Seguici su

Altre Competizioni

Europa League, Rangers – RB Lipsia: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Coppa-Europa-League

Giovedì 5 maggio andrà in scena Rangers – RB Lipsia, gara valida per il ritorno delle semifinali di Europa League. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dell'Ibrox Stadium.

Rangers – RB Lipsia

I padroni di casa, obbligati a vincere per ribaltare l'1-0 dell'andata firmato da Angeliño, arrivano al match in un momento di forma tutto sommato positivo, con 5 vittorie nelle ultime 7 macchiate soltanto dall'unico punto ottenuto nelle due partite contro i rivalissimi dei Celtic Glasgow, protagonisti di due delle tre sconfitte totali subite in campionato dai campioni di Scozia; fondamentale per van Bronckhorst e i suoi ragazzi dovrà essere la gestione delle energie, fisiche e mentali, nell'ultimo mese della stagione, considerando che gli scozzesi saranno protagonisti di un rush finale fitto di impegni tra campionato, Europa League e Scottish Cup. Per la sfida di giovedì sera l'allenatore olandese sembra intenzionato a riproporre gli stessi undici visti in occasione della gara d'andata alla Red Bull Arena, con una sola eccezione: il giamaicano Roofe, assente all'andata per una botta, potrebbe rilevare in attacco il classe '97 Scott Wright (anche Sakala in ballottaggio), e affiancare quindi Kent e Aribo nel tridente offensivo degli scozzesi; conferme invece a centrocampo per il trio formato da Lundstram, Davis e Kamara così come per la linea difensiva davanti al numero 1 McGregor, con Goldson e Bassey al centro e Barišic ed il capitano Tavernier sulle fasce.

Potrebbe servire però una vera e propria impresa ai Glasgow Rangers per riuscire a rimontare il vantaggio ottenuto nella gara d'andata al Red Bull Lipsia di Domenico Tedesco, reduce da due sole sconfitte (arrivate però negli ultimi due turni di Bundesliga) nelle ultime 17 partite giocate tra campionato, Europa League e Coppa di Germania, dove il Lipsia affronterà in finale il Friburgo il prossimo 21 maggio. Resta ancora tutto da decidere, invece, per quanto riguarda la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, con i biancorossi appaiati al quinto posto in classifica con 54 punti ad una lunghezza di distanza dal Friburgo, oltre a Colonia e Union Berlino ancora pienamente in corsa a 52 e 51 punti; i ragazzi di Tedesco, inoltre, hanno il vantaggio di poter ottenere l'accesso alla fase ai gironi della prossima Champions (da testa di serie) anche vincendo l'edizione in corso dell'Europa League. Rispetto alla gara d'andata il Lipsia recuperà pezzi importanti all'interno della propria formazione titolare, specialmente in difesa, dove Simakan e Orbán torneranno titolari al fianco di Gvardiol dopo aver scontato le rispettive squalifiche per somma di ammonizioni per difendere la porta del capitano biancorosso Gulácsi; in mediana, accanto a Laimer, dovrebbe invece rivedersi Kampl, mentre sulle fasce non si toccano Henrichs e Angeliño, mattatore all'andata, mentre in attacco, supportato da Olmo e Nkunku, potrebbe tornare dal primo minuto l'ex Milan André Silva, in ballottaggio con il talento classe 2000 Szoboszlai.

Orario di Rangers-RB Lipsia e dove vederla in TV o in streaming

La partita Rangers-RB Lipsia si gioca giovedì 5 maggio 2022 alle ore 21.00 all'Ibrox Stadium di Glasgow. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN: gli abbonati potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Rangers-RB Lipsia: probabili formazioni

Probabile formazione Rangers (4-3-1-2): McGregor; Tavernier, Goldson, Bassey, Barišic; Kamara, Lundstram, Davis; Aribo, Kent; Roofe. All. van Bronckhorst

Probabile formazione RB Lipsia (3-4-1-2): Gulácsi; Simakan, Orbán, Gvardiol; Henrichs, Kampl, Laimer, Angeliño; Olmo; Nkunku, André Silva. All. Tedesco

Rangers-RB Lipsia: il tabellone dell'Europa League

Le due squadre, per raggiungere la semifinale di Europa League, hanno dovuto affrontare cammini diametralmente opposti: i Rangers, dopo aver concluso al secondo posto il Girone A alle spalle dei francesi del Lione, si sono resi protagonisti di un'impresa riuscendo a buttar fuori il Borussia Dortmund ai sedicesimi di finale (6-4 il computo totale tra le due sfide), superando poi la Stella Rossa agli ottavi (4-2) e il Braga ai quarti (4-2 d.t.s.). I tedeschi, invece, sono arrivati in Europa League dopo aver concluso al terzo posto il Girone A della Champions League alle spalle di Manchester City e PSG: ai sedicesimi di finale la squadra di Tedesco ha eliminato gli spagnoli del Real Sociedad con il risultato totale di 5-3, qualificandosi poi direttamente ai quarti grazie all'esclusione dei russi dello Spartak Mosca dal torneo; ai quarti, infine, il Lispia ha eliminato l'Atalanta di Gasperini, sconfitta 2-0 al ritorno dopo l'iniziale 1-1 della gara d'andata giocata in Germania.

Giovedì 5, in contemporanea al match tra Rangers e Lipsia, andrà in scena l'altra semifinale di ritorno di Europa League tra Eintracht Francoforte e West Ham, che riprenderanno dal risultato di 2-1 in favore dell'Eintracht; la finale tra le due squadre che usciranno vincitrici dal doppio confronto è in programma il prossimo 18 maggio allo stadio Sánchez-Pizjuán di Siviglia.

Rangers-RB Lipsia, com'è finito il match di andata

La partita di andata tra Rangers e Red Bull Lipsia, giocata lo scorso 28 aprile alla Red Bull Arena di Lipsia, può essere definito come il primo tempo del doppio confronto tra scozzesi e tedeschi, che hanno preferito optare per un approccio più conservativo e di studio piuttosto che arrembare sin dal primo atto; la gara è infatti terminata con pochi tiri totali (17) e con i Rangers che hanno preferito lasciare il pallino del gioco agli avversari (70 a 30 le percentuali di possesso palla), bravissimi nel trovare il vantaggio negli ultimi minuti dei tempi regolamentari grazie al sinistro di Angeliño.

I Rangers si qualificano alla finale di Europa League se…

Prima di continuare, ricordiamo che da quest’anno in Champions League, Europa League e Conference League i gol in trasferta non valgono doppio in caso di parità. I Rangers si qualificano se:

  • Vince con un punteggio di due o più gol di scarto (2-0, 3-0, 3-1, 4-0 etc).
  • Vince con un gol di scarto nei tempi regolamentari e poi ha la meglio sul RB Lipsia ai tempi supplementari o ai calci di rigore.

Il RB Lipsia si qualifica alla finale di Champions League se…

  • Vince con qualsiasi risultato.
  • Pareggia con qualsiasi risultato.
  • Perde con con una rete di scarto (1-0, 2-1, 3-2, 4-3, 5-4 e così via) nei tempi regolamentari e poi vince ai tempi supplementari o ai calci di rigore.

Rangers-RB Lipsia: precedenti, statistiche e curiosità

Il match d'andata giocato alla Red Bull Arena lo scorso 28 aprile è il primo ed unico (almeno fino al match di ritorno) precedente tra le due squadre, che mai si erano affrontate prima del doppio confronto in semifinale dell'edizione in corso dell'Europa League.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Altre Competizioni