Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio, le ultimissime prima della 33^ giornata: dubbio Dzeko, recuperato Bennacer

Edin Dzeko Inter

Le ultime dai campi prima di schierare la formazione: possibile riposo per Cuadrado, De Vrij convocato ma va in panchina

Buon week end pre-pasquale a tutti voi fantellenatori disperati. Se non vedete l'ora di assaporare lo spezzatino di agnello sulle tavole (senza voler mancare di rispetto ai vegetariani), non avete idea di cosa vi aspetta durante la 33^ giornata di Serie A. Partiamo dall'inizio però: la Roma è rimasta l'unica italiana in Europa dopo l'eliminazione dell'Atalanta dall'Europa League. Ci siamo divertiti a vedere Guardiola difendere alla Simeone e il buon Carletto Ancelotti guadagnarsi l'ennesima semifinale di Champions in carriera. In questo scenario di stelle luccica come un lumicino lontano la sfida Yoshida-Djuric che riempirà il week end.

Fantacalcio, quando fare la formazione per la 33^ giornata

Dicevamo poc'anzi dell'invenzione della Lega calcio che ha voluto rendere scoppiettante questo week end. Attenzione! La formazione andrà schierata oggi venerdì 15 aprile entro le ore 19.00 prima della gara tra Spezia e Inter che aprirà il turno. In programma oggi anche Milan-Genoa, ben sei partite nella giornata di domani, riposo nella domenica di Pasqua e conclusione con due posticipi nel lunedì di Pasquetta dove il troppo cibo ci avrà sovrastato e difficilmente capiremo che il gol a Bergamo di Ceccherini ci avrà condannato all'ennesima sconfitta. Fatte le dovute premesse immergiamoci nelle nostre ultime dai campi, non prima però di aver consultato i consigli partita per partita che trovate in questo link.

Una poltrona per tre

Dopo le ultime giornate che hanno continuamente stravolto sensazioni e classifica, Inter, Milan e Napoli sono ancora lì a giocarsi lo Scudetto. Turno che sembrerebbe favorevole alle milanesi viste le sfide con Spezia e Genoa e i partenopei impegnati al Maradona contro la Roma. I capitolini però hanno speso tanto nella gara di Conference League contro il Bodo e potrebbero pagare lo sforzo fisico e mentale. Se i rossoneri vogliono continuare a sperare nel tricolore prima o poi dovranno buttarla dentro, Leao e Giroud vanno schierati a tutti i costi. Occhio al turn over nel reparto offensivo per Inzaghi che darà spazio a Correa al posto di Dzeko: se potete schierateli entrambi. In rialzo le quotazioni di Mertens per Spalletti, che comunque in un 11 titolare ci può stare anche da subentrato.

Attenzione alla spensieratezza dello Spezia che può essere pericoloso davanti con Gyasi e l'ex Manaj. Il Genoa invece ha il problema opposto e dovendo far punti a tutti i costi non farei fatica, quindi, a schierare qualcuno del reparto arretrato genoano in extremis. Abbiamo detto della probabile stanchezza della Roma, attenzione però che potrebbe trasformarsi in entusiasmo: Zaniolo reduce dalla tripletta si schiera, Abraham non in discussione così come Pellegrini. Faranno fatica i difensori, se potete lasciateli fuori.

Goleador a confronto

Cabral si è finalmente sbloccato sia nelle prestazioni che nel gol trovato a Napoli nello scorso turno: è il momento di sfruttarlo. Momento no invece per Piatek che non è più stato titolare dopo la sosta nazionali anche a causa di qualche acciacco. Altri acciacchi per Berardi che ci ha trascinato fino a dieci giornate dalla fine e ora sta tirando un po' il fiato, non si è allenato con i compagni e difficilmente sarà titolare. Ci sono e sono carichi invece Scamacca e Raspadori che in una gara come quella contro il Cagliari vanno schierati sempre. Negli isolani invece si è ritrovato Joao Pedro dopo un periodo no: se la squadra di Mazzarri ha qualche possibilità di salvezza deve aggrapparsi all'italo brasiliano.

Dentro sia Dybala che Vlahovic per la sfida della Juventus al Bologna, qualche remora in più per Morata difficilmente incisivo nella posizione da esterno. Arnautovic va schierato a prescindere dall'avversario visto il grande stato di forma. Belotti contro Immobile è una sfida dal sapore azzurro, nessun problema per entrambi. Stessa gara scenari differenti per Pedro e Sanabria che difficilmente saranno del match. Spazio a Beto in casa contro l'Empoli, diffiderei invece del suo diretto avversario Pinamonti apparso un po' in affanno nelle ultime settimane. Più Quagliarella che Caputo per affondare la Salernitana che si aggrapperà al salvagente Djuric, da schierare anche Bonazzoli nei campani che potrebbe darci soddisfazioni.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Consigli Fantacalcio