Seguici su

Altre Competizioni

Conference League, aspettando Roma-Feyenoord: tutte le finali europee delle squadre italiane

Uefa Champions League

Tutte le finali europee nella storia delle italiane: Champions League, Europa League, Coppa del Mondo, Coppa delle Coppe, Coppa delle Fiere, Supercoppa, Mitropacup

Mercoledì 25 maggio 2022 a Tirana la Roma si giocherà la stagione. La squadra di Mourinho è infatti arrivata meritatamente in finale di Conference League, la terza competizione europea dopo Champions ed Europa League. Qui i giallorossi affronteranno il Feyenoord, che sogna di tornare ai livelli di una volta.

Oltre al blasone e all’orgoglio di vincere il trofeo al suo primo anno di nascita, la vittoria della coppa è molto importante anche per la prossima stagione: la squadra che trionferà in Conference League, infatti, sarà aritmeticamente qualificata anche per i gironi di Europa League dell’anno prossimo.

Che la Roma sia arrivata fino a questo punto è molto importante ovviamente per tutto il calcio italiano. Prima dell’Inter di Conte nella finale di Europa League del 2020, infatti, erano tanti anni che non si vedeva una squadra italiana arrivare fino all’atto conclusivo di una competizione internazionale.

Ecco di seguito tutte le finali europee della storia delle nostre squadre italiane.

 

Champions League o Coppa dei Campioni

 

2016/17 – Juventus-Real Madrid 1-4

L’ultima finale europea della Juventus è la Champions League persa a Cardiff nella prima esperienza di Allegri in panchina. Inutile il grande gol in rovesciata di Mandzukic, il Real Madrid è troppo più forte: decisiva la doppietta di Cristiano Ronaldo, poi Casemiro e Asensio nel finale.

 

2014/15 – Juventus-Barcellona 1-3

Andamento del match piuttosto simile alla finale col Real, ma stavolta dall’altra parte c’è il grande Barcellona di Messi-Suarez-Neymar. A Berlino la Juve di Tevez e Pirlo deve arrendersi ai blaugrana: Morata per i bianconeri, Rakitic, Suarez e Neymar per gli spagnoli.

 

2009/10 – Inter-Bayern Monaco 2-0

L’Inter di Mourinho batte i bavaresi al Santiago Bernabeu. Decisiva la doppietta tra primo e secondo tempo del “Principe” Diego Milito. È l’ultima Champions League vinta da una squadra italiana.

 

2006/07 – Milan-Liverpool 2-1

La rivincita di due anni prima ad Atene. La doppietta di Pippo Inzaghi regala al Milan la sua settima ed ultima Champions League della sua storia. Inutile la rete di Kuyt nel finale.

 

2004/05 – Milan-Liverpool 5-6 d.c.r.

Rimonta incredibile e finale pazzesco ad Istanbul. Avanti 3-0 a fine primo tempo, il grande Milan di Ancelotti si fa rimontare nella ripresa dal Liverpool di Benitez. I Reds vinceranno poi ai calci di rigore: decisive le parate di Dudek e l’ultimo errore dal dischetto di Shevchenko.

 

2002/03 – Juventus-Milan 2-3 d.c.r.

Finale tutta italiana all’Old Trafford di Manchester. Dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari e supplementari, si va ai calci di rigore: il Milan di Shevchenko è glaciale, decisivo l’errore di Trezeguet dal dischetto per la Juventus.

 

1997/98 – Juventus-Real Madrid 0-1

Finale a dir poco discussa ad Amsterdam, ma ancora una volta ad avere la meglio sono i Galacticos. La prima Juventus di Lippi – guidata in campo dal tridente Zidane-Del Piero-Inzaghi – deve arrendersi al gol molto dubbio di Mijatovic.

 

1996/97 – Juventus-Borussia Dortmund 1-3

Altra finale per la Juventus, ma altra sconfitta. I bianconeri di Lippi si fermano stavolta davanti al Borussia Dortmund di Sammer. Inutile il gol di Del Piero, autore di una stagione da Pallone d’Oro.

 

1995/96 – Juventus-Ajax 5-3 d.c.r.

Ultima finale europea vinta dalla Juventus. A Roma, la Vecchia Signora di Lippi, Del Piero e capitan Vialli supera l’Ajax ai calci di rigore dopo l’1-1 firmato Ravanelli e Litmanen. Decisivo dal dischetto Jugovic.

 

1994/95 – Milan-Ajax 0-1

In Austria il Milan di Capello viene sconfitto dall’Ajax di Van Gaal. Decisivo nel finale il gol di Kluivert, subentrato dalla panchina.

 

1993/94 – Milan-Barcellona 4-0

Il grande Milan di Capello riesce a fermare, e distruggere, contro ogni aspettativa il Barcellona – il “Dream Team” di Crujiff. 4-0 rotondissimo e meritatissimo firmato Desailly, Savicevic e Massaro (due volte).

 

1992/93 – Milan-Marsiglia 0-1

Sconfitta per il Milan di Capello e degli olandesi. A sorpresa trionfa di misura il Marsiglia.

 

1991/92 – Sampdoria-Barcellona 0-1 d.t.s.

Prima ed unica apparizione alla finale di Coppa dei Campioni per la Sampdoria. Stagione fenomenale per i blucerchiati, macchiata solo dalla punizione di Koeman.

 

1989/90 – Milan-Benfica 1-0

Vittoria rossonera in un periodo a dir poco d’oro per il Diavolo. Decisivo il gol di Rijkaard.

 

1988/89 – Milan-Steaua Bucarest 4-0

Ancora un successo per il Milan, ancora un 4-0. Il Milan di Sacchi, una delle più grandi squadre nella storia del calcio, ha demolito la Steaua Bucarest. Doppiette di Van Basten e di Gullit.

 

1984/85 – Juventus-Liverpool 1-0

Prima Coppa dei Campioni vinta nella storia della Juventus. Grande festa per i bianconeri, che grazie a Platini battono di misura il Liverpool. La vittoria della coppa, però, coincide con il disastro dell’Heysel.

 

1983/84 – Roma-Liverpool 3-5 d.c.r.

L’unica finale di Coppa dei Campioni nella storia della Roma. I giallorossi di Pruzzo però non riescono a superare il grande Liverpool, che proprio all’Olimpico vince ai calci di rigore dopo l’1-1 dei tempi regolamentari.

 

1982/83 – Juventus-Amburgo 0-1

Ad Atene, la Juventus targata nazionale italiana viene battuta dall’Amburgo. Determinante il sinistro di Felix Magath.

 

1972/73 – Juventus-Ajax 0-1

Prima apparizione nella storia della Juventus in una finale di Coppa dei Campioni. A gioire è però l’Ajax di Crujiff. In gol Rep per gli olandesi.

 

1971/72 – Inter-Ajax 0-2

L’Ajax di Crujff è semplicemente troppo forte per l’Inter, che deve arrendersi al giocatore europeo più forte della storia.

 

1968/69 – Milan-Ajax 4-1

Il Milan batte ancora l’Ajax, stavolta al Santiago Bernabeu, e con Crujiff in campo per gli olandesi. Protagonista del match è Prati con una sonora tripletta.

 

1966/67 – Inter-Celtic 1-2

I nerazzurri non riescono a superare gli scozzesi. Inutile il gol in avvio di Sandro Mazzola.

 

1964/65 – Inter-Benfica 1-0

Seconda coppa consecutiva per l’Inter del Mago Herrera. Decisiva la rete di Jair.

 

1963/64 – Inter-Real Madrid 3-1

Impresa dei nerazzurri, che battono i Galacticos e vincono la prima Coppa dei Campioni della loro storia. È la serata di Sandro Mazzola, autore di una fantastica doppietta.

 

1962/63 – Milan-Benfica 2-1

Prima Coppa dei Campioni nella storia del Milan. A Wembley i rossoneri superano il Benfica di Eusebio grazie alla doppietta di José Altafini.

 

1957/58 – Milan-Real Madrid 2-3 d.t.s.

Prima finale storica per il Diavolo, ma il finale non è felice come tante altre. Ad avere la meglio è infatti il grande Real Madrid di Di Stefano e Gento ai tempi supplementari.

 

1956/57 – Fiorentina-Real Madrid 0-2

Prima ed unica finale di Coppa dei Campioni per la Fiorentina. Il Real Madrid del signor Bernabeu però è proprio di un’altra categoria.

 

Europa League o Coppa Uefa

 

2019/20 – Inter-Siviglia 2-3

L’Inter di Conte si ferma solo all’atto conclusivo contro il Siviglia, in una partita a dir poco pazza e ricca di colpi di scena. Determinante l’autogol nel finale di Lukaku, e alla fine vincono ancora gli spagnoli. È l’ultima finale dell’Europa League per una squadra italiana.

 

1998/99 – Parma-Marsiglia 3-0

L’ultima vittoria di questa competizione da parte di una squadra italiana è del Parma. La formazione di Malesani demolisce il Marsiglia grazie alle reti di Crespo, Chiesa e Vanoli.

 

1997/98 – Inter-Lazio 3-0

Finale targata Italia. Al Parco dei Principi, l’Inter del Fenomeno Ronaldo annichilisce una Lazio non all’altezza dello squadrone nerazzurro e dell’attaccante brasiliano. È l’ultima Coppa Uefa nella storia dell’Inter.

 

1996/97 – Inter-Schalke 04 2-4 d.c.r. (1-0, 0-1)

Dopo il pareggio per 1-1 nel doppio confronto, ad avere la meglio sono i tedeschi ai calci di rigore. A San Siro, decisivi gli errori di Zamorano e Winter.

 

1994/95 – Juventus-Parma 1-2 (0-1, 1-1)

Finale tutta italiana nell’allora Coppa Uefa. A trionfare è il Parma, a dir poco devastante in quegli anni. I ducali hanno prima vinto in casa 1-0 al Tardini grazie al gol di Dino Baggio, e poi pareggiato 1-1 al ritorno al Delle Alpi.

 

1993/94 – Inter-Salisburgo 2-0 (1-0, 1-0)

Seconda Coppa Uefa nella storia nerazzurra. L’Inter di Zenga vince sia all’andata che al ritorno contro gli austriaci e si aggiudica il trofeo.

 

1992/93 – Juventus-Borussia Dortmund 6-1 (3-0, 3-1)

Altra finale con il Borussia Dortmund, ma stavolta l’esito è ben diverso. I bianconeri di Roberto Baggio trionfano sia all’andata in Germania che al ritorno a Torino.

 

1991/92 – Torino-Ajax 2-2 (2-2, 0-0)

I granata arrivano fino alla finale ma poi non riescono a battere l’Ajax. Per la verità non perdono nemmeno, ma in virtù dei 2 gol in trasferta subiti all’andata a Torino devono arrendersi agli olandesi.

 

1990/91 – Inter-Roma 2-1 (2-0, 0-1)

Nel doppio confronto, i nerazzurri hanno la meglio. Decisiva la vittoria all’andata a San Siro, inutile il successo giallorosso al ritorno all’Olimpico.

 

1989/90 – Juventus-Fiorentina 3-1 (3-1, 0-0)

Finale tutta italiana tra Juventus e Fiorentina, ma con Baggio ancora in Viola. A sollevare la coppa è la Vecchia Signora nel doppio scontro, determinante il successo casalingo nella gara d’andata.

 

1988/89 – Napoli-Stoccarda 5-4 (2-1, 3-3)

Il Napoli di Maradona batte i tedeschi e vince la sua prima ed unica Coppa Uefa della storia. Dopo la vittoria dell’andata al San Paolo, basta un pareggio in Germania per alzare il trofeo.

 

1976/77 – Juventus-Athletic Bilbao 2-2 (1-0, 1-2)

Altra vittoria della Juventus. Dopo l’1-0 in casa firmato Tardelli, i bianconeri hanno perso 2-1 a Bilbao: in virtù della rete segnata in trasferta da Bettega, però, sono risultati campioni.

 

Coppa delle Coppe

 

1998/99 – Lazio-Maiorca 2-1

La grande Lazio di Eriksson degli anni d’oro vince anche la Coppa delle Coppe. Contro gli spagnoli in finale sono decisivi prima Vieri e poi Nedved allo scadere.

 

1993/94 – Parma-Arsenal 0-1

L’ultima apparizione di una squadra italiana in finale. Il Parma però si è dovuto arrendere agli inglesi. Decisivo il gol di Smith.

 

1992/93 – Parma-Royal Antwerp 3-1

Ultima vittoria italiana della Coppa delle Coppe. Il Parma di Nevio Scala ha la meglio sugli avversari.

 

1989/90 – Sampdoria-Anderlecht 2-0 d.t.s.

Una Sampdoria stellare trionfa contro i belgi nell’unico suo successo di questa competizione. Decide la doppietta di Vialli.

 

1988/89 – Sampdoria-Barcellona 0-2

Il Barcellona di Crujiff in panchina ha la meglio sui blucerchiati, che stavolta si dimostrano inferiori ai blaugrana.

 

1983/84 – Juventus-Porto 2-1

Unica finale di Coppa delle Coppe per la Juventus, ma vinta contro il Porto. A Basilea, la Vecchia Signora di Platini ha avuto la meglio grazie ai gol di Boniek e Vignola.

 

1973/74 – Milan-Magdeburgo 0-2

A sorpresa il Milan di Rivera crolla in Olanda contro una squadra che oggi milita nella terza serie tedesca.

 

1972/73 – Milan-Leeds 1-0

L’ultima vittoria nella Coppa delle Coppe per il Milan è contro il grande Leeds. Decisivo Chiarugi.

 

1967/68 – Milan-Amburgo 2-0

La doppietta di Hamrin stende i tedeschi.

 

1961/62 – Fiorentina-Atletico Madrid 0-3

La Viola non riesce ad avere la meglio sugli spagnoli, che in Germania si impongono in maniera molto netta.

 

1960/61 – Fiorentina-Rangers 4-1 (2-0, 2-1)

La Fiorentina vince la sua prima ed unica Coppa delle Coppe, facendo meglio degli scozzesi nel doppio confronto finale.

 

Supercoppa Europea

 

2010/11 – Inter-Atletico Madrid 0-2

L’Inter di Benitez deve arrendersi al nascente progetto vincente dell’Atletico Madrid. In gol Reyes e il Kun Aguero.

 

2007/08 – Milan-Siviglia 3-1

Dopo aver battuto il Liverpool in Champions League, l’ultimo Milan di Ancelotti supera con merito anche il Siviglia. In gol Inzaghi, Kakà e Jankulovski.

 

2003/04 – Milan-Porto 1-0

Battuta la Juventus a Manchester, il Diavolo regola anche il Porto. Il trionfo arriva grazie alla rete di Shevchenko.

 

1999/2000 – Lazio-Manchester United 1-0

Unica finale di Supercoppa Europea per la grande Lazio, che riesce anche a battere il vero Manchester United. In gol Marcelo Salas, ben trovato da Mancini.

 

1996/97 – Juventus-Paris Saint Germain 9-2 (6-1, 3-1)

Ultima Supercoppa Europea nella storia della Juventus, ma stravinta contro il Paris Saint Germain – che ancora ovviamente non era la squadra di oggi. Addirittura 9 gol nel doppio confronto tra Torino e Parigi.

 

1994/95 – Milan-Arsenal 2-0 (0-0, 2-0)

Vittoria rossonera nel doppio confronto. Dopo lo 0-0 a Londra, il Milan ha la meglio per 2-0 al ritorno a San Siro.

 

1993/94 – Milan-Parma 1-2 (1-0, 0-2 d.t.s.)

Finale tutta italiana: ad esultare alla fine è il Parma. Dopo l’1-0 del Milan all’andata, i ducali pareggiano al ritorno e poi vincono ai tempi supplementari.

 

1990/91 – Milan-Sampdoria 3-1 (1-1, 2-0)

Altra partita decisiva all’insegna del tricolore. Finale che sorride al Milan, che nel doppio confronto supera la Sampdoria di Vialli e Mancini.

 

1989/90 – Milan-Barcellona 2-1 (1-1, 1-0)

Il Milan batte ancora il Barcellona, stavolta tra andata e ritorno. Dopo il pareggio nel primo atto, i rossoneri vincono di misura al secondo.

 

1984/85 – Juventus-Liverpool 2-0

La Juventus vince anche la sua prima Supercoppa Europea. Dopo aver battuto il Liverpool in finale di Coppa dei Campioni, ha fatto lo stesso poco più tardi in Supercoppa.

 

1973/74 – Milan-Ajax 1-6 (1-0, 0-6)

Durissima sconfitta per il Diavolo nella sua prima Supercoppa Europea della storia. Dopo l’1-0 dell’andata a San Siro, l’Ajax domina al ritorno ad Amsterdam e rifila ai rossoneri un netto 6-0.

 

Coppa delle Fiere

 

1970/71 – Juventus-Leeds 3-3 (2-2, 1-1)

Juventus sconfitta dal grande Leeds di quegli anni. Il doppio confronto è favorevole agli inglesi: dopo il 2-2 dell’andata a Torino, determinante l’1-1 al ritorno.

 

1964/65 – Juventus-Ferencvaros 0-1

Altra sconfitta nella Coppa delle Fiere per i bianconeri, che stavolta devono arrendersi di misura agli ungheresi del Ferencvaros.

 

1960/61 – Roma-Birmingham 4-2 (2-2, 2-0)

Vittoria della Roma nel doppio confronto. Dopo il pareggio dell’andata, i giallorossi hanno superato gli inglesi al ritorno.

 

Coppa Intercontinentale o Coppa del Mondo per club

 

2003/04 – Milan-Boca Juniors 2-4 d.c.r.

Sconfitta a sorpresa per il Milan di Ancelotti, che perde ai calci di rigore contro il Boca Juniors alla sua ultima apparizione in una finale di Coppa del Mondo. Decisivo l’errore dal dischetto di Costacurta.

 

1996/97 – Juventus-River Plate 1-0

L’ultima apparizione della Juventus alla Coppa del Mondo per club è vincente. Guidati dal Del Piero, i bianconeri hanno battuto in Giappone in finale il River Plate – allora campione del Sudamerica.

 

1994/95 – Milan-Velez 0-2

Il Milan perde ancora contro gli argentini del Velez.

 

1993/94 – Milan-Sao Paulo 2-3

Nonostante la Champions League, il Milan si fa beffare nel finale dai brasiliani del Sao Paulo.

 

1990/91 – Milan-Olimpia 3-0

L’Olimpia non può nulla contro il Milan di Sacchi, che stavolta ha la meglio con un netto 3-0.

 

1989/90 – Milan-Atletico Nacional 1-0 d.t.s.

I rossoneri sollevano la seconda coppa della loro storia ai tempi supplementari. Determinante la giocata di Chicco Evani.

 

1985/86 – Juventus-Argentinos Jrs. 6-4 d.c.r.

Dopo aver superato il Liverpool in Europa, la Juventus fa lo stesso contro l’Argentinos Jrs. Sono però necessari i calci di rigore dopo il 2-2 del match. E i bianconeri di Platini sono campioni del mondo.

 

1973/74 – Juventus-Independiente 0-1

Alla prima apparizione nella competizione, la Juventus viene battuta in finale dall’Independiente.

 

1969/70 – Milan-Estudiantes 4-2 (3-0, 1-2)

La prima Coppa Intercontinentale nella storia del Milan arriva contro l’Estudiantes in un doppio confronto. Decisivo il 3-0 a San Siro, sconfitta indolore al ritorno.

 

1965/66 – Inter-Independiente 3-0 (3-0, 0-0)

Vittoria nel doppio confronto contro gli argentini. La seconda nella storia nerazzurra.

 

1964/65 – Inter-Independiente 1-0 d.t.s.

Prima Coppa Intercontinentale per l’Inter, che batte l’Independiente allo spareggio. Dopo l’1-0 in entrambe le sfide, al terzo match i nerazzurri vincono ancora 1-0 – ma stavolta ai tempi supplementari.

 

1963/64 – Milan-Santos 0-1

Dopo il pareggio nelle gare di andata e ritorno (entrambe finite per 4-2), ad avere la meglio nella prima finale di Coppa Intercontinentale nella storia del Milan è il Santos del grande Pelé.

 

Mitropacup

 

1990/91 – Torino-Pisa 2-1 d.t.s.

Sfida inedita e tutta italiana quella tra Torino e Pisa. Ad avere la meglio sono i granata, ma solo dopo i tempi supplementari.

 

1971/72 – Fiorentina-Celik Zenica 0-1 (0-0, 0-1)

L’ultima Mitropacup della Fiorentina è una sconfitta. Nel doppio confronto hanno infatti la meglio gli avversari.

 

1965/66 – Fiorentina-Jednota Trencin 1-0

Prima ed unica vittoria nella storia della Viola in questa competizione europea.

 

1964/65 – Fiorentina-Vasas 0-1

Alla prima apparizione nella sua storia in una finale del genere, la Fiorentina non riesce a portare a casa la coppa.

 

1961/62 – Bologna-Vasas 3-6 (1-5, 2-1)

Nonostante il successo al ritorno al Dall’Ara, il Bologna non riesce a rimontare la brutta sconfitta dell’andata.

 

1960/61 – Bologna-Slovan Nitra 5-2 (2-2, 3-0)

Grazie alla netta vittoria al ritorno davanti al proprio pubblico, i rossoblu riescono a sollevare al cielo l’ultima Mitropacup della loro storia.

 

1936/37 – Lazio-Ferencvaros 6-9 (2-4, 4-5)

Doppio confronto coi fiocchi, ma alla fine vincono gli ungheresi sia all’andata che al ritorno.

 

1933/34 – Bologna-Admira Wien 7-4 (2-3, 5-1)

Grazie alla grande vittoria al ritorno, il Bologna vince la seconda Mitropacup.

 

1932/33 – Inter-Austria W.A.C. 3-4 (2-1, 1-3)

Sconfitta contro gli austriaci nell’unica finale di Mitropacup della storia nerazzurra. Dopo la vittoria nell’andata, l’Inter viene rimontata e battuta al ritorno.

 

1931/32 – Bologna-Slavia Praga 3-0

Netto trionfo rossoblu, la prima squadra italiana a vincere la Mitropacup.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Altre Competizioni