Seguici su

Serie A

Juventus-Inter: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Danilo Juventus Edin Dzeko Inter

Domenica 3 aprile andrà in scena Juventus-Inter, gara valida per la 31^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dell'Allianz Stadium.

Juventus-Inter

Periodo di forma eccezionale per i bianconeri in campionato, reduci da quattro vittorie di fila e ben 16 risultati utili consecutivi; l'ultima sconfitta in Serie A risale al 30 novembre scorso, contro l'Atalanta allo Stadium: da lì ha avuto inizio la rimonta bianconera, che ha portato la squadra di Allegri ad un solo punto dall'Inter (che ha però una gara in meno) alla vigilia del tanto atteso scontro diretto, ma soprattutto ad occupare la quarta posizione in classifica valevole per un posto in Champions League con 8 punti di vantaggio su Roma e Atalanta (che, come l'Inter, ha anch'essa una partita da recuperare); considerando il solo girone di ritorno, inoltre, la Juventus sarebbe ad oggi prima in classifica con un punto di vantaggio su Napoli e Milan. Nonostante la pressione che graverà sulle sue spalle dopo la notizia del mancato rinnovo con i bianconeri, Paulo Dybala dovrebbe essere regolarmente in campo dal primo minuto contro i nerazzurri (tra le principali candidate, tra l'altro, ad accaparrarsi il fenomeno argentino a giugno), pronto ad onorare fino all'ultimo la squadra in cui ha militato nelle ultime 7 stagioni: insieme a lui in attacco è certa anche la presenza di Vlahovic, rientrato precauzionalmente dall'impegno con la nazionale serba, mentre per la terza maglia il ballottaggio è aperto tra Morata e Cuadrado; in quest'ultimo caso, il modulo di riferimento diventerebbe più un 4-4-2. A centrocampo l'unico certo di un posto è Locatelli, con Zakaria (recuperato) e Rabiot leggermente in vantaggio rispettivamente su Arthur e Bernardeschi; in difesa spazio a Danilo e De Sciglio sulle fasce (squalificato Pellegrini), mentre al centro affianco a De Ligt è testa a testa tra Chiellini e Bonucci.

Clima totalmente opposto in casa Inter, con i nerazzurri capaci di ottenere una sola vittoria (5-0 contro la Salernitana il 4 marzo) nelle ultime 7 partite in campionato: dall'inizio del girone di ritorno la squadra di Inzaghi è decima per punti in Serie A, con 3 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte frutto di 13 gol fatti e 9 subiti. Il difficilissimo match di domenica contro gli storici rivali bianconeri diventa quindi una partita da vincere ad ogni costo per Handanovic&co., attualmente distanti rispettivamente sei lunghezze dal Milan primo in classifica e tre dal Napoli secondo (da ricordare, però, la partita da recuperare il prossimo 27 aprile contro il Bologna); in trasferta, inoltre, l'Inter non vince addirittura dal 17 dicembre contro la Salernitana, avendo pareggiato tutte le ultime 4 partite lontano da San Siro. Dall'infermeria arrivano però notizie positive, dato che Marcelo Brozovic è pienamente recuperato e sarà regolarmente a disposizione per la trasferta di Torino: il croato completerà il classico centrocampo a tre con Barella e Calhanoglu, mentre sulle fasce Inzaghi dovrebbe affidarsi ancora a Dumfries e Perisic nonostante Darmian e Gosens scalpitino per una maglia da titolare; in attacco certo di un posto Dzeko, con Lautaro ampiamente in vantaggio su Sanchez (decisivo contro i bianconeri per la vittoria della Supercoppa) al suo fianco. Davanti ad Handanovic non si toccano Skriniar e Bastoni, con D'Ambrosio (favorito) e Ranocchia in ballottaggio per completare la difesa dato che De Vrij dovrebbe farcela soltanto per la panchina.

Juventus-Inter: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Juventus-Inter è in programma domenica 3 aprile 2022 alle 20:45 all'Allianz Stadium di Torino. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN: gli abbonati potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Juventus-Inter: formazioni e convocati

Probabile formazione Juventus

(4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, De Sciglio; Cuadrado, Zakaria, Locatelli, Rabiot; Dybala, Vlahovic. All.: Allegri

Indisponibili: Chiesa, McKennie, Kaio Jorge

Squalificati: Pellegrini

Probabile formazione Inter

(3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. All.: Inzaghi

Indisponibili: –

Squalificati: –

Juventus-Inter: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Juventus e Inter, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Juan Cuadrado

Il colombiano, arrivato in Italia grazie all'Udinese nella stagione 2009/10 e passato poi per Lecce, Fiorentina e Chelsea prima di approdare alla Juve, sta vivendo una delle sue migliori stagioni dal punto di vista numerico dal suo approdo in bianconero, pareggiando il record di gol segnati in una singola stagione già a gennaio e servendo 3 assist, propiziando inoltre l'autogol di Venuti decisivo per la vittoria in Coppa Italia contro la Fiorentina all'ultimo minuto di gioco. Per la gara di domenica Juan è favorito per giocare dal primo minuto nel ruolo di esterno destro, e, oltre ad aver messo a referto 3 assist nelle ultime cinque, si troverà davanti la sua vittima preferita in Serie A: contro i nerazzurri, infatti, Cuadrado ha realizzato 5 gol in 21 match, compresa la doppietta messa a segno nell'ultimo precedente allo Stadium.

Denzel Dumfries

Nella siccità generale della produzione offensiva dei nerazzurri nell'ultimo periodo, l'eccezione agli attaccanti è rappresentata soltanto dall'esterno olandese. Nelle ultime dieci partite giocate dall'Inter tra campionato e coppe, infatti, soltanto Dumfries con Dzeko, Sanchez e Lautaro Martinez è riuscito a gonfiare la rete per la squadra di Inzaghi, riuscendo ad evitare alla sua squadra la sconfitta nell'ultimo turno contro la Fiorentina, nel quale l'olandese ha messo a segno il suo quarto gol in campionato. Al fantacalcio Dumfries è al secondo posto per fanta-media voto tra tutti i difensori, dietro soltanto a Criscito, e si trova inoltre in top-10 anche per quanto riguarda la media-voto.

Juventus-Inter: precedenti, statistiche e curiosità

La partita tra Juventus e Inter, anche nota come Derby d'Italia, è la partita più comune del calcio nostrano, con 243 scontri in gare ufficiali che vedono i bianconeri in netto vantaggio grazie ai 110 successi ottenuti a fronte delle 73 vittorie dei nerazzurri e 60 pareggi;nel massimo campionato italiano, invece, sono 177 gli scontri totali tra le due squadre con 85 vittorie per la Juventus, 47 per l'Inter e 45 pareggi. La squadra piemontese risulta in vantaggio anche per quanto riguarda i precedenti più recenti in Serie A, con una sola sconfitta negli ultimi incroci con i nerazzurri (2-0 a San Siro nella scorsa stagione); a Torino, invece, l'Inter non vince da quasi 10 anni (ultima vittoria il 3 novembre 2012 per 3-1). In questa stagione Inter e Juventus si sono già affrontate due volte: all'andata a San Siro la gara terminò in parità grazie alle reti di Dzeko per l'Inter e Dybala per la Juventus, mentre nella finale di Supercoppa giocata sempre a San Siro lo scorso 12 gennaio furono i nerazzurri ad avere la meglio nei supplementari (2-1), portando a casa il trofeo.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A