Seguici su

Serie A

Cagliari-Sassuolo: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Joao Pedro Cagliari Luiz Felipe Lazio

Sabato 16 aprile andrà in scena Cagliari-Sassuolo, per la 33^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match della Unipol Domus di Cagliari.

Cagliari-Sassuolo

I padroni di casa stanno vivendo un periodo a dir poco negativo, viste le cinque sconfitte di fila rimediate contro Lazio, Spezia, Milan, Udinese e Juventus. Un rallentamento non indifferente nella corsa salvezza, considerando il fatto che le dirette rivali stentano a racimolare punti. La distanza dal terzultimo posto resta di sole tre lunghezze, e proprio per questo i rossoblù dovranno cercare di riprendere la propria marcia. Quella contro il Sassuolo è un'occasione da non fallire, facendo anche leva sul fatto che, pur essendo sempre una squadra temibile abituata a giocare bene, i neroverdi non lottano più per alcun obiettivo. Nell'undici titolare schierato da Walter Mazzarri, troveranno spazio tutti i titolarissimi, con la coppia d'attacco composta, come di consueto, da Gaston Pereiro e Joao Pedro.

Dal canto proprio la formazione ospite, libera da ogni patema d'animo sul raggiungimento di possibili obiettivi, sta vivendo un ottimo momento di forma, con una sola sconfitta, un pari e ben tre vittorie nelle ultime cinque partite giocate. L'ultima di queste, poi, è stata contro un'avversaria non qualunque come l'Atalanta. D'altro canto gli emiliani, nella stagione in corso, hanno abituato i tifosi a exploit del genere, anche contro squadre più titolate come Juventus, Milan e Inter. Proprio questa mancanza di pressione potrebbe equivalere a un'altra grande prestazione anche alla Unipol Domus, e il Cagliari non può certamente sottovalutare la propria avversaria. Per riuscire nell'intento, il tecnico Alessio Dionisi si affiderà ai suoi elementi migliori, su tutti quelli componenti il tridente d'attacco: Domenico Berardi, Gianluca Scamacca e Hamed Junior Traoré.

Cagliari-Sassuolo: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Cagliari-Sassuolo si giocherà sabato 16 aprile 2022 alle ore 12:30 alla Unipol Domus di Cagliari. La partita sarà trasmessa in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Cagliari-Sassuolo: formazioni e convocati

Probabili formazioni Cagliari-Sassuolo

Probabile formazione Cagliari (3-5-2): Cragno; Altare, Lovato, Carboni; Bellanova, Deiola, Marin, Grassi, Dalbert; Pavoletti, Joao Pedro. All.: Walter Mazzarri

Probabile formazione Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Ferrari, Chiriches, Kyriakopulos; Frattesi, Maxime Lopez; Berardi, Raspadori, Traoré; Scamacca. All.: Alessio Dionisi

Cagliari-Sassuolo: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Cagliari e Sassuolo, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Joao Pedro

L'attaccante brasiliano naturalizzato italiano ha trovato la via del gol sia contro l'Udinese che contro la Juventus. In entrambe le circostanze è arrivata una sconfitta per la propria squadra, ma ciò non toglie che il capitano rossoblù stia vivendo un momento di grande ispirazione dal punto di vista personale, in quanto ha raggiunto quota 12 in campionato. L'obiettivo salvezza, come già detto, è perfettamente alla portata, e la leadership e le reti di Joao Pedro saranno una componente essenziale per raggiungerlo.

Gianluca Scamacca

La stagione del numero 91 neroverde è assolutamente da incorniciare, non solo per i 13 gol realizzati ma soprattutto perché il giocatore è esploso definitivamente in tutta la propria qualità fisica e tecnica. Nonostante nelle ultime due partite non abbia trovato la via della rete, la sua presenza nell'undici titolare è essenziale anche nell'economia del gioco della squadra. Se a questo si aggiunge anche il fatto che il miglior rendimento, con 9 realizzazioni su 13, si registra lontano dal Mapei Stadium, è inevitabile consigliare ai fantallenatori di schierarlo titolare nella propria formazione.

Cagliari-Sassuolo: precedenti, statistiche e curiosità

Le due squadre hanno incrociato i rispettivi cammini in 17 occasioni complessive, nelle quali a farla da padrone è il segno x, apparso 10 volte, l’ultima delle quali nel girone d’andata, col 2-2 concretizzatosi con le reti di Scamacca, Berardi, Keita e Joao Pedro. Per quanto riguarda le vittorie, invece, il bilancio è leggermente favorevole ai padroni di casa, affermatisi in 4 circostanze rispetto alle 3 della formazione ospite. L’ultimo risultato diverso dal pari in terra sarda, cronologicamente parlando, è stata l’affermazione dei neroverdi col gol dell’ex di turno Matri nel settembre 2017. L’ultimo, nonché unico successo rossoblù tra le mura amiche, invece, risale alla stagione precedente. I gol di Sau, Adjapong, Pellegrini, Acerbi, Borriello e Farias hanno dato vita a uno spettacolare 4-3. L’augurio di tifosi e appassionati è proprio quello che, anche nel match odierno, possa rompersi l’equilibrio.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A