Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Lazio, big in uscita? Da Milinkovic Savic e Luis Alberto, tutte le pretendenti

Sergej Milinkovic-Savic Lazio

Si infiamma il calciomercato della Lazio in vista della prossima finestra estiva, sono due i big in partenza che potrebbero lasciare. Milinkovic Savic e Luis Alberto sono pronti a partire, vediamo quali sono tutte le squadre interessate ai due gioielli della squadra biancoceleste.

La situazione in casa Lazio, un passivo da bilanciare

Dopo la recente riunione ai vertici della dirigenza biancoceleste a Formello ha tenuto banco l’argomento: mercato in uscita. Il ds del club capitolino, Igli Tare ha reso noto che per tornare ad operare nel calciomercato in estate saranno necessarie alcune partenze. Lindice di liquidità al momento grava sulle operazioni in entrata, con un passivo di circa 30 milioni di euro. Per costruire la Lazio del futuro sul piede di partenza ci sarebbero quindi uno tra Milinkovic-Savic e Luis Alberto, o addirittura entrambi se dovessero arrivare le giuste offerte. Sacrificio necessario anche secondo l’allenatore Maurizio Sarri che ha dato il suo benestare alle due cessioni. A patto il presidente Claudio Lotito gli possa permettere di fare acquisti a suo piacimento, per plasmare la rosa biancoceleste a sua immagine e somiglianza.

Dal Milan al Siviglia, tutte le squadre interessate a Luis Alberto

I rapporti con Maurizio Sarri non sono mai stati idilliaci e nei prossimi mesi potrebbe scatenarsi una vera e propria asta per il fantasista andaluso della Lazio. Non soltanto il Siviglia è pronto ad accaparrarsi Luis Alberto nella prossima finestra di calciomercato. Uno degli obiettivi principali di Paolo Maldini è sempre di trovare un trequartista affidabile e anche il Milan ha messo gli occhi su El Mago che è in rottura con il club biancoceleste. Il classe 1992 ex Malaga ha espresso più volte la volontà di tornare a giocare in patria, o comunque di voler provare una nuova avventura, lontano dal Colosseo.

Fantacalcio Luis Alberto, i numeri in calo

Nelle stagioni 2019-20 e 2020-21 Luis Alberto è stato nella top 5 dei centrocampisti al fantacalcio in termini di bonus. 6 gol e 16 assist (2019-20) , 9 gol e 4 assist (2020-21). Ad inizio campionato di quest’anno era infatti il centrocampista con la valutazione più alta. Il feeling con Maurizio Sarri non è stato esaltante e il rendimento di El Toque non è stato all’altezza delle due stagioni precedenti. Stiamo sempre parlando comunque di un giocatore che ha realizzato 4 gol e 8 assist quest'anno, non un top player ma comunque uno dei migliori trequartisti in Italia. 

Siviglia su Luis Alberto, tutti i dettagli

Tra le destinazioni gradite da Luis Alberto c'è un ritorno in Andalusia e il Siviglia farebbe carte false per arruolare El Mago nel suo organico. Il contratto del trequartista classe 1992 con la Lazio scadrà il 30 giugno 2025 e secondo gli ultimi rumors di mercato il club andaluso sarebbe pronto ad accontentare le richieste del presidente Claudio Lotito che vorrebbe 30-35 milioni di euro per cedere Luis Alberto. Il Siviglia corteggia il calciatore spagnolo da anni, perciò non sorprende che l’interesse del direttore sportivo Monchi sia tornato ‘di moda’.

Caccia al trequartista, il piano di Paolo Maldini per arrivare a Luis Alberto

Il Milan sta seguendo diversi giocatori per ampliare la rosa e soprattutto cercare un profilo ideale per agire nel terzetto di trequartisti dietro all’unica punta. Tra i nomi nuovi delle ultime ore c’è anche quello di Luis Alberto, ritenuto perfetto da Paolo Maldini per aumentare la qualità sulla trequarti. Anche l’allenatore del club rossonero, Stefano Pioli, ha dato l’ok per procedere con la trattativa. Sicuramente il costo dell’operazione (30-35 milioni di euro) è molto alta per le casse rossonere, ma si tratterebbe di un acquisto sicuramente importante che potrebbe dare quel cambio di passo al reparto offensivo del Diavolo.

Calciomercato Milan: da Hazard a Asensio, il Diavolo si veste di Blancos

C’è la fila per Milinkovic-Savic, le condizioni di Lotito 

Come abbiamo detto, è probabile che uno tra Luis Alberto e Sergej Milinkovic-Savic verrà sacrificato per risanare il passivo dell’indice di liquidità che sta bloccando il mercato della Lazio in entrata. Se dovesse arrivare un’offerta importante, Claudio Lotito è pronto a lasciare partire il Sergente, chi vuole farsi avanti dovrà sborsare 100 milioni di euro per intavolare una trattativa con l’eclettico presidente biancoceleste. il contratto di Milinkovic Savic scadrà il 30 giugno 2024, quindi nessun rischio di perderlo a parametro zero per il momento. Sulle tracce del centrocampista serbo tra le squadre italiane in pole c'è la Juventus ma la concorrenza è agguerrita, In serie A anche l’Inter continua a monitorarlo e all’estero le principali pretendenti sono Manchester United e Paris Saint Germain.

Milinkovic-Savic, il miglior centrocampista italiano anche al Fantacalcio

Quest’anno non ci sono dubbi sul miglior centrocampista in termini di bonus, Sergej Milinkovic Savic è una macchina da gol e assist al fantacalcio e ha sbaragliato i suoi colleghi di reparto in Serie A. I numeri parlano chiaro – 9 gol e 10 assist – vicinissimo alla doppia-doppia in termini cestistici. Il sergente è un centrocampista completo, leader in campo – non se ne trovano come lui nel panorama internazionale e per questo Lotito non lo lascerà partire con tanta facilitá.

Quanto guadagna Milinkovic Savic e il suo contratto con la Lazio

Quella corrente, potrebbe essere l’ultima stagione di Milinkovic Savic in maglia biancoceleste. Il centrocampista serbo a 27 anni vuole provare una nuova esperienza in una squadra che gli consenta di giocare in Champions League, obiettivo fallito quest’anno dalla Lazio. Il presidente del club capitolino ha sparato alto, 100 milioni di euro per ascoltare proposte. L’impressione è che la cifra potrebbe scendere intorno ai 75-80 milioni. Secondo le ultime indiscrezioni Mateja Kezman, ex calciatore e agente di Milinkovic-Savic ha già avuto i primi contatti con Juventus, Manchester United e Paris Saint Germain. Attualmente il sergente guadagna circa 3 milioni di euro + bonus con la Lazio, ingaggio che aumenterà notevolmente se accetterà una delle due offerte, in Inghilterra o in Francia. Tuttavia, a prescindere dalla parte economica, l’obiettivo principale del classe 1995 ex Genk è di giocare in palcoscenici importanti. Per quanto riguarda Lotito, vista la necessità di ‘fare cassa’ spera di venderlo quest’anno per evitare che la valutazione del calciatore si abbassi nei prossimi anni o addirittura di perderlo tra un anno a parametro zero. La data di scadenza del contratto di Milinkovic-Savic,  giugno 2024, non è poi così lontana.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato