Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Monza, da Acerbi a Belotti: le idee di Berlusconi e Galliani per l’esordio in Serie A

Francesco Acerbi Lazio

Il Monza per la prima volta nella sua storia è stato promosso in Serie A, dopo aver vinto lo spareggio playoff nella doppia sfida con il Pisa. Per il club brianzolo di Silvio Berlusconi è già tempo di studiare i nuovi colpi di calciomercato per l’estate. Scopriamo quali sono gli obiettivi di Adriano Galliani per rinforzare la rosa a disposizione di Giovanni Stroppa.

Calciomercato Monza: per l’attacco il sogno è Andrea Belotti

Il Monza, dopo aver vinto ai playoff di Serie B nello spareggio contro il Pisa, ha già voltato pagina e il ds Filippo Antonelli Agomeri ha già iniziato ad annotare sul taccuino i possibili acquisti nella prossima sessione di calciomercato estiva. “Sarà un’estate magnifica sul mercato per noi, il presidente Berlusconi è unico, prenderemo giocatori di livello e vi posso dire che qualcosa già bolle in pentola. Belotti? Lui è un grande attaccante, non escludo nulla ora”. Queste le parole ambiziose del direttore sportivo che sicuramente faranno sognare i tifosi del Monza. Andrea Belotti potrebbe salutare il Torino a parametro zero in estate, Urbano Cairo spera ancora che il Gallo accetti la proposta di rinnovo, ma per adesso il futuro del centravanti classe 1993 è ancora un rebus. Silvio Berlusconi è pronto a regalare il primo grande colpo a Giovanni Stroppa, vedremo nelle prossime settimane come evolverà la trattativa.

Caccia all’esterno offensivo, Adriano Galliani all’assalto di Antonio Candreva dalla Sampdoria

Il progetto del tandem Berlusconi-Galliani è estremamente ambizioso, non si punta soltanto ad una salvezza tranquilla e i nomi che circolano aprono a scenari ben più importanti. Sarà la prima annata in Serie A per il Monza, pertanto è sempre bene restare con i piedi per terra. Uno degli obiettivi sul taccuino di Adriano Galliani è Antonio Candreva. Il club doriano dopo la bufera societaria non può permettersi l’ingaggio del classe 1987 ex Lazio che ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2024. Il valore del 35enne romano è 2,50 milioni di euro e per la giusta offerta potrebbe approdare alla corte di Stroppa.

Una rosa da sogno per il Monza: i giocatori di Milan e Inter nel mirino di Berlusconi

L’ex presidente dei rossoneri vuole allestire un organico al livello delle big, nei piani di Berlusconi ci sono anche dei giocatori della sua ex squadra – nonché dei cugini dell’Inter. In primis verrà riscattato Michele Di Gregorio di proprietà dei nerazzurri. Il giovane portiere ha giocato un’ottima stagione e il presidente è pronto a pagare i 4 milioni di euro per prenderlo a titolo definitivo. Inoltre il ‘Condor’ Galliani sta sondando il terreno per due centrocampisti che probabilmente non rientrano più nei piani futuri di Simone Inzaghi. Si tratta di Stefano Sensi e Roberto Gagliardini. Il primo rientrerà dal prestito alla Sampdoria dove ha giocato con una discreta continuità. Gagliardini sarebbe felice di avere un ruolo da titolare in Serie A, anche se il mister della Beneamata lo ritiene un giocatore importante per le rotazioni, quindi la trattativa sarà più complicata. Un altro giocatore che quest’anno ha giocato in prestito al Monza, sempre di proprietà dell’Inter, è Lorenzo Pirola. Il difensore è un punto fermo nello scacchiere di Stroppa e anche lui ha ottime possibilità di essere confermato.

Capitolo Milan, i rapporti tra le due società sono indiscutibilmente ottimi. Adriano Galliani avrà tanto di cui parlare con Paolo Maldini per alcuni giocatori che potrebbero essere utili alla causa Monza. Ci sono numerosi giocatori che non fanno parte del progetto di Stefano Pioli il prossimo anno, magari alcuni potrebbero arrivare in prestito. In difesa Matteo Gabbia e Mattia Caldara, rientrato dopo una buona stagione al Venezia, nonostante la retrocessione dei lagunari. Daniel Maldini, magari in prestito, potrebbe fare molto comodo sulla trequarti, così come il promettente centravanti Lorenzo Colombo. Più improbabile che il duo Galliani-Berlusconi riescano a convincere la dirigenza del Diavolo a cedere Messias Jr. e Rade Krunic – mai dire mai in ogni caso.

Calciomercato Monza: per la difesa il grande colpo è Acerbi

A comandare il reparto difensivo, uno dei nomi che è circolato in questi giorni, è quello di Francesco Acerbi. Sarebbe un colpo pazzesco nella prossima finestra di calciomercato, con il capitano Lazio che dopo la rottura con la tifoseria potrebbe lasciare il club capitolino – il suo contratto scade il 30 giugno 2025. Il presidente Claudio Lotito pur di liberarsi di un giocatore scontento e vista anche l’età potrebbe decidere di ‘svenderlo’. Da considerare che ci sono numerose squadre interessate al difensore classe 1988, chissà che il presidente Berlusconi non trovi argomenti convincenti e un progetto ambizioso per convincere Acerbi a vestire la maglia del Monza il prossimo anno.

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato