Seguici su

Serie A

Venezia-Bologna: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Lukasz Skorupski Bologna

Domenica 8 maggio si giocherà Venezia-Bologna, partita valida per la 36^ giornata di Serie A – terzultima del campionato. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello Stadio Pier Luigi Penzo.

 

Venezia-Bologna

Dopo un positivo girone d’andata, il Venezia si è letteralmente fermato ed ora fatica molto a fare punti. Contro il Bologna quindi è chiamato ad un dentro o fuori. La squadra di Soncin è ad un passo dalla retrocessione in Serie B, ma tutto può ancora succedere. Sarà battaglia probabilmente fino all’ultima giornata con le altre formazioni che galleggiano nella zona rossa della classifica: Salernitana, Cagliari e Genoa. Soltanto una di queste squadre si salverà. I veneti però al momento sono ultimi, ed avrebbero bisogno davvero di un miracolo.

Situazione molto diversa invece per il Bologna, che sta facendo un finale di campionato davvero esaltante. Da qui nasce quindi il rammarico per i tifosi rossoblu: se la squadra avesse sempre sfornato prestazioni e risultati di questo tipo, ora forse si starebbe giocando qualcosa di più importante. I ragazzi di Mihajlovic invece sono a metà classifica e non hanno più nulla da chiedere alla propria stagione. Il Bologna arriva da 6 risultati utili consecutivi: 2 vittorie contro Inter e Sampdoria, 4 pareggi con Roma, Udinese, Juventus e Milan.

 

Orario di Venezia-Bologna e dove vederla in tv o in streaming

La partita Venezia-Bologna si gioca domenica 8 maggio 2022 alle ore 15.00 allo Stadio Pier Luigi Penzo. Si tratta della 36^ giornata di questo campionato di Serie A, la terzultima prima della fine: nella classica domenica pomeriggio scenderanno in campo i veneti contro gli emiliani.

Il match sarà trasmesso in diretta in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

 

Venezia-Bologna: formazioni convocati

Probabili formazioni Venezia-Bologna

Probabile formazione Venezia (3-4-2-1): Maenpaa; Ampadu, Caldara, Ceccaroni; Mateju, Kiyine, Vacca, Haps; Aramu, Cuisance; Henry. All. A. Soncin

Probabile formazione Bologna (3-5-2): Skorupski; Soumaro, Medel, Theate; De Silvestri, Soriano, Schouten, Dominguez, Hickey; Orsolini, Arnautovic. All. M. Tanjga

 

Venezia-Bologna: consigli fantacalcio

Ecco ora qualche piccolo spunto per il fantacalcio, il gioco che appassiona milioni di tifosi italiani. Questi i migliori giocatori consigliati per la partita: se li hai in rosa, faresti meglio a schierarli nella tua formazione titolare.

Mattia Aramu

È per distacco il giocatore con maggior qualità del Venezia. La maggior parte dei pericoli arrivano dal suo piede sinistro. Si muoverà sulla trequarti fra le linee di centrocampo e difesa del Bologna, partendo dal centro-destra con l’obiettivo di accentrarsi sul suo mancino delicato. Aramu sa sia segnare, come ha dimostrato domenica scorsa a Torino contro la Juventus, che mandare in porta i compagni. La sua arma migliore è senza dubbio il tiro in porta dalla distanza. Il numero 10 dei veneti è anche il rigorista della squadra, nonché l’incaricato a battere calci d’angolo e calci di punizione: è da lui che potrebbero arrivare bonus importanti. Fin qui in 29 partite di Serie A, il ragazzo ha totalizzato 6 gol e 4 assist.

Marko Arnautovic

È in un momento a dir poco positivo, e di conseguenza lo è anche tutto il Bologna. Prima dello 0-0 all’Olimpico con la Roma, aveva segnato consecutivamente ad Inter, Juventus e Sampdoria (doppietta) – tutte reti decisive. Se la squadra gioca bene, è soprattutto per merito suo. Il bomber austriaco infatti è quell’attaccante che ama venire incontro a prendere la palla, legare il gioco e scambiare con i compagni vicino. Sa fare gol un po’ in tutti i modi: destro, sinistro, testa, di potenza o di rapina. Non soffre la fisicità dei difensori avversari, ma è anche dotato di una tecnica ben al di sopra della media. Fin qua Arnautovic ha totalizzato ben 13 reti in 31 gare.

 

Venezia-Bologna: precedenti, statistiche e curiosità

Venezia e Bologna si sono affrontate in totale nella loro storia fra tutte le competizioni ben 39 volte: 11 vittorie dei veneti, 14 pareggi e 14 trionfi dei rossoblu. Considerando solo le partite giocatesi in Veneto, però, il bilancio è diverso: 7 successi per parte. L’ultima gara è ovviamente quella d’andata, disputatasi a Bologna nel novembre 2021 e terminata a sorpresa 0-1 per gli ospiti.

L’ultimo successo del Bologna risale al settembre 2001, quando a Venezia i rossoblu ebbero la meglio per 0-1. Il Venezia, però, ha vinto solo 2 volte negli ultimi 30 anni: pochi mesi fa e nel 2000 in Coppa Italia, sempre a Bologna. Ciò significa quindi che i veneti non escono dal campo vincitori davanti ai propri tifosi dal gennaio 1993 (1-0), quando entrambe le formazioni militavano in Serie B.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A