Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, scatta il derby per Darwin Nunez: chi è il gioiellino che ha stregato Milan e Inter

Giuseppe-Marotta-Piero-Ausilio-Alessandro-Antonello-Inter

Tra gli attaccanti più prolifici del panorama europeo, Darwin Nunez ha stregato tutti a suon di gol con la maglia del Benfica. In Italia si prospetta un derby di mercato per Il classe 1999 tra Milan e Inter, ma attenzione alla concorrenza. In questo articolo scopriamo chi è l’attaccante uruguaiano, le condizioni del club portoghese e le squadre in corsa al bomber di Artigas.

Chi è Darwin Nunez, il bomber inseguito dalle big: i suoi numeri al Benfica 

Darwin Nunez nasce il 24 giugno 1999 in Uruguay, ad Artigas, che porta il nome dell’eroe nazionale José Gervasio Artigas Arnal. Ha mosso i primi passi nel Penarol. Sono bastate 3 centri in 3 partite per convincere l’Almeria ad investire su di lui 13 milioni di euro per portarlo in Liga nell’agosto del 2019. Con la squadra spagnola gioca soltanto una stagione segnando 16 gol in 32 presenze, numeri che attirano le attenzioni del Benfica. Il club portoghese lo acquista per 24 milioni di euro a settembre del 2020. Alla sua prima stagione con le Águias sono 14 gol in 44 match per l’attaccante uruguaiano. Quest’anno la consacrazione definitiva per il classe 99, una doppietta in Champions League che ha steso il Barcellona ha attirato l’interesse di mezza europa. Il bottino fino ad ora tra Liga Portoghese, UCL, Taça de Portugal e Allianz Cup è di 27 reti e 3 assist in 34 partite.

Il contratto di Darwin Nunez con il Benfica, tutto quello che c’è da sapere

Il Benfica ha investito tanto su Darwin Nunez, 24 milioni di euro per un contratto che lo lega al club lusitano fino al 30 giugno 2025. Ma quello che potrebbe spaventare le big europee è la clausola di rescissione di 150 milioni di euro. Si parte da questa base per chi vorrà farsi avanti per il gioiello uruguaiano. Il suo valore secondo le statistiche di Transfermarkt è lievitato a 40 milioni di euro.

Le caratteristiche di Darwin Nunez, il bomber del Benfica

Darwin Nunez è un centravanti forte fisicamente, che può giocare anche come attaccante esterno, sia a destra che a sinistra. Un vero è proprio rapace d’area, gli addetti ai lavori lo hanno paragonato al Matador, Edinson Cavani, anche lui uruguaiano. Nonostante il fisico imponente, il classe 1999 è dotato di una discreta tecnica, partecipa attivamente alla manovra di gioco della sua squadra. Ovviamente la sua dote principale è l’abilità sotto porta, un cecchino letale come pochi al momento nel panorama internazionale. Jorge Jesus, allenatore del Benfica lo sta impiegando maggiormente come attaccante esterno invertito, più come una seconda punta a supporto della prima punta Roman Yaremchuk.

Paolo Maldini pensa a Darwin Nunez per l’attacco rossonero

Il Milan è alla ricerca di un centravanti prolifico per la prossima stagione. Anche se quest’anno Olivier Giroud ha tenuto egregiamente ‘a galla’ il reparto offensivo rossonero, l’attaccante francese compirà 36 anni il prossimo 30 settembre, pertanto è impensabile che possa sobbarcarsi da solo tutto il peso dell’attacco anche nella prossima stagione. Paolo Maldini è un grande ammiratore di Darwin Nunez e vorrebbe inserirsi alla corsa delle pretendenti nella prossima sessione di calciomercato. Il bomber uruguaiano ha trascinato il Benfica ai quarti di Champions League, con il suo sigillo decisivo al 77’ contro i lancieri dell’Ajax. Secondo la rivista spagnola A Bola, i rossoneri sono interessati all’attaccante uruguaiano classe 1999, in attesa di sapere quale sarà il futuro di Zlatan Ibrahimovic nella prossima finestra di mercato estiva. La valutazione elevata, ma soprattutto la clausola di 150 milioni di euro sono sicuramente le difficoltà principali per assicurarsi le prestazioni del bomber ex Almeria. Inoltre non manca la concorrenza agguerrita, inevitabile viste le straordinarie prestazioni di Darwin Nunez quest’anno.

C’è la fila per Darwin Nunez, l’Inter e tutte le squadre interessate

Il nome di Darwin Nunez è tra i più in voga per il calciomercato estivo che verrà. L’attaccante uruguaiano sta facendo faville, anche se il Benfica quest’anno in campionato ha già detto addio ai sogni scudetto, infatti è al terzo posto, a -12 dalla capolista Porto. Jorge Jesus è comunque concentrato sulla Champions League, dopo aver sconfitto a sorpresa gli avversari dell’Ajax. Il club lusitano aveva già dimostrato di poter vincere contro chiunque nella fase a gironi, quando proprio Darwin segnò due reti al Barcellona, relegando i blaugrana in Europa League. L’altra squadra, in Italia,  interessata al gioiellino delle aquile portoghesi, è l’Inter – pronta a sfidare in un derby di calciomercato i rivali del Milan. La scarsa vena realizzativa del reparto offensivo nerazzurro ha convinto Giuseppe Marotta ad intervenire sul mercato per trovare un centravanti più cinico negli ultimi 16 metri. La rivista sportiva portoghese Record riporta che le due milanesi sono state tra le prime a chiedere informazioni per Nunez. Il Benfica aveva rifiutato nella finestra di mercato invernale 30 milioni offerti dal Brighton, club che milita in Premier League. Le squadre interessate all’ex Penarol sono sempre più numerose, oltre a Milan e Inter, in testa c’è l’Atletico Madrid del Cholo Simeone. Dalla PL inglese secondo i rumors di mercato, le squadre in corsa sono l’Arsenal di Mikel Arteta, il West Ham e il Tottenham di Antonio Conte e Fabio Paratici.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato