Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Juventus, fatta per Pogba: le cifre e le ultime indiscrezioni sul ritorno del francese in bianconero

Paul Pogba Francia

Paul Pogba ha accettato il trasferimento dal Manchester United alla Juventus.  Riducendo sensibilmente il suo ingaggio, un accordo di 10 milioni di euro netti a stagione per tre anni.

Calciomercato Juventus: fumata bianca per Pogba in arrivo, tutti i dettagli

Colpo in dirittura d’arrivo per la prossima finestra di calciomercato estiva. Il centrocampista del Manchester United, Paul Pogba ha detto SÌ alla Juventus, dopo una netta riduzione del suo stipendio. Il 29enne francese è disponibile a ritornare a Torino a parametro zero, visto che il suo contratto con i Red Devils scadrà il 30 giugno 2022. I colloqui sono stati positivi, tra l’entourage del centrocampista francese e la dirigenza della Juventus, ormai è fatta per il trasferimento del classe 1993 a parametro zero alla Vecchia Signora. Il giocatore francese dei Red Devils non ha giocato nelle ultime settimane per un infortunio al polpaccio e probabilmente non lo rivedremo più in campo con la maglia del Manchester United fino alla fine della stagione. La rivoluzione in casa bianconera riparte dunque da Paul Pogba, dopo aver battuto la concorrenza del PSG, manca soltanto la firma del giocatore. L’offerta del club francese era il doppio di quella proposta dalla Juventus, ma alla fine l’internazionale francese ha fatto una scelta dettata anche dal cuore.

Le cifre dell’accordo

In Italia Pogba ha già vestito la maglia bianconera, vincendo ben quattro campionati prima di approdare al Manchester United per un trasferimento record nella storia del club inglese. Il classe 1993 guadagnerà 10 milioni di euro, inclusi i bonus. Il centrocampista transalpino ha accettato di ridursi lo stipendio e alla fine ha fatto una scelta di cuore legandosi alla Juventus con un contratto triennale. Paul Pogba al Manchester united guadagnava 343k di euro a settimana, ora alla Juve ne guadagnerà 193k di euro a settimana.

Sbaragliata la concorrenza di City e PSG

Il direttore sportivo della Juventus, Federico Cherubini era volato a Londra lunedì per finalizzare gli ultimi dettagli per il passaggio di Paul Pogba in bianconero con l’avvocato brasiliano Rafaela Pimenta, procuratrice del giocatore. Secondo i rumors provenienti dal Regno Unito, la dirigenza bianconera ha deciso di offrire un contratto triennale dopo la segnalazione di Massimiliano Allegri che ha indicato il Polpo come suo obiettivo principale. Il Paris Saint-Germain che seguiva il giocatore da tempo, é intervenuto in ritardo per convincere il 29enne di Lagny-sur-Marne. L’internazionale francese ha quindi deciso di rifiutare l’offerta dei campioni della Ligue 1. Nelle ultime ore anche il Manchester City si era fatto avanti prepotentemente per Pogba, un suo passaggio alla corte di Guardiola avrebbe scatenato una reazione furiosa da parte dei tifosi dello United.

Non solo Pogba, gli obiettivi di Cherubini nel suo viaggio in UK

Massimiliano Allegri è pronto ad accogliere uno dei suoi pupilli, infatti l’allenatore toscano è rimasto sempre affezionato a Paul Pogba da quando aveva lasciato la squadra nel 2016 per trasferirsi al Manchester United. Non è ancora arrivato il comunicato ufficiale della Juventus ma ormai siamo ai dettagli finali, si dovrebbe finalizzare l’accordo entro fine mese. Nel suo viaggio in Inghilterra, Federico Cherubini non è andato solo per il 29enne dello United. Stando alle ultime indiscrezioni, il direttore sportivo bianconero è andato anche a chiedere informazioni per il difensore centrale dell’Arsenal, Gabriel dos Santos Magalhães. Allegri ha richiesto espressamente un rinforzo per il reparto difensivo mancino e Gabriel risponde all’identikit richiesto dal tecnico della Vecchia Signora. Il centrale brasiliano è il classico difensore abile ad impostare, rapido e con un ottimo senso della posizione. Può giocare sia nella difesa a 3 che in quella a 4, sotto l’ala protettrice di Mikel Arteta è migliorato tantissimo. Cresciuto nella squadra brasiliana dell’Avai, nel Brasileirão, è arrivato al Lille nel 2017 per 3 mln di euro. Nel 2020 il suo passaggio ai Gunners per 26 milioni di euro, contratto in scadenza il 30 giugno 2025.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato