Seguici su

Serie A

Udinese-Spezia: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Roberto Pereyra Udinese

Sabato 14 maggio andrà in scena Udinese-Spezia, per la 37^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match della Dacia Arena di Udine.

Udinese-Spezia

I padroni di casa sono reduci dall'1-1 sul campo del Sassuolo, in una partita che comunque non metteva niente in palio se non la soddisfazione di terminare la stagione in una migliore posizione di classifica. I friulani, infatti, hanno raggiunto la salvezza già da diverse settimane, e nelle ultime uscite stanno provando a esprimere un buon calcio, votato prevalentemente all'attacco. Un atteggiamento sicuramente lodevole quello della formazione di Gabriele Cioffi, a caccia della riconferma in vista del prossimo anno. Proprio per questo i bianconeri, anche nel match contro lo Spezia, proveranno a dare il massimo nell'ultima uscita stagionale davanti al proprio pubblico, dovendo fare a meno, tuttavia, dello squalificato Rodrigo Becao, il quale verrà sostituito da Bram Nuytinck. Tra gli altri titolari, dovranno prestare attenzione al percolo cartellino giallo i diffidati Destiny Udogie, Gerard Deulofeu e Ignacio Pussetto.

Discorso leggermente diverso per la formazione ospite, reduce da ben quattro sconfitte di fila, l'ultima delle quali in casa contro l'Atalanta per 1-3. La compagine ligure, fino a poche settimane fa, aveva in tasca la salvezza, ma questi risultati hanno ulteriormente prolungato l'agonia dei tifosi, con la squadra che, allo stato attuale, a solo quattro punti di vantaggio sul terzultimo posto, così come la Sampdoria. Un margine comunque importante che, in caso di vittoria alla Dacia Arena, darebbe quella tanto desiderata certezza matematica di giocare in Serie A per il terzo anno di fila. Un appuntamento assolutamente da non fallire, quindi, per gli uomini di Thiago Motta, che dopo aver dato dimostrazione di essere un tecnico con una bella idea di gioco adesso è chiamato a dare quel qualcosa in più a livello psicologico per raggiungere l'obiettivo prefissato. Il tutto senza lo squalificato Simone Bastoni, che verrà rimpiazzato da Viktor Kovalenko.

Udinese-Spezia: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Udinese-Spezia si giocherà sabato 14 maggio 2022 alle ore 18:00 alla Dacia Arena di Udine. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Udinese-Spezia: formazioni e convocati

Probabili formazioni Udinese-Spezia

Probabile formazione Udinese (3-5-2): Silvestri; Perez, Marì, Nuytinck; Molina, Makengo, Walace, Pereyra, Udogie; Deulofeu, Pussetto. All.: Gabriele Cioffi

Probabile formazione Spezia (4-3-3): Provedel; Amian, Nikolaou, Erlic, Reca; Maggiore, Kiwior, Kovalenko; Verde, Manaj, Gyasi. All.: Thiago Motta

Udinese-Spezia: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Udinese e Spezia, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Roberto Pereyra

Il centrocampista argentino, nonostante lo score personale veda al suo attivo solo 2 gol e 5 assist, resta uno dei giocatori di maggiore qualità della rosa bianconera. Il centrocampo friulano, in particolare, gira tutto intorno ai suoi inserimenti e alla sua grinta, e anche contro lo Spezia questi ingredienti saranno essenziali per provare a centrare i tre punti. Tra l'altro, tra febbraio e marzo, è sempre stato incisivo nelle marcature dell'Udinese, e dopo aver messo alle proprie spalle un infortunio, vorrà chiudere la stagione nel migliore dei modi.

Rey Manaj

L'attaccante scuola Inter, anche se a tratti, è riuscito a rendersi protagonista nella compagine ligure, con 5 gol stagionali, tre dei quali determinanti ai fini del conseguimento del risultato. Con la squadra alla ricerca degli ultimi punti necessari per festeggiare la permanenza in Serie A, anche la punta albanese è chiamato a dare il proprio contributo, facendo leva sul fatto che, sulle cinque occasioni in cui ha trovato la rete, in quattro di queste era lontano dalle mura amiche. Una tradizione che spera di rispettare anche alla Dacia Arena.

Udinese-Spezia: precedenti, statistiche e curiosità

Le due compagini bianconere, prima di oggi, hanno incrociato i rispettivi cammini in 18 occasioni. Il bilancio di vittorie sorride alla formazione ospite, visti i 10 successi contro i 6 dei padroni di casa, mentre i pareggi si sono registrati nelle restanti 2 occasioni. Nel girone d’andata, tuttavia, i friulani hanno avuto la meglio, per 0-1, grazie a una rete di Samardzic. La scorsa stagione, invece, i liguri hanno espugnato la Dacia Arena per 0-2 grazie a una doppietta di Galabinov. Pertanto appare evidente come entrambe le squadre siano abituate a prevalere l’una sull’altra, e anche in questa circostanza faranno di tutto per rispettare la tradizione.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A