Seguici su

Serie A

Inter-Empoli: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Genoa Inter

Venerdì 6 maggio andrà in scena Inter-Empoli, per la 36^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Giuseppe Meazza di Milano.

Inter-Empoli

I padroni di casa si apprestano a vivere un finale di stagione rovente, tra campionato e finale di Coppa Italia. Dopo il pesante capitombolo di Bologna e la sofferta vittoria sul campo dell'Udinese, i nerazzurri sembrano ormai vicini a passare lo scettro di campione d'Italia al Milan, avanti di due lunghezze e avvantaggiato negli scontri diretti. Tante occasioni perse per strada per gli uomini di Simone Inzaghi, i quali, tuttavia, faranno di tutto per consolidare il secondo posto e giocarsela fino all'ultimo, cercando di raggranellare quanti più punti possibili nelle ultime partite rimaste, a partire proprio dall'impegno casalingo contro l'Empoli. Contro i toscani rientrerà dalla squalifica Hakan Calhanoglu, pronto a riprendersi il proprio posto al fianco di Marcelo Brozovic e Nicolò Barella nella cerniera di centrocampo. In attacco confermata ancora una volta la coppia formata da Lautaro Martinez ed Edin Dzeko.

La formazione ospite, dal canto proprio, dopo aver ritrovato la vittoria quasi un girone dopo, contro il Napoli, è incappata nuovamente in una sconfitta, contro il Torino, facendosi rimontare dall'1-0 all'1-3. La fortuna della compagine toscana, in questa stagione, è stata quella di aver accumulato tanti punti nel girone d'andata, quando la zona europea sembrava pressoché alla portata degli uomini di Aurelio Andreazzoli. In seguito, come risaputo, prima dell'affermazione in rimonta sui campani, erano stati totalizzati solo 8 punti in 14 partite, davvero troppo pochi, in circostanze diverse da quella che vede coinvolti gli azzurri. Ad ogni modo queste ultime partite serviranno per fare i conti con le certezze della rosa, e programmare il futuro prossimo, ancora in Serie A. Nell'undici titolare, confermati tutti meno gli squalificati Petar Stojanovic e Valerio Verre, sostituiti da Riccardo Fiamozzi e Filippo Bandinelli.

Inter-Empoli: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Inter-Empoli si giocherà venerdì 6 maggio 2022 alle ore 18:45 allo stadio Giuseppe Meazza. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Inter-Empoli: formazioni e convocati

Probabili formazioni Inter-Empoli

Probabile formazione Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko. All.: Simone Inzaghi

Probabile formazione Empoli (4-3-2-1): Vicario; Fiamozzi, Viti, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asslani, Bandinelli; Bajrami, Henderson; Pinamonti. All.: Aurelio Andreazzoli

Inter-Empoli: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Inter ed Empoli, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Ivan Perisic

L'esterno croato è per distacco l'uomo decisivo delle ultime uscite della compagine meneghina, con 2 reti realizzate sia a Bologna che a Udine. Il numero 14 nerazzurro, in particolare, ha vissuto un'ottima annata dal punto di vista personale, garantendo sempre ottime prestazioni in entrambe le fasi, denotando, pertanto, anche una certa costanza dal punto di vista atletico. In totale, poi, Perisic ha collezionato 7 gol e 6 assist quest'anno, inducendo il proprio allenatore a puntare sempre su di lui nonostante l'arrivo di Gosens. Il croato, anche contro l'Empoli, può risultare essenziale.

Andrea Pinamonti

L'ex di giornata torna “a casa” con lo status di diffidato e dopo aver trovato la via della rete in due delle ultime tre uscite. In particolare, dopo l'inutile gol nella sconfitta sul campo dell'Udinese, il numero 99 azzurro è risultato decisivo, con una doppietta, nella vittoria in rimonta sul Napoli. Così facendo l'attaccante ha raggiunto per la prima volta in carriera la doppia cifra stagionale, e più precisamente quota 12. Con la squadra rimasta a corto di obiettivi stagionali, Pinamonti vorrà certo provare a fare bella figura davanti al suo vecchio pubblico e contro dei difensori che conosce bene, apparsi anche in difficoltà nelle ultime partite.

Inter-Empoli: precedenti, statistiche e curiosità

Le due compagini hanno incrociato i rispettivi cammini in 38 occasioni prima di quella odierna. Il bilancio di vittorie è nettamente favorevole ai padroni di casa, viste le ben 31 affermazioni contro le sole 3 della formazione ospite, mentre il segno x è apparso nelle restanti 4 circostanze. L’ultima di queste si è registrata lo scorso gennaio in Coppa Italia, con i nerazzurri che hanno dovuto fare gli straordinari per passare il turno, vincendo 3-2 contro gli azzurri solo ai tempi supplementari. Nel match d’andata, poi, gli uomini di Inzaghi hanno avuto la meglio allo stadio Castellani grazie alle reti di D’Ambrosio e Dimarco.

Particolarmente sudati anche i tre punti all’ultima giornata della stagione 2018/2019, con Nainggolan che regalò l’accesso alla Champions League all’Inter dopo il botta e risposta tra Keita e Traorè. L’unica, storica affermazione dell’Empoli a San Siro, invece, risale al gennaio 2004, quando Tommaso Rocchi, in seguito attaccante nerazzurro, regalò una grande soddisfazione ai propri tifosi, anche se, quella stagione, sarebbe terminata con la retrocessione in cadetteria proprio per mano della squadra allenata da Alberto Zaccheroni.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A