Seguici su

Fantacalcio

Consigli fantacalcio, le ultimissime prima della 32^ giornata: ansia Abraham, Luis Alberto ci prova

Luis Alberto Lazio

Le ultime dai campi prima di schierare la formazione: recuperato Oshimen, ballottaggio Kean-Bernardeschi per sostituire Morata

In archivio l'andata dei quarti di tutte le Coppe Europee, torna di gran carriera la nostra Serie A. Se hai ritenuto i colpi di genio di Benzema e De Bruyne superflui per il proseguo della tua esistenza e non vedi l'ora di commentare il giallo ingeneroso comminato a Colley, questo è il posto giusto per te. Se invece ti ha esaltato Atalanta-Lipsia o trovi incredibile che la Roma abbia subito 10 gol in stagione dal Bodo Glimt, vuol dire che al fantacalcio non sta andando troppo bene e non vedi l'ora che il Bayern ribalti il Villareal al ritorno. Dopo questo excursus, sicuramente non richiesto vi invitiamo alla solita lettura dei nostri consigli partita per partita che trovate a questo link, prima di scoprire le ultime dai campi.

Fantacalcio, quando fare la formazione per la 32^ giornata

La gara d'apertura per il trentaduesimo turno di Serie A si giocherà sabato 9 aprile alle ore 15:00 al Castellani di Empoli dove i toscani incontreranno lo Spezia. Niente anticipi o orari strani per noi fantallenatori: ci basterà essere un tantino attenti o impostare la solita sveglia salvavita qualche ora prima del gong.

Lotta Scudetto

Qui Milan. C'è da reagire al pareggio sanguinoso in casa contro il Bologna e la trasferta a tinte granata contro il Torino non è proprio una passeggiata di salute. Il B. Diaz che vi ha fatto godere a inizio stagione non calcolatelo più, il Covid lo ha spento e con lui i suoi bonus: difficilmente sarà titolare. Occasione ghiotta per chi lo ha in rosa potrebbe essere Kessie schierato sulla trequarti, di solito vede molto bene la porta. Speranze di rivedere Ibra titolare nelle prossime giornate ridotte al lumicino: la prima scelta è Giroud e sarà così fino a fine stagione.

Qui Napoli. Lo spavento per le condizioni di Oshimen è passato: il nigeriano ci sarà e speriamo riprenda da dove aveva lasciato. Torna al centro della difesa anche Rrahmani accanto a Koulibaly. Occasionissima a poco prezzo, Zanoli che sostituisce Di Lorenzo, il ragazzo si farà. Dall'altra parte in casa viola c'è sempre da sostituire Bonaventura: al suo posto Duncan ma con meno incisività in zona bonus. Tiene banco il ballottaggio Cabral-Piatek con il primo ancora una volta favorito.

Qui Inter. Undici tipo per Inzaghi a meno di Lautaro, squailificato. Torna De Vrij al centro della difesa. Unico piccolo dubbio tra Perisic e Gosens che potrebbe ritagliarsi il primo tagliando dal primo minuto. Nerazzurri apparsi un po' piatti negli ultimi mesi, chi può far saltare il banco è Dumfries ma è solo una sensazione personale.

Lotta salvezza

Partite dure per le ultime della classe che se la vedranno con le due romane e con la Juventus. Turno favorevole al Venezia che ospiterà un Udinese ormai salva ma mai doma: citofonare Cagliari per le avvertenze. Beto da ributtar dentro dopo la tripletta mentre nei lagunari puntate su Henry che vorrà riscattarsi dopo la squalifica. Ci aspettiamo delle partite meno scontate di quanto dice la carta ma non farei troppo affidamento su reparti offensivi e difensivi delle sfavorite. Facciamo un nome per squadra così da stuzzicare i più impavidi: Portanova può dar fastidio alla fase difensiva codificata di Sarri, spazio all'esperienza di Pavoletti a Cagliari, mentre per la Salernitana puntiamo tutto su Ederson viste le voci in settimana che lo vorrebbero inseguito dal Psg.

Per quanto riguarda le “gradi”, Mourinho dovrà fare a meno di Mancini uscito acciaccato dalla sfida di Conference, buone notizie invece per Abraham che dovrebbe partire addirittura titolare. Sarri ritrova Pedro che ha scontato la squalifica, prove di titolarità anche per Luis Alberto che non è al meglio e non si è allenato bene questa settimana. Nemmeno il tempo di avere un po' di scelta che subito è tornata l'emergenza in casa Juve. Morata e De Sciglio sono squalificati e Locatelli infortunato. Ballottaggio Bernardeschi-Kean per completare il terzetto d'attacco: schierate il secondo, ha sempre fatto bene contro il Cagliari.

Il campionato di nessuno

Piccola polemica di chi scrive sulle squadre che da ormai qualche tempo non hanno più niente da dire al campionato, poiché sono lontanissime dalla zona Europa e hanno già conquistato la salvezza. Prima o poi una riforma dei campionati andrebbe fatta. Aperta e chiusa parentesi e torniamo alle cose serie tipo il fantacalcio. Spezia-Empoli potrebbe finire con qualsiasi punteggio. Buttate dentro gli attaccanti e gli uomini offensivi di entrambe le squadre. Occhi puntati anche su Caputo e Arnautovic protagonisti di Samp-Bologna, altra sfida dal risultato impronosticabile e che potrebbe essere ricca di gol.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Fantacalcio