Seguici su

Champions League

Champions League, Bayern Monaco-Villarreal: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Kimmich Bayern Monaco

Martedì 12 aprile 2022 torna la Champions League e lo fa in grande stile. A Monaco di Baviera andrà infatti in scena il ritorno dei quarti di finale tra i padroni di casa del Bayern e la sorpresa Villarreal.

 

Bayern Monaco-Villarreal

La Champions League non smette proprio mai di stupire. Il livello è sempre altissimo e, come ogni anno, le sorprese non mancano. Il quarto di finale tra Bayern Monaco e Villarreal sembrava essere uno tra i più scontati vista la differenza tra le due formazioni, ma così non è stato nella gara d’andata andata in scena settimana scorsa. In Spagna infatti, i padroni di casa hanno regolato i tedeschi vincendo per 1-0 (e avrebbero meritato anche qualcosa in più). Ora il ritorno si fa in salita per il grande Bayern, che deve dimostrare di essere superiore davanti ai propri tifosi.

I campioni di Germania in carica stanno comunque bene a livello fisico e sono pronti alla battaglia; d’altronde, anche con il Salisburgo le cose non si erano messe bene nella gara d’andata, ma poi i tedeschi gliene hanno rifilati 7. Il Bayern Monaco vanta una posizione di relativa sicurezza in Bundesliga, dove guarda tutti dall’alto in basso – Borussia Dortmund compreso. In attesa di capire cosa accadrà con la situazione Friburgo (visto che i bavaresi hanno giocato qualche secondo in 12 uomini), la squadra di Nagelsmann è nettamente in vantaggio e conta ormai le giornate da qui alla fine per sollevare l’ennesimo titolo nazionale.

Il Villarreal invece deve affrontare una situazione decisamente più complicata in Liga. La squadra di Emery infatti sta facendo bene in Champions League, ma non altrettanto in campionato. Al momento il Sottomarino Giallo è fuori da tutte le coppe europee: rientrarci non sarà semplice, perché Real Sociedad e Betis Siviglia cominciano a scappare. Arrivare in Champions ormai sembra impossibile. Il Villarreal però è ancora dentro all’edizione attuale, e vuole continuare a stupire: dopo aver eliminato meritatamente la Juventus agli ottavi di finale, proverà a fare lo stesso coi tedeschi.

 

Orario di Bayern Monaco-Villarreal e dove vederla in TV o in streaming

La partita Bayern Monaco-Villarreal si gioca martedì 12 aprile 2022 alle ore 21.00 all’Allianz Arena di Monaco di Baviera, in Germania.

La gara sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky. I canali di riferimento sui quali sarà possibile vedere il match sono Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport (canale 252). I clienti Sky potranno usufruire anche del servizio streaming Sky Go.

 

Bayern Monaco-Villarreal: probabili formazioni

Probabile formazione Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Upamecano, L. Hernandez, Davies; Kimmich, Musiala; Gnabry, Muller, Coman; Lewandowski. All. Nagelsmann

Probabile formazione Villarreal (4-4-2): Rulli; Foyth, Albiol, Torres, Estupinan; Lo Celso, Capoue, Dani Parejo, Coquelin; Groeneveld, Moreno. All. Emery

 

Bayern Monaco-Villarreal: il percorso

Il Bayern Monaco è arrivato ai quarti di finale in grande spolvero, come al solito. I bavaresi hanno letteralmente dominato il proprio girone vincendo tutte e 6 le partite e chiudendo al primo posto in classifica davanti a Benfica e Barcellona. Agli ottavi i bavaresi hanno quindi pescato il Salisburgo, che non gli ha reso subito vita facile: ci è voluta infatti la gara di ritorno per raggiungere la qualificazione dopo l’1-1 dell’andata in Austria. Ai quarti, infine, i tedeschi hanno trovato il Villarreal. E la storia sembra un po’ di ripetersi, perché anche stavolta il match d’andata non è stato positivo per il Bayern: 1-0 in Spagna.

Il Villarreal ha avuto un percorso più ad ostacoli. Tanto per cominciare, è arrivato secondo nel proprio girone di qualificazione dopo il Manchester United – anche se solo di un punto. Già il fatto di aver eliminato l’Atalanta vincendo a Bergamo all’ultima giornata, però, doveva farci capire qualcosa. Non ha imparato la lezione la Juventus, che ha preso una bella batosta agli ottavi di finale. Arrivato ai quarti, il Sottomarino Giallo cercherà di fare lo stesso con il Bayern. La gara d’andata lascia ovviamente ben sperare.

 

Il Bayern Monaco si qualifica alle semifinali se…

Vista l’assenza da quest’anno della regola del gol in trasferta, nessun gol vale più doppio. Al termine dei 180 minuti si sommeranno le reti delle due squadre nelle due partite e chi ne avrà fatti di più – se ci sarà – accederà al turno successivo.

In questo caso, visto l’1-0 dell’andata, il Bayern Monaco è obbligato a vincere con almeno 2 gol di scarto al ritorno per qualificarsi alle semifinali di Champions League. Un successo con un solo gol di scarto (1-0, 2-1, 3-2, 4-3, eccetera) porterebbe la sfida ai tempi supplementari e poi eventualmente ai calci di rigore. Qualsiasi altro punteggio invece non sarebbe sufficiente per la squadra di Nagelsmann.

 

Il Villarreal si qualifica alle semifinali se…

Il Villarreal è forte dell’1-0 dell’andata, ma sa che è un risultato troppo risicato per sperare di barricarsi in casa e non subire gol. In ogni caso, al Sottomarino Giallo basterà non perdere: un qualsiasi pareggio (o addirittura un’altra vittoria) qualificherebbe il Villarreal alle semifinali di Champions League.

Se invece dovesse vincere il Bayern Monaco, si conteranno i gol totali. Una vittoria con un solo gol di scarto porterebbe la gara ai tempi supplementari e poi eventualmente ai tiri dal dischetto.

 

Champions League, il tabellone

Oltre a Bayer Monaco-Villarreal, martedì sera sarà la volta anche di Real Madrid-Chelsea (3-1). Mercoledì sera invece scenderanno in campo Atletico Madrid-Manchester City (0-1) e Liverpool-Benfica (3-1).

Il quarto tra Bayern Monaco e Villarreal è accoppiato con la sfida tra Liverpool e Benfica. Tra le due, la squadra a giocare la gara d’andata della semifinale in casa sarà la vincente di Liverpool-Benfica.

 

Bayern Monaco-Villarreal: precedenti, statistiche e curiosità

Bayern Monaco e Villarreal si sono affrontate in totale nella loro storia fra tutte le competizioni solo 3 volte. L’ultima è ovviamente la gara di settimana scorsa, terminata 1-0 a favore degli spagnoli padroni di casa. Le altre due occasioni precedenti invece sono due vittorie tedesche risalenti al doppio confronto nei gironi di Champions League nel 2011: l’andata in settembre in Spagna terminò 0-2, mentre invece il ritorno in novembre in Germania si concluse 3-1.

Tuttavia, il Bayern Monaco nelle edizioni europee precedenti ha già incontrato eccome sulla sua strada altre formazioni spagnole. Escluso il Villarreal, sono ben 63 i match contro formazioni del campionato spagnolo: 26 contro il Real Madrid, 13 contro il Barcellona, 9 col Valencia, 8 con l’Atletico Madrid, 3 col Siviglia, 2 contro il Deportivo La Coruna e 2 contro il Betis Siviglia.

D’altra parte, anche il Villarreal ha già incontrato in passato altre squadre tedesche. Tolto il Bayern Monaco, si contano altre 10 sfide: 4 col Bayer Leverkusen, 2 con l’Amburgo, 2 col Borussia Monchengladbach e 2 col Wolfsburg.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League