Seguici su

Serie A

Lazio-Sassuolo: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Luis Alberto Lazio

Sabato 2 aprile andrà in scena Lazio-Sassuolo, gara valida per la 31^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello Stadio Olimpico.

 

Lazio-Sassuolo

La Lazio è ancora in corsa per un posto in Europa, anche se sembra solo per la Conference League. I biancocelesti hanno vissuto costantemente una stagione di alti e bassi, ed ora ne stanno pagando il prezzo. La squadra di Sarri deve rialzarsi il prima possibile dal brutto ko di due settimane fa nel derby contro la Roma: proprio i giallorossi hanno passato i rivali in classifica. La Lazio occupa infatti il 7^ posto a -2 dalla squadra di Mourinho, che al momento ricopre l’ultimo slot valido per giocare in Europa anche l’anno prossimo. Inoltre, indietro di 2 lunghezze c’è la Fiorentina, che però deve ancora recuperare una partita. La Lazio deve quindi guardarsi anche alle spalle.

Il Sassuolo ha meno da chiedere al suo campionato, che come al solito è stato fin qui ricco di bei momenti e grandi soddisfazioni. La squadra di Dionisi gioca bene, si diverte e fa divertire: i neroverdi sono riusciti anche a fermare quasi tutte le grandi, anche in trasferta. Al momento il Sassuolo è al 9^ posto in classifica con 43 punti, ma è troppo lontano per puntare ad un posto europeo: l’obiettivo è quello di chiudere la stagione nella parte sinistra. Gli emiliani arrivano da 6 risultati utili consecutivi in campionato: 4 vittorie con Spezia, Venezia, Fiorentina ed Inter, e 2 pareggi con Salernitana e Roma.

 

Orario di Lazio-Sassuolo e dove vederla in tv o in streaming

La partita Lazio-Sassuolo si gioca sabato 2 aprile 2022 alle ore 18.00 allo Stadio Olimpico di Roma. Si tratta della 31^ giornata di questo campionato di Serie A: l’anticipo del sabato sera vedrà in campo i biancocelesti contro i neroverdi.

Il match sarà trasmesso in diretta in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

 

Lazio-Sassuolo: formazioni convocati

Probabili formazioni Lazio-Sassuolo

Probabile formazione Lazio (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

Probabile formazione Sassuolo (4-3-3): Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kiriakopoulos; Frattesi, Lopez, Traorè; Berardi, Scamacca, Raspadori. All. Dionisi

 

Lazio-Sassuolo: consigli fantacalcio

Ecco ora qualche piccolo spunto per il fantacalcio, il gioco che appassiona milioni di tifosi italiani. Questi i migliori giocatori consigliati per la partita: se li hai in rosa, faresti meglio a schierarli nella tua formazione titolare.

Ciro Immobile

Senza troppi giri di parole: Ciro Immobile è sempre l’uomo più pericoloso della Lazio, da diversi anni a questa parte ormai. I suoi numeri con la maglia biancoceleste, d’altronde, parlano per lui. L’attaccante è veloce e bravo tecnicamente: sa segnare in molti modi diversi e può farlo in ogni momento, specie contro un Sassuolo che predilige un gioco propositivo e di sicuro non difensivo. D’altronde, la classifica marcatori è molto chiara: il ragazzo è l’attuale capocannoniere del campionato con 21 gol, insieme a Vlahovic. Rigorista, Immobile vorrà rifarsi anche per la sconfitta durissima subita con l’Italia.

Domenico Berardi

Un discorso molto simile si può fare per Domenico Berardi, che rappresenta per il Sassuolo un po’ quello che Immobile rappresenta per la Lazio. Non è di certo un bomber, ma ha una qualità decisamente sopra la media: partendo largo a destra, quando rientra con il suo sinistro sa fare davvero male. È in grado sia di segnare che di assistere i compagni. Rigorista dei neroverdi, i suoi numeri anche in questa stagione sono davvero impressionanti: 14 gol e 14 assist in 27 partite di Serie A. Una vera e propria macchina da bonus.

 

Lazio-Sassuolo: precedenti, statistiche e curiosità

Lazio e Sassuolo si sono affrontate in totale nella loro storia fra tutte le competizioni solo 17 volte: 9 vittorie dei biancocelesti, 3 pareggi e 5 trionfi dei neroverdi. Considerando solo le gare giocate a Roma, il bilancio è simile: 5 successi a 2 a favore dei padroni di casa. La gara d’andata giocatasi al Mapei Stadium di Reggio Emilia nel dicembre 2021 è terminata però 2-1 per gli emiliani.

Il Sassuolo arriva da 2 vittorie consecutive contro la Lazio, e addirittura da 3 successi nelle ultime 4 gare. Prima di questa stagione, infatti, avevano battuto i biancocelesti anche nel maggio 2021 (2-0) e nel luglio 2020 (1-2). Prima di allora, però, solo altri 2 trionfi per gli emiliani: 0-2 nel febbraio 2016 e 2-1 nell’ottobre 2015, entrambi in Serie A.

L’ultima vittoria della Lazio contro il Sassuolo risale invece alla scorsa stagione: nel gennaio 2021 i padroni di casa hanno avuto la meglio per 2-1.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A