Seguici su

Serie A

Cagliari-Juventus: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Joao Pedro Cagliari

Sabato 9 aprile andrà in scena Cagliari-Juventus, per la 32^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match della Unipol Domus di Cagliari.

Cagliari-Juventus

I padroni di casa, dopo essere riusciti ad abbandonare la zona retrocessione, hanno portato avanti un filotto tutt'altro che positivo di ben quattro sconfitte di fila, l'ultima delle quali piuttosto pesante, per 5-1, sul campo dell'Udinese. La compagine rossoblù naviga in acque tutt'altro che tranquille, visti i soli tre punti di vantaggio su Genoa e Venezia, appaiate al penultimo posto. Per poter vivere un finale di stagione al riparo da ogni pericolo, gli uomini di Walter Mazzarri dovranno tornare a far punti nel minor tempo possibile, e pur avendo di fronte una delle migliori squadre del campionato punteranno a sfruttare il fattore casalingo, col pubblico sardo che, nell'arco della stagione, non ha mai fatto mancare il proprio appoggio. Nell'undici iniziale, pertanto, ci sarà spazio per tutti gli uomini migliori, eccezion fatta per lo squalificato Alberto Grassi, che dovrebbe essere sostituito da Alessandro Deiola.

Anche i bianconeri, dopo aver collezionato sedici risultati utili di fila, sono incappati in una sconfitta, contro gli eterni rivali dell'Inter, contro cui non perdevano in casa da quasi dieci anni. Uno stop per certi versi immeritato, visto quanto prodotto dagli uomini di Massimiliano Allegri, i quali avranno certamente vogli di riscattarsi sin da subito. Il quarto posto è ancora saldamente tra le mani della Juventus, e da qui a fine stagione l'obiettivo è quello di consolidarlo e, pur non essendo rimaste molte partite a disposizione, di rientrare nella lotta per lo Scudetto. Obiettivo proibitivo ma non impossibile per una società abituata da sempre a competere ai vertici di tutte le competizioni. Proprio per questo, per tornare a fare tre punti, si punterà sull'undici tipo, senza l'infortunato Manuel Locatelli e lo squalificato Alvaro Morata, che dovrebbero essere sostituiti da Denis Zakaria e Federico Bernardeschi.

Cagliari-Juventus: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Cagliari-Juventus si giocherà sabato 9 aprile 2022 alle ore 20:45 alla Unipol Domus di Cagliari. La partita sarà trasmessa in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Cagliari-Juventus: formazioni e convocati

Probabili formazioni Cagliari-Juventus

Probabile formazione Cagliari (3-5-2): Cragno; Altare, Lovato, Goldaniga; Bellanova, Deiola, Marin, Dalbert, Lykogiannis; Pereiro, Joao Pedro. All.: Walter Mazzarri

Probabile formazione Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chielini, Alex Sandro; Zakaria, Rabiot; Cuadrado, Dybala, Bernardeschi; Vlahovic. All.: Massimiliano Allegri

Cagliari-Juventus: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Cagliari e Juventus, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Joao Pedro

L'attaccante brasiliano naturalizzato italiano è tornato al gol lo scorso match, dando solo l'illusione alla propria squadra di poter anche tornare a vincere, prima di essere travolta da una straripante Udinese. Ad ogni modo il capitano rossoblù è uno degli elementi di maggiore qualità nello scacchiere di Mazzarri, e le speranze di salvezza passano anche dai suoi piedi e soprattutto dalle sue reti. Dopo essere andato a segno in 11 occasioni quest'anno, Joao Pedro vuole dare continuità alle proprie prestazioni, e proverà a farlo sfidando anche sé stesso, visto che contro la Juventus non ha mai trovato il gol. Una scommessa tutta da vivere.

Dusan Vlahovic

Dopo aver trovato gol e assist prima della sosta, contro la Salernitana, l'ex Fiorentina ha solo sfiorato il gol in un match sempre molto sentito come quello contro l'Inter. L'attaccante serbo, ancora una volta, ha dimostrato grande personalità anche nelle situazioni più avverse, non soffrendo affatto il fatto di dover reggere più degli altri il peso di un attacco come quello bianconero. D'altronde, le 21 reti stagionali parlano da sé, e di certo Vlahovic punterà a tornare in vetta solitaria della classifica marcatori contro un squadra che rappresenta la sua terza vittima prediletta insieme all'Atalanta, con 4 reti realizzate in carriera.

Cagliari-Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

Le due squadre hanno incrociato i rispettivi cammini in 92 occasioni complessive, con la formazione ospite che si è affermata in 47 di queste contro le 15 dei padroni di casa, mentre il pareggio è stato il risultato delle restanti restanti 30 occasioni. Nel match d’andata la tradizione è stata rispettata e i bianconeri si sono imposti per 2-0 grazie ai gol di Kean e Bernardeschi. Risultato più largo quello dell’ultimo incrocio alla Unipol Domus, con un 1-3 firmato Cristiano Ronaldo, autore di una tripletta, e Giovanni Simeone. Lo stesso attaccante argentino si è reso protagonista, insieme a Luca Gagliano, dell’ultima vittoria dei sardi, per 2-0, nella stagione precedente, quando però la Juventus aveva già vinto il tricolore e non aveva più niente da chiedere al campionato. Eccezione o tradizione rispettata? Al campo l’ardua sentenza.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A