Seguici su

Champions League

Champions League, Liverpool – Benfica: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Esultanza Klopp Liverpool

 

Tornano in campo anche Liverpool e Benfica mercoledì 13 aprile per giocare il ritorno dei quarti di finale di Champions League. L’incontro sarà essenziale ai fini della qualificazione e, avendo vinto l’incontro di andata i Reds partono in vantaggio. Andiamo a vedere tutte le informazioni sull’evento.

Liverpool – Benfica

I padroni di casa si trovano davvero ad un passo dalla qualificazione alle semifinali di Champions League grazie al risultato di 1-3 ottenuto nell’incontro di settimana scorsa in casa del Benfica per l’andata dei quarti. Il match decisivo per Klopp vedrà una squadra posizionata in maniera offensiva, come suo solito, con un tridente d’attacco capitanato da Salah, Diogo Jota e Mané, con Diaz e Firmino pronti dalla panchina come possibili cambi. L’attacco del Liverpool risulta essere infatti non solo il migliore della Premier League con 79 reti segnate dall’inizio del campionato, ma anche uno dei più performanti in assoluto a livello europeo.

Andando ad analizzare ora il Benfica bisogna innanzitutto dire che in Primeira Liga la squadra ha finora visto risultati piuttosto instabili, con costanti alti e bassi. Per quanto riguarda le scelte tecniche per la formazione che si troverà a dover affrontare il Liverpool in casa, la scelta sembra tendere verso un 4-2-3-1 con l’attacco affidato a Nunez, autore dell’unica rete segnata ai Reds nella sfida di settimana scorsa, nonché di una tripletta nell’ultimo match giocato in campionato. A sostegno dell’attaccante, in posizione di trequartisti, dovrebbero essere confermati Everton, Rafa Silva e Ramos, mentre Weigl e Taarabt avranno il compito di imporsi davanti alla difesa.

Orario di Liverpool – Benfica e dove vederla in TV o in streaming

La Champions League torna con l’incontro tra Liverpool e Benfica programmato per le 21:00 di mercoledì 13 aprile. La partita verrà giocata all’Anfield Road di Liverpool e il risultato ottenuto sarà essenziale per decidere quale tra le due squadre protagoniste si guadagnerà un biglietto di sola andata per la semifinale del torneo.

Per chi è interessato a seguire il match in diretta, l’incontro verrà trasmesso su Sky Sport Football (canale 203) e Sky Sport 253, mentre la diretta streaming online sarà disponibile su Now.

Atletico Liverpool – Benfica: probabili formazioni

Probabile formazione Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Jones, Fabinho, Thiago Alcantara; Salah, Jota, Luis Díaz

Probabile formazione Benfica (4-2-3-1): Vlachodimos; Gilberto, Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Weigl, Taarabt; Rafa Silva, Ramos, Everton; Darwin Núñez

Liverpool – Benfica: il percorso

Il Liverpool di Klopp è arrivato a questo punto della Champions League ottenendo dei risultati quasi perfetti. Nella fase a gironi la squadra inglese si è classificata al primo posto del gruppo B, davanti ad Atletico Madrid, Porto e Milan, ottenendo 6 vittorie su 6 incontri giocati. Successivamente, i Reds hanno incontrato l’Inter per la gara di andata degli ottavi di finale, ottenendo di nuovo una vittoria per 0-2 a Milano con reti di Firmino e Salah durante il secondo tempo. La prima sconfitta del Liverpool è arrivata nell’incontro di ritorno degli ottavi, dove la squadra si è fermata in casa con un risultato di 0-1 contro l’Inter per via di una rete segnata da Lautaro Martinez. I Reds si sono comunque qualificati per i quarti. Ora, dopo una vittoria per 1-3 nell’incontro di andata contro il Benfica, cercheranno sicuramente la qualificazione.

Il Benfica si è qualificato al secondo posto nel gruppo E della fase a gironi, dietro al Bayern Monaco, conquistando però solo due vittorie. Agli ottavi ha affrontato l’Ajax, ottenendo un pareggio per 2-2 all’andata e un’importante vittoria per 0-1 al ritorno. Nell’incontro più recente contro il Liverpool ha invece perso per 1-3.

Il Liverpool si qualifica se…

Avendo ottenuto una vittoria per 1-3 nell’incontro di andata, al Liverpool basta un pareggio per qualificarsi. La qualificazione è più vicina che mai però i Reds devono a tutti i costi evitare di perdere con più di due gol di scarto.

Il Benfica si qualifica se…

Decisamente più complicata è la situazione del Benfica, che avendo perso all’andata deve obbligatoriamente vincere con più di due reti di scarto per tentare di portarsi anche solo ai supplementari.

Liverpool – Benfica: il tabellone della Champions League

In contemporanea all’incontro di mercoledì 13 aprile tra Liverpool e Benfica all’Anfield Road, Atletico Madrid e Manchester City.

Nella serata di martedì 12 aprile invece le due sfide saranno tra Bayern Monaco e Villarreal e Real Madrid e Chelsea. Le quattro squadre che usciranno vincitrici, visti anche i risultati ottenuti in andata, potranno guadagnarsi un posto in semifinale. Questo significa che la squadra vincente tra Benfica e Liverpool incontrerà la vincente tra Villarreal e Bayernmonaco. Similmente, chi si aggiudicherà il match tra Atletico Madrid e Manchester City si troverà ad affrontare una tra il Chelsea e il Real Madrid.

Liverpool – Benfica: Statistiche, risultati e precedenti

In cinque degli ultimi sei incontri giocati dal Liverpool tra Premier League, FA Cup e Champions League, i Reds di Klopp hanno sempre segnato almeno 2 reti. L’unica occasione in cui la squadra non è riuscita a segnare nemmeno un gol è stata in casa contro l’Inter nel ritorno degli ottavi di finale di Champions.

Nei cinque scontri più recenti il Benfica ha sempre vinto tranne che in occasione del match di andata con il Liverpool durante i quarti di finale.

Nunez è tra i migliori marcatori del Benfica e nelle ultime tre partite giocate dalla squadra portoghese conta ben 5 reti segnate.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League