Seguici su

Serie A

Napoli-Roma: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Victor Osimhen Napoli

Allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli il Napoli ospita la Roma in una sfida che potrebbe essere molto importante in chiave scudetto: i padroni di casa sono infatti nelle prime posizioni ed in piena lotta per il tricolore, mentre gli ospiti sono a caccia di un posizionamento nelle zone europee

Napoli – Roma

Dopo la sconfitta contro il Milan il Napoli sembrava essere tornato pienamente in carreggiata, con tre vittorie consecutive che hanno riacceso la fiamma scudetto. Nell'ultima giornata di campionato è però arrivata una sconfitta contro la Fiorentina che ha rimesso tutto in discussione. I partenopei si trovano adesso in terza posizione a due punti dal Milan primo e con quattro punti di vantaggio dalla Juventus quarta. Ai ragazzi di Spalletti resta solo questa ultima partita come vero e proprio big match in stagione. In caso di sconfitta lo scudetto potrebbe allontanarsi definitivamente, in caso invece di vittoria la situazione sarebbe sempre in bilico. Il pareggio potrebbe invece rivelarsi inutile per entrambe. Quindi i campani sono in un certo senso obbligati a vincere.

La vittoria nel derby della capitale contro la Lazio ha dato nuova linfa anche alla Roma, che ha messo in fila altri due successi di fila in campionato. Successi che tengono i giallorossi saldi in quinta posizione, che coincide con l'Europa League. Nel frattempo la banda Mourinho ha avuto anche la sua rivincita in Europa. Dopo la sconfitta nella partita di andata dei quarti di finale di Conference League contro il Bodo Glimt, al ritorno giocato in casa i romani hanno sbrigato la pratica con un secco quattro a zero, che ha regalato ai giallorossi la semifinale della nuova competizione europea. Adesso la Roma è anche l'unica squadra italiana rimasta in corsa nelle competizioni europee.

Orario di Napoli – Roma e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Napoli e Roma si giocherà lunedì 18 aprile alle ore 19:00 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli. Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma streaming, nonché emittente televisiva, DAZN.

Napoli – Roma: formazioni e convocati

Convocati Napoli – Roma

Napoli

Convocati non ancora disponibili

Indisponibili: Di Lorenzo, Petagna

Squalificati: –

Roma

Convocati non ancora disponibili

Indisponibili: Spinazzola

Squalificati: –

Probabili formazioni Napoli – Roma

Probabile formazione Napoli (4-3-3): Ospina; Zanoli, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Insigne. All. Luciano Spalletti

Probabile formazione Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski; Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All. Josè Mourinho

Napoli – Roma: consigli fantacalcio

Parliamo adesso del fantacalcio italiano e, in particolare, dei migliori giocatori da schierare nel proprio 11 titolare, specialmente in ottica bonus e in occasione di questo match tra Napoli e Roma.

Victor Osimhen

Se il Napoli è ancora in corsa per lo scudetto, parte del merito è anche dell'attaccante nigeriano. Alla sua seconda stagione con la maglia del Napoli Osimhen ha fatto un salto di qualità notevole, trascinando in diverse occasioni la squadra e facendo spesso reparto da solo. In Serie A sono già 12 i gol in 21 presenze. Nelle ultime tre partite disputate ha segnato cinque gol: due contro il Verona, due contro l'Udinese ed uno alla Fiorentina. Sarà decisamente lui il pericolo numero uno per la retroguardia giallorossa.

Tammy Abraham

Alle prese invece con la prima stagione italiana della carriera, Tammy Abraham ha già battuto diversi record. In campionato è davanti ad Osimhen nella classifica dei migliori marcatori, forte delle 15 realizzazioni in 31 presenze. Suo uno dei quattro gol che hanno liquidato la pratica Bodo Glimt. Nonostante la difesa del Napoli sia molto solida, marcarlo non sarà per niente semplice.

Napoli – Roma: precedenti, statistiche e curiosità

Incontro numero 150 in Serie A tra Napoli e Roma: ben 51 delle precedenti 149 sfide sono terminate in parità (46 successi campani, 52 capitolini); solo contro il Torino la squadra campana ha pareggiato più gare nel massimo campionato (55). Perfetto equilibrio negli ultimi sei precedenti in terra campana tra Napoli e Roma: due successi per parte e due pareggi; in questi sei incontri sono stati segnati 19 gol in totale, 3.2 di media a match. Considerando tutte le competizioni, otto delle 10 sconfitte subite dal Napoli in questa stagione sono arrivate allo stadio Maradona: solo in una stagione la squadra campana ha perso più gare interne, nel 1997/98 (11). La Roma è l'unica squadra imbattuta in Serie A nelle ultime 11 giornate di campionato (7V, 4N) e in questo parziale è la squadra che ha ottenuto più punti (25). Sfida tra due delle migliori quattro squadre nel girone di ritorno di questo campionato: 27 punti il Napoli (meno solo della Juventus), 25 la Roma (che è quarta nel 2022 dietro al Milan terzo). Sfida tra le due squadre che hanno messo a referto più gol su palla inattiva in questo campionato: 22 la Roma e 21 il Napoli; i giallorossi sono primatisti per reti su sviluppo di calcio d’angolo (11), i campani per quelle su sviluppo di punizione indiretta (sette).


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A