Seguici su

Europa League

Europa League, West Ham – Eintracht Francoforte: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Soucek Antonio West Ham

Giovedì 28 aprile andrà in scena West Ham-Eintracht Francoforte, gara valida per l'andata delle semifinali di Europa League. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dell'Olympic Stadium.

West Ham – Eintracht Francoforte

Finale di stagione fitto di impegni per gli inglesi, contemporaneamente in lotta per un posto in zona Europa in campionato e in semifinale di Europa League contro i tedeschi dell'Eintracht; il momento più delicato della stagione arriva però in un periodo non felicissimo dal punto di vista dei risultati, con gli Hammers capaci di ottenere soltanto una vittoria nelle ultime cinque in campionato contro l'Everton terzultimo in classifica e scivolati, a seguito dalla sconfitta nell'ultimo turno contro il Chelsea, in settima posizione a -2 dal Manchester United e a -6, con una partita in più, dal Tottenham quinto. Per la gara contro l'Eintracht il tecnico ex United David Moyes dovrebbe optare per il solito 4-2-3-1 di riferimento, con il trio Bowen – Lanzini – Fornals alle spalle dell'unica punta Antonio; in mediana al fianco di Soucek probabile spazio per Noble, dato che capitan Rice dovrebbe arretrare in difesa al fianco di Dawson. Completano la difesa Johnson a destra e Cresswell sulla sinistra, mentre a difendere la porta dovrebbe esserci ancora una volta il portiere di coppa Areola.

Non se la passa di certo meglio la squadra di Glasner, uscita dal campo con i tre punti in tasca soltanto due volte nelle ultime 10 in campionato, di cui zero nelle ultime cinque (3 pareggi e 2 sconfitte); nel giro di tre mesi le Aquile sono passate dal sesto all'attuale nono posto in classifica, a dieci punti di distanza dall'ultimo slot disponibile per un posto in una competizione continentale nella prossima stagione e, di conseguenza, focalizzati ormai quasi totalmente sull'Europa League, dove i tedeschi hanno raggiunto la semifinale superando al Camp Nou il Barcellona di Xavi. Per il match contro gli inglesi il tecnico Glasner dovrebbe confermare lo stesso 11 visto nell'ultimo turno contro l'Hoffeneim, con un unico cambio a centrocampo, dove Djibril Sow, recuperato dopo un fastidio al ginocchio, rileverà Jakic in mediana al fianco del capitano Rode, con Knauff e Kostic sulle fasce in supporto del trio d'attacco composto dai due trequartisti Kamada e Lindstrom e l'unica punta Borré; in difesa, invece, Tuta, Hinteregger e Ndicka agiranno da centrali davanti a Trapp.

Orario di West Ham-Eintracht Francoforte e dove vederla in TV o in streaming

La partita West Ham-Eintracht Francoforte si gioca giovedì 28 aprile 2022 alle ore 21.00 all'Olympic Stadium di Londra. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN: gli abbonati potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

West Ham-Eintracht Francoforte: probabili formazioni

Probabile formazione West Ham (4-2-3-1): Areola; Johnson, Rice, Dawson, Cresswell; Noble, Soucek; Bowen, Lanzini, Fornals; Antonio. All. Moyes

Probabile formazione Eintracht Francoforte (3-4-2-1): Trapp; Tuta, Hinteregger, Ndicka; Knauff, Rode, Jakic, Kostic, Kamada, Lindstrom, Borré. All. Glasner

West Ham-Eintracht Francoforte: il tabellone della Conference League

Entrambe le squadre hanno concluso al primo posto il proprio girone di competenza durante la fase iniziale del torneo: il West Ham ha vinto il girone H grazie a 4 vittorie, un pareggio ed una sconfitta con 11 reti segnate e 3 subite, mentre l'Eintracht ha ottenuto la prima posizione nel girone D con 3 vittorie e 3 pareggi frutto di 10 gol segnati e 6 subiti. Agli ottavi di finale gli inglesi hanno avuto la meglio sul Siviglia, rimontando l'1-0 della gara d'andata giocata in trasferta grazie alla rete siglata da Yarmolenko ai supplementari per il 2-0 finale dopo l'1-0 dei tempi regolarmentari, superando poi il Lione ai quarti grazie al 4-1 totale del doppio confronto (1-1 all'Olympic Stadium, 3-0 in Francia); l'Eintracht, invece, ha superato dapprima il Real Betis nei supplementari, scongiurando i rigori nel recupero del secondo supplementare grazie ad una autorete di Guido Rodriguez, e ha sconfitto successivamente il Barcellona con il computo totale di 4 reti a 3 (1-1 all'andata, 3-2 al Camp Nou).

Giovedì 28, in contemporanea al match tra West Ham e Eintracht Francoforte, andrà in scena l'altra semifinale di andata di Europa League tra Lipsia (che ha eliminato l'Atalanta) e Rangers; entrambi i match di ritorno, invece, sono in programma il prossimo 5 maggio.

West Ham-Eintracht Francoforte: precedenti, statistiche e curiosità

Gli unici precedenti prima della prossima semifinale di Europa League risalgono ad un'altra semifinale europea, vale a dire la Coppa delle Coppe della stagione 1975/76, persa in finale dagli Hammers contro i belgi dell'Anderlecht con il risultato di 4-2; in quell'occasione, infatti, furono gli inglesi ad avere la meglio nel doppio confronto, ribaltando il 2-1 dell'andata giocata in Germania grazie al 3-1 ottenuto in terra britannica.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Europa League