Seguici su

Serie A

Torino-Milan: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Zlatan Ibrahimovic Milan

Allo stadio Olimpico Grande Torino di Torino il Torino ospita il Milan in una sfida che potrebbe essere molto importante in chiave scudetto: mentre i padroni di casa sono ormai ad un passo dalla salvezza matematica, gli ospiti sono infatti in piena lotta per lo scudetto e una vittoria potrebbe essere fondamentale

Torino – Milan

Grazie alla vittoria di misura conquistata contro la Salernitana nella trentunesima giornata di Serie A, il Torino è tornato a vincere in Serie A a due mesi di distanza dall'ultima volta, che era stata il 15 di gennaio scorso contro la Sampdoria, anche in quel caso lontano dalle mura amiche. Per trovare l'ultima vittoria in casa dei granata bisogna tornare indietro fino al 10 di gennaio ed al 4-0 rifilato alla Fiorentina. Nonostante la mancanza di vittorie e di tre punti, i ragazzi di Juric si trovano comunque in una posizione di classifica che gli permetterà, nelle otto partite rimanenti, di dormire sonni abbastanza tranquilli.

Discorso diametralmente opposto invece quello riguardante il Milan, che avrà sette partite di fuoco prima di finire la stagione. I rossoneri sono una delle grandi favorite per la vittoria finale e, quando ci avviciniamo sempre di più alla fine della stagione, si trovano in prima posizione in solitaria con un punto di vantaggio dal Napoli secondo. Il passo falso nell'ultima giornata contro il Bologna ha fatto assottigliare il vantaggio dalle inseguitrici, i ragazzi di Pioli sono dunque chiamati a rispondere già dalla prossima gara contro il Torino. Perdere la prima posizione a sei giornate dal termine potrebbe infatti voler dire perdere lo scudetto. Tutto dipenderà dai rossoneri.

Orario di Torino – Milan e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Torino e Milan si giocherà domenica 10 aprile alle ore 20:45 allo stadio Olimpico Grande Torino di Torino. Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma streaming, nonché emittente televisiva, DAZN.

Torino – Milan: formazioni e convocati 

Convocati Torino – Milan

Torino

Convocati non ancora disponibili

Indisponibili: Djidji, Edera, Fares, Praet, Sanabria, Zaza

Squalificati: –

Milan

Convocati non ancora disponibili

Indisponibili: Bakayoko, Florenzi, Kjaer, Maldini, Romagnoli

Squalificati: –

Probabili formazioni Torino – Milan

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Bremer, Rodriguez; Singo, Mandragora, Lukic, Vojvoda; Brekalo, Pobega, Belotti. All. Ivan Juric

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kalulu, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Kessie, Leao; Ibrahimovic. All. Stefano Pioli

Torino – Milan: consigli fantacalcio

Parliamo adesso del fantacalcio italiano e, in particolare, dei migliori giocatori da schierare nel proprio 11 titolare, specialmente in ottica bonus e in occasione di questo match tra Torino e Milan.

Andrea Belotti

Salvo clamorose sorprese, questa sarà l'ultima stagione con la maglia del Torino per Andrea Belotti. Il gallo sembrerebbe infatti propenso ad un cambio maglia a fine stagione, ricordiamo infatti che a fine giugno scadrà il suo contratto con i piemontesi. Proprio per questo ci terrà a lasciare un segno prima dell'addio. Nelle ultime uscite è apparso abbastanza in forma e arriva dal gol vittoria contro la Salernitana. In stagione, in Serie A, le realizzazioni sono appena cinque. Ma sarà il pericolo numero uno per la retroguardia rossonera.

Olivier Giroud

Criticato in estate da una parte della tifoseria rossonera, Olivier Giroud ha saputo conquistarla tutta nel corso della stagione. Tanti i gol importanti, a partire da quelli nel derby contro l'Inter. Adesso serve proprio la sua esperienza al Milan per riuscire ad inseguire il sogno scudetto, che dista appena sette partite. Inoltre, alla prima stagione in assoluto in Serie A, il bomber francese mira quantomeno alla doppia cifra. Al momento è fermo a quota otto gol in 15 presenze.

Torino – Milan: precedenti, statistiche e curiosità

Il Milan ha vinto tutte le ultime quattro sfide di Serie A contro il Torino. Il Milan potrebbe vincere cinque partite consecutive senza incassare neanche un gol contro una singola avversaria in Serie A solamente per la seconda volta, dopo esserci riuscito contro il Bari tra il 1964 e il 1985. L'ultimo incontro tra granata e rossoneri all'Olimpico Grande Torino in Serie A si è concluso con un 7-0 per il Milan, che potrebbe ottenere due successi consecutivi in casa dei piemontesi per la prima volta dal 2008. Dopo il pareggio senza reti contro il Bologna nell’ultimo turno, il Milan potrebbe restare a secco di gol per due incontri consecutivi di Serie A per la prima volta dal febbraio 2021, quando perse senza realizzare alcun gol contro Spezia e Inter. Dal gol di Bennacer contro il Cagliari, il Milan ha tentato un totale di 43 tiri senza segnare, la striscia più lunga per i rossoneri in campionato da quella di 66 registrata tra dicembre 2019 e gennaio 2020, sbloccata da Rafael Leão contro il Cagliari. Gli ultimi due gol del Torino contro il Milan in Serie A portano la firma di Andrea Belotti (doppietta il 26 settembre 2019) – con una rete, il classe '93 eguagliarebbe Paolo Pulici, Romeo Menti e Guglielmo Gabetto (tutti a quota sei) come miglior marcatore granata contro i rossoneri nel massimo campionato.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A