Seguici su

Serie A

Napoli-Fiorentina: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Victor Osimhen Napoli

Domenica 10 aprile andrà in scena Napoli-Fiorentina, per la 32^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Diego Armando Maradona di Napoli.

Napoli-Fiorentina

I padroni di casa, dopo la convincente vittoria per 1-3 su un campo mai facile come quello dell'Atalanta, sono più che mai lanciati nella lotta Scudetto, soprattutto in virtù del mezzo passo falso della capolista Milan in casa contro il Bologna. Gli uomini di Luciano Spalletti, infatti, hanno ridotto la distanza dai rossoneri a un solo punto, e proprio per questo, per continuare a coltivare sogni di gloria, sono chiamati a non fallire più un colpo, In tal senso quello contro la Fiorentina, squadra in piena lotta per un posto in Europa, rappresenta un esame veramente probante, da non fallire per nessuna ragione. Proprio per questo motivo il tecnico azzurro farà affidamento su tutti gli uomini migliori, compresi Amir Rrahmani e Victor Osimehn, rientrati dalla squalifica. Il tridente di trequartisti alle spalle del nigeriano sarà composto, invece, da Matteo Politano, Piotr Zielinski e Lorenzo Insigne.

La compagine viola, dal canto proprio, come accennato, è in piena lotta per partecipare quantomeno alla prossima Conference League, ma il sogno resta quello del ritorno in Europa League dopo cinque stagioni di assenza. Come se non bastasse la posta in palio, poi, la vittoria interna nel derby toscano contro l'Empoli ha dato agli uomini di Vincenzo Italiano la giusta carica per affrontare al meglio quest'ultimo scorcio di stagione. Per una trasferta proibitiva come quella in terra campana occorrerà la massima compattezza e organizzazione, con la consapevolezza di avere tutti i mezzi per tentare l'impresa di uscire addirittura col bottino pieno. Nell'undici iniziale, pertanto, a eccezione del solo squalificato Lucas Torreira, sostituito da Sofyane Amrabat, il tecnico gigliato farà affidamento su tutti i migliori elementi.

Napoli-Fiorentina: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Napoli-Fiorentina si giocherà domenica 10 aprile 2022 alle ore 15:00 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli. La partita sarà trasmessa in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Napoli-Fiorentina: formazioni e convocati

Probabili formazioni Napoli-Fiorentina

Probabile formazione Napoli (4-2-3-1): Ospina; Zanoli, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui; Lobotka, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimehn. All.: Luciano Spalletti

Probabile formazione Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Castrovilli, Amrabat, Duncan; Nico Gonzalez, Piatek, Saponara. All: Vincenzo Italiano

Napoli-Fiorentina: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Napoli e Fiorentina, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Matteo Politano

L'ex Inter sta trovando la giusta continuità di prestazioni nell'undici titolare, garantendo sempre ottime prestazioni soprattutto dal punto di vista atletico. In ottica bonus, infatti, l'esterno offensivo ha inciso in sole 6 occasioni, con 2 gol e 4 assist, ma nell'ultimo periodo è risultato decisivo sia nella trasferta di Verona che in quella di Bergamo. Pertanto, anche in questa occasione potrebbe risultare decisivo, considerando anche il fatto che la Fiorentina, insieme al Genoa, è la sua vittima prediletta, avendola già colpita in 4 circostanze in carriera.

Riccardo Saponara

Il discorso fatto per Politano è valido anche per l'esterno viola, molto utilizzato dal suo allenatore nel corso della stagione. A differenza del collega azzurro, tuttavia, il numero 8 viola ha realizzato 2 gol e 3 assist in campionato, con l'ultima rete che risale alla vittoria casalinga contro il Milan dello scorso novembre, mentre l'ultimo passaggio decisivo è datato 26 febbraio, in occasione della sconfitta in trasferta sul campo del Sassuolo. Dati che denotano un digiuno realizzativo non da poco, ma che per la legge dei grandi mueri potrebbero essere smentiti quanto prima.

Napoli-Fiorentina: precedenti, statistiche e curiosità

Le due compagini hanno incrociato i rispettivi cammini, in passato, in 167 occasioni, con un bilancio di vittorie abbastanza equilibrato tra l’una e l’altra: i padroni di casa, infatti, hanno avuto la meglio in 60 occasioni contro le 58 della formazione ospite. I pareggi, invece, sono stati 49. Gli ultimi precedenti in campionato sono stati nettamente favorevoli agli azzurri, i quali hanno vinto sia nel match d’andata, per 1-2 grazie alle reti di Lozano e Rrahmani, che hanno rimontato il vantaggio di Martinez Quarta, sia la scorsa stagione allo stadio Maradona. In quella circostanza finì con un tennistico 6-0, firmato da Insigne, con una doppietta, Demme, Lozano, Zielinski e Politano. Tuttavia l’ultimo faccia a faccia in assoluto, in Coppa Italia, ha sorriso ai viola, capaci di espugnare Napoli col risultato di 2-5 dopo i tempi supplementari. Vlahovic, Biraghi, Venuti, Piatek e Maleh hanno reso vane le reti di Mertens e Petagna, regalando i quarti di finale della competizione all’ambiente e ai tifosi. Di certo, alla luce di questi dati, quello che non mancherà sarà lo spettacolo.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A