Seguici su

Serie A

Cagliari-Inter: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Keita Balde Cagliari

Domenica 15 maggio andrà in scena Cagliari-Inter, per la 37^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match della Unipol Domus di Cagliari.

Cagliari-Inter

Dopo una serie di risultati negativi, la formazione padrona di casa è riuscita a tenere accesa una vivissima possibilità di mantenere la categoria strappando un importante 1-1 a tempo quasi scaduto nello scontro diretto sul campo della Salernitana. Un risultato figlio di un atteggiamento sempre propositivo e dedito alla ricerca del gol e del risultato, in un ambiente ricompattato da mister Alessandro Agostini, storica bandiera rossoblù da giocatore e ora chiamato al raggiungimento di un impresa più che mai possibile. I sardi, infatti, distano un solo punto proprio dalla Salernitana quartultima e precedono il Genoa di un altro punto. La lotta per la salvezza è apertissima, e avere la possibilità di giocare in casa può dare la giusta carica in più anche contro un avversaria blasonata come è l'Inter. Nell'undici iniziale saranno confermati tutti i titolarissimi delle ultime uscite, con Leonardo Pavoletti e Joao Pedro pronti a suonare la carica nel reparto avanzato.

I nerazzurri, dal canto proprio, dopo lo scivolone di Bologna che di fatto ha compromesso il raggiungimento dello Scudetto, hanno ottenuto due vittorie di fila, non senza sofferenza, contro Udinese ed Empoli, e durante la settimana è arrivato anche l'esaltante successo nella finale di Coppa Italia contro la Juventus, terminata 2-4. Grande soddisfazione per il secondo trofeo stagionale ma allo stesso tempo anche tanta stanchezza per i 120′ giocati, che potrebbero incidere e non poco sul rendimento della squadra in una trasferta tradizionalmente insidiosa come quella sarda. Eppure la stagione sta ormai volgendo al termine, e gli uomini di Simone Inzaghi sono cosci del fatto che l'unico modo per provare a tenere ancora testa alla capolista Milan è di vincere sia a Cagliari che contro la Sampdoria. Contro i rossoblù, pertanto, scenderanno in campo tutti gli uomini migliori, col duo d'attacco composto, come di consueto, da Lautaro Martinez ed Edin Dzeko.

Cagliari-Inter: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Cagliari-Inter si giocherà domenica 15 maggio 2022 alle ore 20:45 alla Unipol Domus di Cagliari. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Cagliari-Inter: formazioni e convocati

Probabili formazioni Cagliari-Inter

Probabile formazione Cagliari (3-5-2): Cragno; Altare, Lovato, Ceppitelli; Bellanova, Rog, Marin, Grassi, Lykogiannis; Pavoletti, Joao Pedro. All.: Alessandro Agostini

Probabile formazione Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko. All.: Simone Inzaghi

Cagliari-Inter: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Cagliari e Inter, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Joao Pedro

Come anche nelle precedenti occasioni, il capitano rossoblù, tra i propri compagni, è decisamente il giocatore maggiormente consigliato per essere schierato dal primo minuto. Anche in questa stagione, infatti, l'attaccante italo-brasiliano è riuscito a risultare decisivo in più di un'occasione, realizzando 13 gol e 4 assist in campionato. L'ultima realizzazione, tra l'altro, si è registrata proprio due settimane fa, nell'ultima partita casalinga contro l'Hellas Verona. Tra le mura amiche il numero 10 isolano ha colpito 9 volte quest'anno, e punta con decisione a mantenere questo ottimo rendimento anche contro l'Inter.

Edin Dzeko

Anche l'attaccante bosniaco, nonostante abbia raggiunto le 36 primavere, ha dimostrato di essere decisivo in più di una circostanza, raggiungendo la doppia cifra, tra le varie competizioni, sia nei gol che negli assist, rispettivamente 17 e 10. Tuttavia il numero 9 nerazzurro non trova la via della rete dallo scorso 9 aprile, in occasione del 2-0 inflitto all'Hellas Verona. Una trasferta insidiosa come quella di Cagliari rappresenta sempre una sfida, e quella di Dzeko è anche contro sé stesso, in quanto vorrà migliorare il proprio score personale in trasferta: lontano da San Siro, infatti, ha inciso in sole quattro occasioni. Un motivo in più per concedergli un'altra occasione.

Cagliari-Inter: precedenti, statistiche e curiosità

Le due compagini hanno incrociato i rispettivi cammini, in passato, in 95 occasioni, con un bilancio di vittorie nettamente favorevole alla formazione ospite, affermatisi 48 volte contro le 16 dei padroni di casa. I pareggi, di conseguenza, sono stati 31. Nel girone d’andata i nerazzurri hanno imposto ai rossoblù un pesante 4-0, maturato in seguito alla doppietta di Lautaro Martinez e alle reti di Sanchez e Calhanoglu. Nell’ultimo precedente alla Unipol Domus, invece, dopo l’iniziale vantaggio di Sottil, ci hanno pensato l’ex di turno Barella, oltreché D’Ambrosio e Lukaku, a regalare tre importanti punti all’Inter di Antonio Conte, che a fine stagione avrebbe vinto il tricolore. Il Cagliari, dal canto proprio, spera di ripetere quanto avvenuto l’1 marzo 2019, con l’ultima vittoria casalinga, per 2-1, maturata in seguito all’autogol di Perisic e al botta e risposta tra Lautaro Martinez e Pavoletti.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A