Seguici su

Champions League

Champions League, Atletico Madrid-Manchester City: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Si giocherà il prossimo mercoledì la sfida di ritorno dei quarti di finale di Champions League tra Atletico Madrid e Manchester, match tra in campioni d'Inghilterra in carica e i colchoneros guidati dal Cholo Simeone. Scopriamo assieme tutto quello che c'è da sapere sulla partita.

Atletico Madrid-Manchester City

C'è l'obbligo di vincere per l'Atletico Madrid se si vuole continuare la cavalcata verso Parigi. Dopo la gara d'andata persa a Manchester, gli uomini di Simeone sono chiamati a ribaltare il risultato tra le mura amiche. Non basterà stavolta la prestazione di contenimento assoluto vista in Inghilterra e scardinata solo da una giocata d'alta scuola targata Foden-De Bruyne. Per quanto l'assetto quanto mai difensivo visto nei primi 90 minuti di questo quarto di finale aveva funzionato fino a tre quarti di gara, non tirare mai verso la porta avversaria non può essere un motivo riproposto se si vuole passare il turno. La formazione, per quanto sembra, dovrebbe essere un po' più spregiudicata, con De Paul e Lemar inseriti dal primo minuto in mezzo al campo al posto di Kondogbia e Llorente che avevano giocato all'Ethiad. Davanti, l'estro e la fantasia di Joao Felix e Griezman a cercare di scardinare la difesa avversaria. In ogni caso non crediamo che sarà un arrembaggio dell'Atletico che come sempre penserà prima a non prenderle e poi ad offendere.

Completamente opposto il discorso sul Manchester City. Gli inglesi non si accontenteranno del risultato dell'andata e tenteranno di avere in mano il pallino del gioco anche fuori casa. Per quanto la superiorità di Gundogan e compagni sia stata totale in tutta la gara giocata in casa, c'è sempre da tener conto del fattore mentale che in questi anni ha frenato gli uomini di Guardiola una volta arrivati sul più bello. Per questo vietato sottovalutare l'Atletico che spesso si è rivelato spietato in queste occasioni. Atteso un solo cambio di formazione rispetto all'11 schierato all'andata con Foden che dovrebbe partire titolare al posto di Bernardo Silva. Per il resto, confermato il 4-3-3 uscito vittorioso dai primi 90 minuti.

Orario di Atletico Madrid-Manchester City e dove vederla in TV o in streaming

► Orario 

Il match di ritorno dei quarti di finale di Champions League tra Atletico Madrid e Manchester City si disputerà al Wanda Metropolitano di Madrid, mercoledì 13 aprile 2022. Il calcio d’inizio di questa avvincente sfida è in programma alle ore 21:00.

 Dove vederla in tv o in streaming

Amazon Prime Video

La partita tra Chelsea e Real Madrid sarà trasmessa in esclusiva su Amazon Prime Video

◾ Amazon Prime Video

Atletico Madrid-Manchester City: probabili formazioni

Probabile formazione Atletico Madird (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Savic, Felipe, Reinildo Mandava; Lemar, Koke, De Paul, Renan Lodi; João Félix, Griezmann.

Allenatore: Diego Simeone

Probabile formazione Manchester City (4-3-3): Ederson; Joao Cancelo, Stones, Laporte, Aké; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Mahrez, Foden, Sterling.

Allenatore: Pep Guardiola

Atletico Madrid-Manchester City: il percorso

Dopo aver vinto il proprio girone grazie a quattro vittorie e due sconfitte, nel sorteggio degli ottavi di finale il Manchester City ha beccato lo Sporting Lisbona. Sonoro 5-0 in Portogallo nella gara di andata e pareggi a reti inviolate nel ritorno inglese.

L'Atletico Madrid ha invece chiuso in seconda posizione il proprio girone, finendo dietro al Liverpool e strappando in extremis la qualificazione per gli ottavi di finale. I colchoneros hanno strappato infatti il ticket solamente dopo l'ultima giornata dei gironi, grazie alla vittoria sul Porto ed al risultato nell'altra partita del girone tra Liverpool e Milan. Agli ottavi hanno poi sfidato il Manchester United di Cristano Ronaldo. Dopo il pareggio per 1-1 dell'andata in terra spagnola, è bastata una vittoria di misura per 1-0 al ritorno per festeggiare i quarti di finale.

L'Atletico Madrid si qualifica se…

Avendo perso la gara d'andata per 1-0 in quel di Manchester i biancorossi guidati da Simeone, dovranno vincere con più di un gol di scarto per raggiungere le semifinali nei 90 minuti. Se invece Joao Felix e compagni dovessero ottenere la vittoria con un solo gol di scarto tutto verrebbe prolungato ai tempi supplementari. Va da se che tutti gli altri risultati, pareggio o vittoria del City, qualificherebbero alle semifinali gli inglesi.

Il Manchester City si qualifica se…

Completamente opposto rispetto a quello appena fatto, il discorso che riguarda la squadra di Pep Guardiola. I citizens devono solo evitare di perdere con più di un gol di scarto per proseguire il cammino europeo. Qualora dovessero subire una sconfitta con un gol di scarto, la qualificazione verrebbe decisa ai supplementari ed eventualmente ai rigori. In caso di pareggio o di vittoria, la squadra di Manchester volerebbe in semifinale.

Atletico Madrid-Manchester City: il tabellone della Champions League

Oltre a Atletico Madrid-Manchester City, mercoledì sera andrà in scena anche Liverpool-Benfica. In programma per il martedì invece il ritorno delle altre due partite dei quarti di finale, ed in particolare Bayern Monaco-Villareal e Real Madrid-Chelsea.

La vincente della sfida tra Manchester City ed Atletico Madrid giocherà la semifinale contro la vincente della sfida tra Chelsea e Real Madrid. A giocare la partita di andata in casa sarà proprio la vincente del match tra citizens e colchoneros.

La vincente invece della sfida tra Benfica e Liverpool in semifinale dovrà poi vedersela contro la vincente della sfida tra Villarreal e Bayern Monaco. A giocare la partita di andata in casa sarà proprio la vincente della sfida tra spagnoli e tedeschi.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League