Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Cremonese, preso Vasquez dal Genoa: da Gagliardini a Cambiaghi, gli altri obiettivi del club grigiorosso

Roberto Gagliardini Inter

La Cremonese mette a segno il primo colpo di calciomercato estivo. Arriva in prestito con diritto di riscatto il difensore centrale messicano Johan Vasquez dal Genoa. Vediamo quali sono gli altri obiettivi in estate, dalla difesa all’attacco, della società grigiorossa.

Calciomercato Cremonese, ufficiale Vasquez: i dettagli della trattativa

La Cremonese sarà una delle tre neopromosse in Serie A, dopo la straordinaria cavalcata dalla Serie B con Fabio Pecchia. Il tecnico di Formia ha deciso di andare ad allenare il Parma, sempre nel campionato cadetto e al suo posto è arrivato Massimiliano Alvini. Il nuovo allenatore ha fatto bene al Perugia, esprimendo un buon gioco e arrivando fino ai Playoff. Il club grigiorosso ha finalizzato il primo acquisto in questa finestra di calciomercato estiva, dal Genoa è stato preso Johan Vasquez. Il difensore centrale, nonostante la retrocessione, ha disputato una discreta stagione con il grifone e ora resterà in Serie A con la Cremonese. Centrale messicano classe 1998, ha dimostrato di saper giocare anche come terzino sinistro, si prospetta un ottimo innesto nello scacchiere di Alvini. Arriverà con la formula del prestito temporaneo con diritto di riscatto fissato a 10 milioni di euro. La Cremonese pagherà 500 mila euro al club ligure per il prestito annuale. Questo il comunicato ufficiale della società lombarda: “U.S. Cremonese comunica di aver acquisito a titolo temporaneo con diritto di riscatto dal Genoa C.F.C. il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Johan Felipe Vasquez Ibarra. Nato a Navojoa, in Messico, il 22 ottobre 1998 Vasquez è un difensore centrale. In carriera ha indossato le maglie dei club centroamericani di Cimarrones, Monterrey e Pumas Unam. Nella stagione 2021/22 ha esordito in Serie A con il Genoa, disputando 28 partite e realizzando una rete nella partita contro il Sassuolo. Nazionale messicano, alle Olimpiadi di Tokyo ha conquistato la medaglia di bronzo con la Tricolor”. C’erano altre squadre di Serie A sul difensore come Atalanta, Fiorentina e Verona – ll tandem dirigenziale Giacchetta-Braida ha saputo bruciare le rivali per assicurarsi le prestazioni del centrale di Navojoa.

Johan Vasquez alla Cremonese, i numeri con il Genoa nella stagione 2021-22

Mentre il Genoa sta per cedere anche Ostigard al Napoli, analizziamo le prestazioni di Vasquez con il grifone nella passata stagione. Il club rossoblù lo aveva acquistato dal UNAM Pumas, arrivato in prestito con diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni di euro. Cifra pagata dal Genoa lo scorso gennaio, viste le ottime prestazioni del centrale messicano in maglia rossoblù. L’anno scorso Vasquez ha disputato 29 partite tra campionato e Coppa Italia, segnando 1 gol, proprio al suo esordio contro il Sassuolo il 17-10-2021. Con la retrocessione in Serie B della squadra ligure, Vasquez ha deciso di indossare la maglia della Cremonese, per poter giocare ancora nella massima serie.

Calciomercato Cremonese, gli obiettivi in difesa

Dopo l’arrivo del nuovo allenatore Massimiliano Alvini e del difensore centrale Johan Vasquez, Ariedo Braida vuole mettere a segno nuovi colpi in difesa in questa imminente finestra di calciomercato. Cominciamo dal portiere, Marco Carnesecchi rientrerà all’Atalanta dopo l’ottima annata in serie B. La Dea punterà ancora su l’argentino Juan Musso tra i pali, con Pierluigi Gollini che verrà ceduto – su di lui Fiorentina e Monza sembrano le squadre più accreditate ad accoglierlo. Carnesecchi piace molto a Maurizio Sarri, ma l’accordo tra Atalanta e Lazio è ancora molto lontano. Il nuovo numero uno dei grigiorossi potrebbe essere Ionut Radu, in prestito dall’Inter. In difesa si spera di confermare i prestiti di due giocatori fondamentali per la promozione, Caleb Okoli e Leonardo Sernicola. Il primo, come Carnesecchi, è rientrato al club bergamasco, Gasperini lo valuterà in ritiro e deciderà se tenerlo in rosa o confermare il prestito alla Cremonese. Discorso Sernicola, anche lui è rientrato al Sassuolo e sarà testato da Mister Dionisi. Giacchetta e Braida hanno chiesto informazioni alla dirigenza neroverde anche per l’esperto difensore rumeno Vlad Chiriches.

Calciomercato Cremonese, gli obiettivi a centrocampo

Sembra quasi fatta per Tommaso Milanese, giovane centrocampista di proprietà della Roma, al suo primo anno lontano dalla capitale ha giocato con l’Alessandria 36 partite con 1 gol e 1 assist in Serie B. Potrebbe lasciare Trigoria e arrivare a titolo definitivo alla corte di Massimiliano Alvini. A centrocampo l’obiettivo numero uno della dirigenza grigiorossa è provare a rinnovare il prestito dalla Juventus di Nicolò Fagioli, uno dei protagonisti della promozione in Serie A. Stesso discorso per l’altro centrocampista dell’U21 di Nicolato, Gianluca Gaetano rientrato al Napoli. Entrambi saranno a disposizione, rispettivamente di Massimiliano Allegri e Luciano Spalletti, che in ritiro valuteranno il futuro dei giovani talenti. Dalla Vecchia Signora, Braida spera di ottenere in prestito temporaneo anche altri giovani come Fabio Miretti o addirittura Nicolò Rovella, anche in questo caso da vedere su chi punterà il tecnico toscano per la prossima stagione. Infine per quanto riguarda il centrocampo, la Cremonese sta facendo dei sondaggi anche per altri possibili prestiti, in quest’ottica si guarda a profili come Gagliardini dall’Inter e Krunic dal Milan. In entrambi i casi non sono giocatori fondamentali per Inzaghi e Pioli, ma la loro permanenza dipenderà dagli acquisti in entrata delle due milanesi.

Calciomercato Cremonese, gli obiettivi in attacco

Più semplice sembra invece l’acquisto a titolo definitivo, sempre dalla Juventus, di Luca Zanimacchia. L’esterno destro è stato richiesto anche dal Parma di Pecchia, ma il giocatore potrebbe preferire giocare in Serie A. La Cremonese sta valutando la possibile offerta per convincere la dirigenza bianconera a cedere il classe 1998. Piace anche Matteo Luigi Brunori, reduce dalla promozione in B con il Palermo. Anche per lui bisogna trattare con le Zebre, con i rosanero l’anno scorso in Lega Pro ha realizzato 29 gol in 47 partite. Infine un altro giocatore nel mirino di Braida è Nicolò Cambiaghi. Il giovane, di proprietà dell’Atalanta, ha incantato con la nazionale under 21 recentemente e visto che non potrebbe trovare spazio nella rosa di Gasperini, potrebbe essere ceduto in prestito. Restano in auge anche in nomi di due centravanti navigati come Mattia Destro e Milan Djuric. Il primo non vuole scendere in B con il Genoa, e sta cercando una squadra del massimo campionato a puntare su di lui. Per il centravanti bosniaco, la Salernitana non sembra intenzionata a rinnovargli il contratto e potrebbe essere una buona occasione a parametro zero.

Resta aggiornato con tutte le trattative, segui Calciomercato estivo Serie A: tabellone acquisti cessioni 2022


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato