Seguici su

Serie A

Cagliari-Hellas Verona: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Keita Balde Cagliari

Sabato 30 aprile andrà in scena Cagliari-Hellas Verona, per la 35^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match della Unipol Domus di Cagliari.

Cagliari-Hellas Verona

I padroni di casa, dopo aver ottenuto tre punti fondamentali contro il Sassuolo, hanno subito uno scivolone non indifferente sul campo di una diretta rivale per la salvezza come il Genoa. Allo stato attuale, pertanto, i sardi si trovano in vantaggio di soli tre punti rispetto ai liguri e alla Salernitana, e con quattro partite ancora da giocare dovranno necessariamente fare appello a tutte le proprie risorse per ottenere quanti più punti possibili. Quella contro l'Hellas Verona rappresenta un'occasione ghiotta per fare bottino pieno, considerando che i gialloblù non hanno alcuna pressione di graduatoria, e gli uomini di Walter Mazzarri faranno di tutto per non fallirla. Il tecnico rossoblù potrà affidarsi a tutti gli uomini migliori a propria disposizione, ma quattro di questi sono a rischio squalifica in quanto diffidati: Giorgio Altare, Alberto Grassi, Dalbert, Razvan Marin e Joao Pedro.

Come accennato, la formazione ospite giunge alla Unipol Domus tranquilla di aver raggiunto la salvezza da diverse settimane ma col rammarico di non aver dato abbastanza per lottare per il raggiungimento di un piazzamento europeo. Attualmente, dopo l'1-1 acciuffato a pochi minuti dalla fine contro la Sampdoria, i gialloblù stazionano al nono posto, a cinque lunghezze dal gruppone in lotta per Europa League e Conference League, ma difficilmente sarà possibile avvicinare le quattro squadre in lotta. Ad ogni modo Igor Tudor, pur non potendosi sedere in panchina per squalifica, farà di tutto per galvanizzare i propri giocatori e dare tutto fino alla fine, a prescindere dal risultato. Nell'undici titolare sono due i calciatori a rischio squalifica, due in meno rispetto al Cagliari: i difensori Federico Ceccherini e Koray Gunter.

Cagliari-Hellas Verona: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Cagliari-Hellas Verona si giocherà sabato 30 aprile 2022 alle ore 15:00 alla Unipol Domus di Cagliari. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Cagliari-Hellas Verona: formazioni e convocati

Probabili formazioni Cagliari-Hellas Verona

Probabile formazione Cagliari (3-5-2): Cragno; Altare, Lovato, Goldaniga; Bellanova, Deiola, Marin, Grassi, Dalbert; Keità Balde, Joao Pedro. All.: Walter Mazzarri

Probabile formazione Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All.: Igor Tudor

Cagliari-Hellas Verona: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Cagliari e Hellas Verona, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Joao Pedro

Anche in questa stagione il capitano rossoblù si sta confermando leader della propria squadra, con 12 reti e 4 assist totalizzati in stagione. In particolare l'attaccante basiliano naturalizzato italiano ha impresso il proprio sigillo anche in due delle ultime quattro partite, anche se entrambe sono coincise con una sconfitta. Ad ogni modo, le speranze di salvezza del Cagliari passano decisamente anche dai piedi, e dai gol, del proprio numero 10, che, di conseguenza, non si può lasciare fuori dai titolari nel proprio undici al fantacalcio.

Antonin Barak

Fino a metà febbraio la stagione del trequartista ceco era a dir poco da incorniciare, cisti i 10 gol e 4 assist realizzati in campionato. Tuttavia, dopo aver realizzato l'ultima rete nel 2-2 sul campo della Roma, il numero 7 gialloblù ha continuato a garantire un buon rendimento, ma senza mai essere decisivo sotto porta. Proprio per questo motivo, e per la grande dedizione dimostrata in più di un'occasione, si potrebbe scommettere su un suo riscatto lontano dal Bentegodi: in trasferta, infatti, Barak è stato decisivo in 9 occasioni su 14.

Cagliari-Hellas Verona: precedenti, statistiche e curiosità

Cagliari e Hellas Verona hanno incrociato il proprio cammino in 65 occasioni prima di quella odierna. Il bilancio di vittorie è piuttosto equilibrato, con 23 affermazioni da parte dei padroni di casa e 24 da parte della formazione ospite, mentre invece il segno x è apparso nelle restanti 18 circostanze. L’ultima di queste si è registrata proprio nel girone d’andata, col pareggio a reti bianche dello stadio Bentegodi. Nell’ultimo precedente all’Unipol Domus, invece, hanno avuto la meglio gli scaligeri, vittoriosi per 0-2 con le reti del succitato Barak e di Lasagna. L’ultima affermazione dei sardi, invece, risale a novembre 2016, quando Ceppitelli e Faragò rimontarono l’iniziale vantaggio di Zuculini, regalando i tre punti alla propria squadra.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A