Seguici su

Serie A

Sassuolo-Milan: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

gianluca_scamacca_sassuolo

Domenica 22 maggio andrà in scena Sassuolo-Milan, per la 38^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match del Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Sassuolo-Milan

I padroni di casa, rimasti ormai senza obiettivi da diverse settimane, nelle ultime uscite stanno continuando a regalare sprazzi di calcio organizzato e propositivo, come nel derby di Bologna, vinto col risultato di 1-3. In questa stagione i neroverdi hanno ottenuto meno punti rispetto allo scorso anno, ma l'arrivo in panchina di Alessio Dionisi ha fatto sì che il gruppo non perdesse la propria filosofia, che da anni la porta a essere la mina vagante del campionato. Riuscendo a trattenere gli elementi migliori e facendo i dovuti aggiustamenti nei vari reparti, gli emiliani possono continuare a recitare un ruolo da protagonista anche nella prossima stagione. Nel frattempo, nell'ultimo impegno contro il Milan, pur apparendo inevitabile la sconfitta, visti gli interessi in gioco, di certo il Sassuolo farà di tutto per onorare l'impegno, rispettando il proprio credo tecnico e tattico. Nell'undici iniziale, confermato Gianluca Scamacca come terminale offensivo, supportato da Domenico Berardi, Giacomo Raspadori e Hamed Junior Traoré.

La formazione ospite, dal canto proprio, è chiamato all'ultimo grande sforzo stagionale, per coronare un sogno chiamato Scudetto. Dopo la vittoria per 2-0 sull'Atalanta, e quella di poche ore dopo dell'Inter a Cagliari, gli uomini di Stefano Pioli hanno avuto la certezza che, precedendo di due lunghezze proprio i nerazzurri, nella trasferta emiliana basterà un solo punto per tornare a festeggiare il tricolore dopo 11 anni. Un obiettivo solo accarezzato lo scorso anno, prima della rimonta decisiva degli uomini di Antonio Conte, ma che quest'anno sta per diventare realtà, dopo che la squadra ha acquistato piena consapevolezza dei propri mezzi e gli eterni rivali hanno fallito molteplici occasioni di aggancio e sorpasso. Tuttavia dare per scontato quest'ultimo impegno potrebbe risultare letale per i rossoneri, che perciò saranno chiamati a dare il massimo, come se fosse una finale. E l'undici iniziale, infatti, sarà composto da buona parte dei protagonisti di questa stagione, con l'attacco composto da Junior Messias, Rade Krunic e Rafael Leao a sostegno di Olivier Giroud.

Sassuolo-Milan: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Sassuolo-Milan si giocherà domenica 22 maggio 2022 alle ore 18:00 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Sassuolo-Milan: formazioni e convocati

Probabili formazioni Sassuolo-Milan

Probabile formazione Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Lopez; Berardi, Raspadori, Traoré; Scamacca. All.: Alessio Dionisi

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernandez; Kessié, Tonali; Messias, Krunic, Leao; Giroud. All.: Stefano Pioli

Sassuolo-Milan: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Sassuolo e Milan, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Hamed Junior Traoré

L'ivoriano classe 2000, dopo aver iniziato la stagione più in panchina che in campo, è riuscito a scalare le gerarchie, tornando a essere l'elemento di grande prospettiva che si era distinto a Empoli. In particolare, il numero 23 neroverde ha totalizzato uno score di 7 gol e 4 assist in campionato, e di certo vorrà provare a concludere in bellezza questa annata. Tra l'altro, pur vivendo in un periodo di digiuno realizzativo che perdura dallo scorso 10 aprile, Traoré ha fatto meglio al Mapei Stadium che in trasferta, e anche stavolta farà di tutto per confermare questa tendenza.

Rafael Leao

La stagione del numero 17 rossonero è assolutamente da incorniciare, e su questo Scudetto il suo nome sarebbe inciso a caratteri cubitali. L'attaccante portoghese, infatti, ha collezionato 11 gol e 7 assist in campionato, ma soprattutto, dopo i due pareggi contro Bologna e Torino, è salito in cattedra definitivamente lasciando sempre lo zampino sulle cinque vittorie di fila del Milan, siglando 3 reti e altrettanti passaggi decisivi per i propri compagni. Inoltre, al Mapei Stadium, lo scorso anno, ha siglato il gol più veloce della storia della Serie A, dopo 6 secondi e 76 centesimi. Per uno come lui, abituato a bruciare le tappe e gli avversari, in velocità, questa può essere l'occasione giusta per tagliare il traguardo nel migliore dei modi, alla fine a un percorso ricco di soddisfazioni.

Sassuolo-Milan: precedenti, statistiche e curiosità

Neroverdi e rossoneri, prima di oggi, hanno incrociato i rispettivi cammini in 18 occasioni. Il bilancio di vittorie sorride, non di molto, alla formazione ospite, visti i 10 successi contro i 6 dei padroni di casa, mentre i pareggi si sono registrati nelle restanti 2 occasioni. Nel girone d’andata proprio gli emiliani hanno espugnato San Siro con un convincente 1-3, maturato in seguito alle reti di Romagnoli, Scamacca, Berardi e l’autogol di Kjaer, bissando il successo per 1-2 dell’anno precedente, che di fatto consegnò il tricolore nelle mani dell’Inter. Sassuolo che in quella circostanza tolse ma che in questa, invece, potrebbe restituire lo Scudetto ai rossoneri, che la scorsa stagione si imposero per 1-2 grazie, come accennato, ai gol di Leao e Saelemaekers, rendendo vano quello di Berardi a tempo quasi scaduto. Una sfida tutt’altro che scontata, quindi, che anche stavolta è pronta a regalare emozioni.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A