Seguici su

Serie A

Fiorentina-Roma: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Alvaro Odriozola Fiorentina

All'Artemio Franchi di Firenze la Fiorentina ospita la Roma in una sfida che potrebbe essere decisiva nella lotta per l'Europa League: mentre i padroni di casa sono a caccia di punti proprio per rubare uno dei due posti a Roma o Lazio, la Roma deve difendere il suo quinto posto dagli attacchi sia dei biancocelesti che proprio della viola

Fiorentina – Roma

Momento decisamente negativo per la Fiorentina che, considerando tutte le competizioni, arriva da quattro sconfitte consecutive. Sconfitte che hanno eliminato si i viola dalla Coppa Italia in semifinale, ma che non hanno ancora compromesso la rincorsa sulle romane per un posto in Europa League. E quale miglior modo di tornare alla vittoria se non proprio nello scontro diretto contro la Roma, che potrebbe risultare decisivo proprio per un piazzamento europeo in vista della prossima stagione. Da qui alla fine mancano appena tre partite, ma saranno tutte e tre toste per i ragazzi di Italiano. Ci sarà da divertirsi.

Contro il Leicester, nella semifinale di ritorno di Conference League, la Roma è tornata a vincere dopo quattro partite senza vittorie. L'ultimo successo per i ragazzi di Mourinho era arrivato proprio nella nuova competizione europea, nel ritorno dei quarti di finale contro il Bodo Glimt. Conquistata la finale di Conference, che sarà a fine maggio, adesso i giallorossi dovranno tornare a concentrarsi sulla Serie A, dove ancora non è detta l'ultima parola. In caso di vittoria della Conference League la Roma avrà un posto assicurato ai gironi della prossima Europa League, ma se non dovesse vincere deve affidarsi al campionato (qua tutti gli scenari possibili in caso di vittoria o di sconfitta della Roma in finale). Vincere lo scontro diretto contro la Fiorentina potrebbe però permettere ai ragazzi di Mourinho di dormire sonni più tranquilli, in vista anche della finale.

Orario di Fiorentina – Roma e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Fiorentina e Roma si giocherà lunedì 9 maggio alle ore 20:45 all'Artemio Franchi di Firenze. Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma streaming, nonché emittente televisiva, DAZN.

Fiorentina – Roma: formazioni e convocati

Convocati Fiorentina – Roma

Fiorentina

Convocati non ancora disponibili

Indisponibili: Castrovilli, Odriozola

Squalificati: –

Roma

Convocati non ancora disponibili

Indisponibili: Mkhitaryan

Squalificati: –

Probabili formazioni Fiorentina – Roma

Probabile formazione Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Gonzalez, Cabral, Ikoné. All. Vincenzo Italiano

Probabile formazione Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Sergio Oliveira, Zalewski; Pellegrini, Zaniolo; Abraham. All. Josè Mourinho

Fiorentina – Roma: consigli fantacalcio

Parliamo adesso del fantacalcio italiano e, in particolare, dei migliori giocatori da schierare nel proprio 11 titolare, specialmente in ottica bonus e in occasione di questo match tra Fiorentina e Roma.

Jonathan Ikoné

Arrivato a gennaio dal Lille, con il quale lo scorso anno ha vinto il campionato francese, Ikoné ha dimostrato tanto potenziale anche se non ha ancora conquistato un posto da titolare. Contro la Roma dovrebbe però partire dal primo minuto, ed ha quindi a disposizione una grande chance di mettersi in mostra e conquistarlo per queste ultime partite di campionato. Soprattutto se sarà in grado di decidere una partita che potrebbe rivelarsi decisiva per un posizionamento in zone europee in vista della prossima stagione.

Tammy Abraham

Contro il Leicester l'attaccante inglese ha tirato fuori dal cilindro una prestazione sontuosa, da vero numero 9 d'altri tempi. A prescindere dal gol, anche i movimenti ed il modo di stare in avanti ed attaccare la porta, si vedeva tutta la concentrazione. Prestazione che adesso lo avrà sicuramente galvanizzato, anche perché è valsa la finale di Conference League. In stagione sono già 25 i centri in 49 presenze, in campionato 15 in 34. Al gong finale mancano ancora tre partite, i 20 non sono poi così lontani. Avrà inoltre voglia di riconfermarsi dopo l'ottima prova europea.

Fiorentina – Roma: precedenti, statistiche e curiosità

La Roma ha vinto tutte le ultime cinque sfide di Serie A contro la Fiorentina e potrebbe diventare la prima squadra a battere la Viola in sei incontri consecutivi nella competizione dal Milan (sette tra il 2008 e il 2011). La Roma è la squadra contro cui la Fiorentina ha pareggiato più partite di Serie A (60) – dall'altra parte i giallorossi hanno vinto ben 57 gare di massimo campionato contro la Viola, solo contro il Torino (66) ne contano di più. La Fiorentina arriva da tre sconfitte consecutive in campionato e non ne perde quattro di fila nella competizione dal dicembre 2019, quando era guidata da Vincenzo Montella. La Roma non vince da tre partite di Serie A e non è mai arrivata a quattro di fila senza successi in questo campionato – i giallorossi inoltre potrebbero restare a secco di gol per due gare consecutive nel torneo per la prima volta dallo scorso dicembre, anche in quell'occasione la prima avvenne contro il Bologna.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A