Seguici su

Champions League

Champions League, Real Madrid-Chelsea: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Luka Modric Real Madrid

Martedì 12 aprile 2022 si gioca la gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League. Ecco tutto ciò che devi sapere su Real Madrid-Chelsea

Real Madrid-Chelsea

Siamo ormai entrati nella fase finale e decisiva della Champions League. Sono rimaste solamente in otto, che si stanno giocando i quattro posti validi per accedere alle semifinali. Tra i match che promettono maggiore spettacolo c'è senza ombra di dubbio quello tra Real Madrid e Chelsea. Le merengues dovranno infatti difendere il vantaggio, mentre i blues dovranno fare una partita super offensiva se vogliono ancora sperare nella qualificazione.

Le pesante batosta subita in campionato contro il Barcellona è servita un po' da sveglia ai ragazzi di Ancelotti, che sembrano aver invertito il ruolino di marcia ed hanno ripreso a macinare punti ed avversari, quando invece sembravano ormai posati sugli allori dato l'elevato distacco dalla seconda in campionato. Momento di forma ottimo per gli spagnoli, che arrivano forti del risultato dell'andata e gli basterà semplicemente difenderlo per accedere alle semifinali.

Momento non particolarmente semplice invece per il Chelsea, che da quando Abramovich ha messo in vendita il club ha avuto un grosso calo di prestazioni. Al rientro dalla sosta due pesanti sconfitte per la squadra di Tuchel che, dopo il 4-1 rifilatogli in casa dal Brentford di Eriksen, ha preso altri tre gol – sempre in casa – dal Real Madrid, trascinato da un super Benzema. In Premier League, a nove giornate dalla fine, la situazione sembra essere abbastanza salda nelle mani dei blues che, pur avendo un grosso distacco dal Liverpool secondo, hanno anche un discreto margine dal Tottenham quarto. Adesso tutte le attenzioni e gli sforzi degli inglesi sono concentrati sulla Champions League, dove serve un vero e proprio miracolo per avere la meglio del Real Madrid.

Orario di Real Madrid-Chelsea e dove vederla in TV o in streaming

La partita valida per il ritorno dei quarti di finale di Champions League tra Real Madrid e Chelsea si giocherà martedì 12 aprile 2022 alle ore 21.00 al Santiago Bernabeu di Madrid, Spagna.

La partita sarà trasmessa in diretta ed in chiaro sulle reti Mediaset. In particolare sarà possibile vederla su Canale 5. Per chi non possiede una televisione sarà anche possibile vederla in streaming, collegandosi al sito o scaricando l'applicazione di Mediaset Play su smartphone, tablet, pc o Smart tv.

La gara sarà trasmessa in diretta anche sulle reti Sky. Il canale di riferimento sul quale sarà possibile vedere il match è Sky Sport Uno (201 del satellite). I clienti Sky potranno usufruire anche del servizio streaming Sky Go. La partita sarà visibile anche in streaming su NOW.

Real Madrid-Chelsea: probabili formazioni

Probabile formazione Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Éder Militão, Alaba, Mendy; Kroos, Casemiro, Modrić; Valverde, Benzema, Vinícius Júnior. All. Carlo Ancelotti

Probabile formazione Chelsea (3-5-2): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rüdiger; James, Kanté, Jorginho, Mount, Azpilicueta; Havertz, Pulišić. All. Thomas Tuchel

Real Madrid-Chelsea: il percorso

Sorteggiato nel gruppo D con Inter, Sheriff Tiraspol e Shakhtar Donetsk, il Real Madrid ha vinto il proprio girone grazie a cinque vittorie ed una sola sconfitta. Agli ottavi di finale le merengues sono state poi sorteggiate con il Paris Saint-Germain. Dopo la sconfitta per 1-0 subita in terra francese per mano di un gran bel gol di Mbappé, al ritorno secco 3-1 casalingo degli spagnoli, trascinati da un Karim Benzema in versione killer. Staccato un pass per i quarti, i ragazzi di Ancelotti sono stati sorteggiati con il Chelsea. Nella gara di andata, giocata in terra inglese, ancora un super Benzema ha trascinato la squadra con un'altra tripletta, ipotecando così il passaggio in semifinale.

Il Chelsea è invece stato sorteggiato nel girone H con un'altra italiana, la Juventus, a completare il girone poi Malmo e Zenit San Pietroburgo. I londinesi hanno chiuso il girone al secondo posto, proprio dietro ai bianconeri, grazie ai 13 punti, frutto di quattro vittorie, un pareggio ed una sconfitta. Agli ottavi di finale dall'urna di Nyon ai ragazzi di Tuchel è toccato il Lille. Doppia vittoria dei blues, che dopo il 2-0 della partita di andata, hanno vinto anche in Francia per 2-1. Ai quarti è poi toccato il Real Madrid. All'andata brutta batosta casalinga per 1-3, adesso per passare alle semifinale servirà un miracolo.

Il Real Madrid si qualifica se…

Considerando che da quest'anno è stata abolita la regola del gol in trasferta, nessun gol vale più doppio. Al termine dei 180 minuti si sommeranno quindi le reti delle due squadre accumulate nelle due partite e chi ne avrà fatti di più accederà al turno successivo.

Avendo vinto per 3-1 all'andata, il Real Madrid ha ben risultati su tre che gli garantiscono un posto per le semifinali: la vittoria ed il pareggio. L'unico modo che i ragazzi di Ancelotti hanno di uscire è una sconfitta con almeno due gol di scarto, che porterebbe la gara ai supplementari e poi, eventualmente, anche ai calci di rigore. Una sconfitta con almeno tre reti di scarto vorrebbe invece dire eliminazione diretta per le merengues.

Il Chelsea si qualifica se…

Inevitabilmente, il discorso è diametralmente opposto per quanto riguarda il Chelsea. Avendo perso per 3-1 la partita di andata, i blues hanno un solo risultato a disposizione che li manderebbe in semifinale: la vittoria. Ma non è tutto, vincendo con appena un gol di scarto i ragazzi di Tuchel sarebbero comunque eliminati, avendo perso l'andata con due gol di scarto. Quindi servirebbe o una vittoria con due gol di scarto che vorrebbe dire almeno tempi supplementari ed eventualmente rigori, oppure con tre gol di scarto che vorrebbe dire qualificazione diretta in semifinale.

Real Madrid-Chelsea: il tabellone della Champions League

Oltre a Real Madrid-Chelsea, martedì sera andrà in scena anche Bayern Monaco-Villarreal. In programma per il mercoledì invece le altre due partite dei quarti di finale, vale a dire Manchester City-Atletico Madrid e Liverpool-Benfica.

La vincente della sfida tra Manchester City ed Atletico Madrid giocherà la semifinale contro la vincente della sfida tra Chelsea e Real Madrid. A giocare la partita di andata in casa sarà proprio la vincente del match tra citizens e colchoneros.

La vincente invece della sfida tra Benfica e Liverpool in semifinale dovrà poi vedersela contro la vincente della sfida tra Villarreal e Bayern Monaco. A giocare la partita di andata in casa sarà proprio la vincente della sfida tra spagnoli e tedeschi.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League