Seguici su

Champions League

Come cambia la Champions League: le novità in arrivo dal 2024

Uefa Champions League

Tutte le novità del nuovo format della Champions League che partirà nella stagione 2024/25

Prende pian piano forma la nuova “Super” Champions League che verrà inaugurata nel 2024 con un format completamente rivoluzionato. La UEFA aveva già presentato il nuovo progetto che prevedeva quattro squadre in più, portando da 32 a 36 il numero di squadre partecipanti e la nuova formula a girone unico tra tutte le partecipanti e classifica . Dopo il confronto con le Leghe dei vari paesi il concetto iniziale è rimasto identico con l'aggiunta di alcune modifiche attraverso le quali si è raggiunto un compromesso per non penalizzare troppo i campionati nazionali.

Chi partecipa alla nuova Super Champions League

Abbiamo già detto che il numero di squadre partecipanti sarà aumentato a 36. Il criterio di assegnazione per i trentadue posti attuali rimane esattamente lo stesso, quindi la Serie A continuerà ad avere quattro posti garantiti. I quattro posti in più, invece verranno assegnati in questo modo:

  • Un posto andrà al club al terzo posto nel campionato della federazione al quinto posto nella classifica delle federazioni nazionali UEFA (attualmente la Francia)
  • Un posto sarà assegnato a una squadra vincitrice del proprio campionato ma non qualificata aritmeticamente. Verrà esteso così da quattro a cinque il numero di squadre che si qualificheranno attraverso il cosiddetto “Percorso dei Campioni”.
  • Gli ultimi due posti andranno alle federazioni con la migliore prestazione collettiva delle rispettive società nella stagione precedente (numero totale di punti ottenuti diviso per il numero di squadre partecipanti). Queste due federazioni guadagneranno un posto per il club meglio classificato nel campionato nazionale dietro le posizioni della UEFA Champions League (in questo momento sarebbero Inghilterra e Olanda a garantirsi un posto in più). Niente ranking storico dunque, come nella proposta iniziale ma ranking nazionale in base ai risultati ottenuti nel presente e non nel passato.

Come funziona la nuova Super Champions League

Il format presentato dal UEFA prevedeva un campionato unico tra tutte le partecipanti, alle quali erano garantite 10 partite (5 in casa e 5 in trasferta) contro dieci avversarie diverse. Dopo il confronto con le varie federazioni però si è limitato ad 8 le gare per ogni squadra così da non togliere troppo spazio ed importanza ai campionati Nazionali. Il concetto però rimane lo stesso, girone unico e  avversari diversi per ogni squadra. Al termine delle 8 partite le prime 8 compagini classificatesi nella graduatoria complessiva delle 36 formazioni, si garantiscono l'accesso diretto al tabellone ad eliminazione diretta degli ottavi di finale. Dalla 9^ alla 24^ si giocheranno i playoff per completare gli accoppiamenti. Saranno invece eliminate le squadre classificate dalla 25^ alla 36^ posizione nella fase inziale. Una volta rimaste in sedici il format ripercorre le orme della Champions attuale: ottavi, quarti, semifinali andata e ritorno, fino ad arrivare alla finalissima secca che assegna il trofeo di Campione d'Europa.

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League