Seguici su

Serie A

I record della Serie A 2021/22, le squadre con la maggiore percentuale di possesso palla: la classifica

Kalidou Koulibaly Napoli

È il Napoli la squadra con la maggiore percentuale di possesso palla della Serie A 2021/22: la classifica completa

Anche la Serie A 2021/22 è ormai terminata. Quest'anno si è avuto forse uno dei campionati più combattuti ed emozionanti degli ultimi anni, essendo arrivato a decidersi solamente dopo l'ultima giornata. Dopo 11 anni è stato il Milan a poter festeggiare il tricolore, con i rossoneri che hanno chiuso davanti ai cugini dell'Inter (i protagonisti dello scudetto). Adesso andiamo però a tirare le somme e ad analizzare i primi dati sul campionato da poco concluso. Quest'oggi ci occuperemo del possesso palla, andando a vedere quali sono state le migliori squadre da questo punto di vista nel corso della stagione.

Si parla spesso di bel gioco, associandolo ora a questa ora a quest'altra squadra. Spesso il concetto di bel gioco si associa anche a degli allenatori specifici, come ad esempio Pep Guardiola o – guardando in Italia – al tecnico della Lazio Maurizio Sarri. Delle altre volte invece il concetto di bel gioco è associato a dei fondamentali del gioco del calcio, come ad esempio il possesso palla. Le squadre che tengono di più il pallone e lo fanno circolare molto prima di costruire una azione offensiva pericolosa sono considerate tra quelle che esprimono il miglior gioco. Non sempre coincidono però con le squadre vincitrici, sia della singola partita che in generale nella competizione che si sta guardando. E la conferma arriva direttamente dal campionato di Serie A da poco concluso, dove la regina per possesso palla è stata il Napoli di Luciano Spalletti, abbastanza indietro invece il Milan campione d'Italia: la classifica completa grazie ai dati forniti da Transfermarkt.

Serie A 2021/22, la classifica delle squadre con la maggiore percentuale di possesso palla

Come anticipato già in sottotitolo ed introduzione del pezzo, la squadra con la maggiore percentuale di possesso palla della Serie A 2021/22 è stata il Napoli. Per gli azzurri, tra casa e trasferta, una media del 58,4% per partita. Gli azzurri sono anche la squadra con la maggiore percentuale di possesso palla considerando solo le partite giocate in casa, il 60,2%. Considerando invece solo le sfide in trasferta è l'Inter a salire sul podio, grazie al suo 56,9%. Tornando invece a parlare del possesso palla totale, quindi quello calcolato dalla media tra casa e trasferta, al secondo posto si piazza la Fiorentina di Vincenzo Italiano, più volte elogiato nel corso della stagione per il bel gioco espresso dalla sua formazione; per i viola una media di 57,6% per partita. Sul gradino più basso del podio va invece la formazione allenata da Simone Inzaghi, per l'Inter possesso palla medio di 56,6% per partita.

Addirittura settimo invece il Milan campione d'Italia, che ha chiuso con il 54,4% medio. Bisogna invece scendere in decima ed undicesima posizione per trovare Juventus e Roma. Per i bianconeri possesso palla medio di 51,3%, contro il 51% netto dei giallorossi. Ed in fondo alla classifica? Come da aspettative a stazionare negli ultimi posti sono le cosiddette piccole del nostro campionato. Ed in particolare la squadra con il peggior possesso palla medio della stagione è stata la Salernitana, reduce da una salvezza da stropicciarsi gli occhi, ma che ad ora di possesso palla medio si ferma ad appena 40,4% per partita. A precedere i campani l'ultima classificata e prima delle retrocesse in Serie B, il Venezia con il suo possesso palla medio di 41,9%. Chiude il terzetto, forse anche un po' a sorpresa, l'Udinese, con un possesso palla medio di 42,3%.

  1. Napoli: 58,4% possesso palla medio per partita (60,2% in casa, 56,6% in trasferta)
  2. Fiorentina: 57,6% (59,4% in casa, 55,9% in trasferta)
  3. Inter: 56,6% (56,2% in casa, 56,9% in trasferta)
  4. Lazio: 55,6% (56,6% in casa, 54,6% in trasferta)
  5. Atalanta: 55,1% (56,5% in casa, 53,6% in trasferta)
  6. Sassuolo: 54,9% (57,3% in casa, 52,5% in trasferta)
  7. Milan: 54,4% (53,9% in casa, 55,0% in trasferta)
  8. Torino: 53,8% (52,4% in casa, 55,2% in trasferta)
  9. Hellas Verona: 51,5% (52,3% in casa, 50,8% in trasferta)
  10. Juventus: 51,3% (52,3% in casa, 50,4% in trasferta)
  11. Roma: 51,0% (48,8% in casa, 53,1% in trasferta)
  12. Bologna: 50,9% (52,1% in casa, 49,7% in trasferta)
  13. Empoli: 47,1% (47,9% in casa, 46,3% in trasferta)
  14. Sampdoria: 45,9% (46,0% in casa, 45,8% in trasferta)
  15. Cagliari: 44,5% (46,5% in casa, 42,5% in trasferta)
  16. Genoa: 43,9% (44,8% in casa, 43,1% in trasferta)
  17. Spezia: 43,1% (40,7% in casa, 45,6% in trasferta)
  18. Udinese: 42,3% (42,7% in casa, 41,9% in trasferta)
  19. Venezia: 41,9% (42,9% in casa, 41,0% in trasferta)
  20. Salernitana: 40,4% (42,3% in casa, 38,6% in trasferta)

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A