Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Atalanta, rivoluzione in attacco: da Ilicic a Muriel, i giocatori in uscita e chi arriva per sostituirli

Josip Ilicic Atalanta

L’Atalanta potrebbe cambiare molto in attacco nella prossima finestra di calciomercato. Luis Muriel e Josip Ilicic potrebbero dire addio al Gewiss Stadium in estate. Vediamo quali sono le possibili destinazioni dei due giocatore in partenza e i loro possibili sostituti alla Dea

Calciomercato Atalanta, addio Muriel: dalla Juventus al Marsiglia, tutte le squadre pronte ad accaparrarsi il centravanti colombiano

L’Atalanta non disputerà le coppe europee il prossimo anno e l’impressione è che ci sia voglia di cambiamento nel club bergamasco. Luis Muriel può partire nella prossima sessione estiva di calciomercato, il centravanti di Santo Tomás potrebbe anche salutare il fantacalcio, visto che è seguito da alcune squadre all’estero. Gian Piero Gasperini potrebbe dar spazio ad alcune giovani promesse, cresciute nel vivaio della Dea e che l’anno scorso hanno giocato in prestito con altre squadre. Ovviamente non è escluso che verranno acquistati nuovi giocatori, anche più navigati, per tornare a competere con le big di Serie A. Tornando a Muriel, nello scorso campionato ci sono stati alti e bassi, troppo spesso è stato relegato in panchina. L’annata 2020-21 è stata strepitosa per l’attaccante colombiano, forse irripetibile, come testimoniano i 24 gol segnati in 48 match. Il 31enne ex Lecce e Fiorentina, con contratto in scadenza tra un anno, ha diverse pretendenti e l’Atalanta vuole cederlo per non rischiare di perderlo a parametro zero a Giugno 2023.

 

Calciomercato estivo Serie A: tabellone acquisti cessioni 2022 

L’Atalanta fissa il prezzo, i dettagli della trattativa con il Marsiglia

Come detto, l’Atalanta vuole “liberarsi” di Muriel ma anche monetizzare da una sua cessione. Percassi vuole almeno 15 milioni di euro per cedere il centravanti colombiano. La squadra che fino ad ora si è fatta avanti più seriamente è il Marsiglia. La distanza tra l’offerta della squadra francese e la richiesta del club bergamasco è ancora un po’ lontana. Infatti l’OM ha proposto 10 milioni di euro per il cartellino di Luis Muriel. La situazione finanziaria dei francesi non è proprio rosea e non sappiamo se ci sarà l’intenzione di colmare questo gap di 5 milioni, magari cercando di inserire qualche bonus nella trattativa. Per certo l’interesse del Marsiglia è forte e dal canto suo il classe 1991 è disposto a trasferirsi in Ligue 1. Manca ancora l’ok dell’allenatore, infatti Gian Piero Gasperini ha richiesto un nuovo rinforzo prima di cedere Muriel, vedremo se la società lo accontenterà.

Ipotesi vice-Vlahovic alla Juventus

Il club bianconero segue Muriel da tempo, anzi era quasi fatta nella sessione invernale di mercato, poi la trattativa non si è concretizzata. La Juve non ha ancora un sostituto all’altezza di Dusan Vlahovic, un attaccante di scorta, esperto e prolifico che possa dare un po'di respiro al bomber serbo. Luis Muriel corrisponde alla perfezione a questo identikit, lui che è uno specialista nel segnare a partita in corso – forse il migliore al mondo. Il centravanti colombiano accetterebbe anche il ruolo da “riserva di lusso”, una sorta di “dodicesimo uomo” – come Divock Origi sarà probabilmente per il Milan di Stefano Pioli. La Vecchia Signora sta cercando di convincere l’Atletico Madrid a cedere Alvaro Morata, magari inserendo Kean nel deal. Se non dovesse andare in porto l’affare, allora Cherubini potrebbe puntare con maggiore decisione su Muriel. Il centravanti ex Siviglia guadagna poco più di 2 milioni di euro all’anno, uno stipendio accettabile per le casse bianconere.

Sinisa Mihajlovic chiama Josip Ilicic al Bologna

Sono stati due anni complicati per Josip Ilicic, quelli trascorsi con l’Atalanta, il trequartista sloveno potrebbe lasciare la Dea per trovare un po’ di serenità e tornare a fare ciò che più ama – giocare a calcio. Il classe 1988 è finito nel mirino del Bologna di Sinisa Mihajlovic che è pronto ad abbracciare questo giocatore di grande qualitá. Il contratto di Ilicic scadrà il 30 giugno 2023 e la società bergamasca non dovrebbe fare troppe pressioni per lasciarlo partire. I tifosi già sognano una coppa tutta classe e fantasia con Ilicic e Arnautovic. Tra l’altro l’asse tra le due società è già rovente, con i felsinei pronti a concludere anche per il difensore Mattia Lovato. Secondo le indiscrezioni delle ultime ore, Giovanni Sartori – ds del club emiliano – vorrebbe rilanciare la carriera del trequartista sloveno e portarlo alla corte di Sinisa Mihajlovic. Dopo due anni bui, il 34enne ex Palermo potrebbe ritrovare il giusto spirito sotto la guida del suo connazionale, con un nuovo progetto che lo vedrebbe come uno dei protagonisti. I felsinei seguono anche Miranchuk della Dea, in caso di partenza di Orsolini che potrebbe finire al Sassuolo nella girandola dei trasferimenti che vede coinvolto anche Domenico Berardi. Sull’esterno d’attacco della nazionale e del club neroverde ci sono Milan e Juventus. Ma tornando alla squadra rossoblù, Riccardo Orsolini potrebbe portare nelle casse circa 10-12 milioni di euro, cifra che poi la società potrebbe investire in Miranchuk (valutato intorno ai 13 milioni di euro) o coltivare l’idea affascinante di ingaggiare Ilicic, che potrebbe costare molto meno. 

Calciomercato Atalanta: Muriel e Ilicic in partenza, i possibili sostituti

Dai rumors per le partenze di Muriel e Ilicic a quelli sui possibili arrivi all’Atalanta per sostituire i due attaccanti. Il primo nome che è circolato è quello di Takumi Minamino del Liverpool. Attaccante giapponese polivalente di 27 anni che può giostrare in entrambe le fasce come esterno d’attacco offensivo. Nell’ultima stagione in Premier League ha disputato 22 partite con 10 gol e 1 assist tra campionato, FA Cup ed EFL Cup. Minamino vorrebbe andare a giocare in una squadra che gli permetta di giocare con maggiore continuità, ipotesi impossibile nello scacchiere di Klopp. Il costo del cartellino del classe 1995 di Osaka è di circa 20 milioni di euro, contratto in scadenza il 30 giugno 2024. Su di lui c’è anche la Lazio di Maurizio Sarri ed altre squadre della Premier League. Inoltre la dirigenza bergamasca sta seguendo anche Ademola Lookman, attaccante del Lipsia che ha giocato in prestito al Leicester City nell’ultima stagione. Per lui 8 gol e 5 assist in 41 partite nella stagione 2021-22. Di origini nigeriane ma con cittadinanza a Londra, è un esterno d’attacco veloce e abile nel dribbling. Infine l’Atalanta sta seguendo l’ala sinistra dell’Hajduk Spalato – Stipe Biuk. Il talentuoso esterno offensivo accetterebbe di buon grado il suo passaggio ai nerazzurri. Si tratta per un passaggio a titolo definitivo per una cifra intorno ai 6-7 milioni di euro, cifra elevata per un classe 2002 che nell’ultima stagione ha giocato 34 match con 1 gol e 3 assist.

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato