Seguici su

Serie A

Salernitana-Cagliari: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Joao Pedro Cagliari

Domenica 8 maggio andrà in scena Salernitana-Cagliari, per la 36^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Arechi di Salerno.

Salernitana-Cagliari

I padroni di casa, dopo aver inanellato una serie di tre vittorie consecutive, che hanno riaperto i giochi in ottica salvezza, hanno in seguito rallentato contro l'Atalanta, dopo essere stati a lungo in vantaggio, e vinto 2-1 lo scontro diretto contro il Venezia nel recupero, superando in classifica proprio i sardi al quartultimo posto. Di certo non si può dire che la squadra campana, da quando siede in panchina Davide Nicola, non ci stia mettendo il cuore per provare l'impresa contra avversarie almeno sulla carta più forti. Il tecnico dei granata è consapevole del fatto che ciascuna delle partite rimaste sarà da affrontare a viso aperto e non sarà possibile lasciare spazio ai rimpianti, e questo concetto è ben impresso anche nelle menti dei giocatori, chiamati a dare ancora di più in quest'ultimo scorcio di stagione. Nell'undici titolare, la cerniera difensiva sarà composta da Norbert Gyomber, Federico Fazio e Matteo Ruggeri, con Ivan Radovanovic in ballottaggio col giovane scuola Atalanta. In avanti, spazio alla coppia composta da Federico Bonazzoli e Milan Djuric.

Discorso molto simile per il Cagliari, che in seguito alla doppia sconfitta contro Genoa e Hellas Verona ha deciso di licenziare e non semplicemente esonerare Walter Mazzarri, reo, stando ai rumors, di essersi lasciato andare a pesanti insulti nei confronti della squadra e della dirigenza. La proprietà, pertanto, ha deciso di affidare la panchina in queste ultime tre partite a un grande ex rossoblù come Alessandro Agostini, che fino a pochi giorni fa era a guida della formazione Primavera. Una responsabilità non da poco per l'ex difensore, il quale tuttavia potrà avvalersi di un gruppo di giocatori importante e della collaborazione di altri due ex compagni nonché bandiere sarde come Daniele Conti e Andrea Cossu nel proprio staff, alla ricerca di una salvezza che, almeno fino a poche settimane fa, sembrava solo una formalità. Pertanto Agostini non toccherà lo schieramento tattico classico della squadra, confermando tutti i titolarissimi e con la coppia d'attacco di grande esperienza, composta Keita Baldé e Joao Pedro, pronta a condurre i propri compagni verso la permanenza in Serie A.

Salernitana-Cagliari: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Salernitana-Cagliari si giocherà domenica 8 maggio 2022 alle ore 18:00 allo stadio Arechi di Salerno. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Salernitana-Cagliari: formazioni e convocati

Probabili formazioni Salernitana-Cagliari

Probabile formazione Salernitana (3-5-2): Sepe; Gyomber, Fazio, Ruggeri; Mazzocchi, Coulibaly, Bohinen, Ederson, Zortea; Bonazzoli, Djuric. All.: Davide Nicola

Probabile formazione Cagliari (3-5-2): Cragno; Altare, Lovato, Goldaniga; Bellanova, Deiola, Marin, Grassi, Dalbert; Keità Balde, Joao Pedro. All.: Alessandro Agostini

Salernitana-Cagliari: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Salernitana e Cagliari, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Milan Djuric

Il gigante bosniaco è partito, come di consueto da qualche stagione a questa parte, dal ruolo di comprimario, per poi, in seguito, confermarsi uno dei leader del gruppo, dentro e fuori dal campo. In particolare il numero 11 granata, in questa stagione, ha impresso il proprio sigillo in 10 gol della squadra, equamente divisi tra realizzazioni personali e assist per i propri compagni, quasi sempre decisivi ai fini del conseguimento del risultato finale. Proprio per questo, in vista del rush finale, c'è da scommettere che Djuric possa ancora recitare un ruolo da protagonista.

Joao Pedro

Nelle situazioni più complicate si suol dire che il capitano sia l'ultimo ad abbandonare la nave: di certo si potrebbe sintetizzare in questo modo l'apporto di Joao Pedro alla causa del suo Cagliari. Il numero 10 rossoblù, infatti, anche quest'anno sta dimostrando di essere il vero condottiero della squadra, con 13 reti, 3 delle quali nelle ultime cinque partite, e 4 assist realizzati. In una situazione burrascosa come quella vissuta dai sardi, l'attaccante brasiliano naturalizzato italiano sarà chiamato, ancora una volta, a mostrare la via verso la salvezza ai propri compagni.

Salernitana-Cagliari: precedenti, statistiche e curiosità

Le due compagini hanno incrociato i rispettivi cammini, in passato, in 28 occasioni, con un bilancio di vittorie nettamente favorevole alla formazione ospite, affermatisi 13 volte contro le 9 dei padroni di casa. I pareggi, di conseguenza, sono stati 6. L’ultimo di questi si è registrato nel match d’andata, con l’1-1 finale figlio del botta e risposta tra Pavoletti e Bonazzoli nell’ultimo quarto d’ora di gara. L’ultimo precedente allo stadio Arechi, invece, risale alla vigilia di Natale del 2015, e ha visto i rossoblù, in seguito promossi in massima serie, imporsi col risultato di 0-2 in virtù delle reti di Giannetti e Tello. L’ultimo successo dei granata, sempre in Serie B, invece, risale alla stagione 2003/2004: in quell’occasione, dopo il doppio vantaggio di Zola e Suazo per gli uomini di Edi Reja, anche in quel caso promossi in Serie A, ci pensarono Longo e Di Vicino con una doppietta a regalare i tre punti alla squadra di Stefano Pioli. Anche in questo caso, di certo, sarà battaglia fino all’ultimo minuto.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A