro del campo, mentre in difesa Ferrari parte in vantaggio su Yoshida e Murru, fedelissimo di Giampaolo, si ormai preso la titolarità ai danni di Augello. Conferma pure per Audero nonostante le ottime prestazioni di Falcone nel periodo di assenza del numero 1 doriano.

Bologna-Sampdoria: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Bologna-Sampdoria si terrà lunedì 11 aprile 2022 alle ore 20:45 allo stadio Renato Dall'Ara di Bologna. La gara sarà trasmessa in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport.

Gli abbonati di DAZN potranno assistere al match scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore a un TIMVISION BOX, a una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Gli abbonati Sky potranno invece sintonizzarsi sui canali Sky Sport Uno (201), Sky Sport Calcio (202) o Sky Sport (251).

empre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Bologna-Sampdoria: formazioni e convocati

Probabili formazioni

Bologna (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; Hickey, Schouten, Svanberg, Dijks; Orsolini, Arnautovic. All: De Leo

Sampdoria (4-3-2-1): Audero; Bereszynski, A. Ferrari, O. Colley, Murru; Candreva, Rincon, Thorsby; Sabiri, Sensi; Caputo. All: Giampaolo

Convocati

Bologna: –

Sampdoria: –

Bologna-Sampdoria: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori, consigliamo un calciatore per parte che potrebbe far bene in questo Bologna-Sampdoria.

Riccardo Orsolini

L'ultima delle 4 reti siglate da Orsolini in questo campionato risale a nove giornate fa e nel mezzo il Bologna non ha sempre fatto ottime partite, eppure il voto in pagella di Orsolini è sceso sotto la sufficienza soltanto in un'occasione (il fantavoto in due, per via di un'ammonizione). Dopo una lunga fila di 6, però, è il momento di tornare a brillare. Sicuramente l'esser partito dalla panchina contro il Milan può dargli uno stimolo in più per convincere Mihajlovic e De Leo a non fare più a meno di lui di qui in avanti.

Antonio Candreva

Il centrocampista blucerchiato sta vivendo un ottimo campionato, nel quale fino a questo momento ha messo a segno un'ottimo bottino di bonus grazie a 7 gol e agli 8 assist realizzati in Serie A. Nelle ultime partite, però, Candreva non è riuscito a confermare il proprio stato di forma. basti pensare che il bonus manca dalla 26^ giornata, il gol addirittura dalla 24^. Da mezzala, però, l'ex Inter è sempre al centro del gioco doriano e contro un Bologna alla portata e forse anche un pelo pago dal risultato ottenuto contro la capolista può tornare a far sognare i suoi fantallenatori.

Bologna-Sampdoria: precedenti, statistiche e curiosità

Bologna e Sampdoria hanno dato vita finora a ben 106 precedenti tra Serie A e Coppa Italia, ma anche competizioni internazionali come la Mitropa Cup 1961 e le semifinali di Coppa Intertoto 1998/99. Nel primo caso finì con un pareggio per 1-1, mentre in finale di Intertoto andò il Bologna, che poi fu una delle tre vincitrici grazie al 3-0 rifilato ai polacchi del Ruch Chorzow.

Curioso notare come Bologna e Sampdoria, nonostante abbiamo trascorso rispettivamente 12 e 11 anni in cadetteria, non si siano mai incontrate per una gara di Serie B.

Gli ultimi incroci hanno sorriso ai felsinei, vittoriosi in tutte le ultime 6 sfide, tanto in casa quanto in trasferta.

Tra gli ex della partita possiamo citare Soriano, Ferrari ed Ekdal, nonché proprio Sinisa Mihajlovic, sia da giocatore (nelle stagione 1994-98) che da allenatore (2013-15).


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A