Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Fiorentina, Mandragora in arrivo: da Jovic a Bajrami, tutti gli obiettivi della viola

Rolando Mandragora Torino

Calciomercato Fiorentina, la società viola è molto attiva in vista di questa sessione estiva. La trattativa con Rolando Mandragora dalla Juventus è in dirittura d’arrivo, con il Torino che si è defilato dalla trattativa. I colpi di mercato per Rocco Commisso non finiscono qui, scopriamo quali sono gli altri obiettivi del presidente per rinforzare la rosa di Vincenzo Italiano. 

Calciomercato Fiorentina: Mandragora a titolo definitivo, l’offerta viola supera quella granata

Vincenzo Italiano ha rinnovato con la Fiorentina. La dirigenza ora potrà dedicarsi a regalare volti nuovi in questa finestra di calciomercato all’allenatore di Karlsruhe. Il Torino è ormai quasi fuori dai giochi, dopo un anno in mezzo in prestito alla corte di Ivan Juric, Rolando Mandragora potrebbe finire a titolo definitivo alla Fiorentina con un contratto di 5 anni. La cifra richiesta dalla Vecchia Signora per il riscatto era di 14 milioni di euro inizialmente. Urbano Cairo aveva proposto 8 milioni di euro, l’offerta della società di Rocco Commisso è migliore e si avvicina ai 10 milioni di euro. Il classe 1997 di Napoli andrà a rimpiazzare a centrocampo Lucas Torreira – non riscattato dalla Viola e tornato ai Gunners

Rolando Mandragora: carriera e numeri nella passata stagione

Rolando Mandragora è nato a Napoli il 29 giugno 1997. Cresciuto nelle giovanili del Genoa, è stato acquistato dalla Juventus per 9 milioni di euro nel 2016. Con i bianconeri ha giocato soltanto una partita e nella sua carriera ha sempre girovagato in prestito. Una stagione a Pescara, una a Crotone, tre all’Udinese e un anno e mezzo al Torino. Con i granata ha collezionato 23 presenze con 1 gol e 2 assist, tra Serie A e Coppa Italia. Mandragora esordisce anche in Nazionale il 1 giugno 2018, in quella che è fino ad ora la sua unica presenza con gli azzurri. In quell’occasione, l’Italia perse per 3-1 contro la Francia in amichevole e il classe 1997 giocò per tutti i 90 minuti.

Calciomercato Fiorentina, caccia al portiere: da Gollini a Milinkovic-Savic, gli obiettivi di Commisso

La dirigenza viola sta cercando il profilo ideale per il ruolo di portiere. Nella passata stagione ha giocato prevalentemente Pietro Terracciano, 32 anni che ha subito 47 gol in 36 match. In principio il titolare doveva essere Bartlomiej Dragowski, 24 enne polacco che però si è infortunato all’inizio della passata stagione. Al suo rientro, Vincenzo Italiano ha continuato a preferire Terracciano ed ora il portiere di Białystok potrebbe essere ceduto in questa sessione di calciomercato estiva. Urbano Cairo, presidente del Torino, ha visto come uno “sgarbo” l’inserimento dei gigliati per Rolando Mandragora ed ora si è complicata la trattativa per il portiere Vanja Milinković-Savić, che era vicinissimo ad approdare a Firenze. Il presidente granata ha quindi giocato “al rialzo” chiedendo una cifra maggiore per il prestito del portiere serbo. Così Daniele Pradè, ds viola, sta sondando il terreno per Pierluigi Gollini, rientrato dal Tottenham che non lo ha riscattato e in uscita dall’Atalanta.

Calciomercato Fiorentina: da Bajrami a Dodô fino a Jovic, gli obiettivi di Pradè

Il punto sulla trattativa per Nedim Bajrami

Le mosse di Daniele Pradè per rinforzare il centrocampo non si limiteranno al solo acquisto di Rolando Mandragora. Infatti la Fiorentina sta seguendo con interesse il trequartista Nedim Bajrami. Reduce da un'ottima stagione sotto la guida di Aurelio Andreazzoli, il classe 1999 albanese ha disputato 38 gare con 9 gol e 7 assist tra campionato e Coppa Italia. L’Empoli chiede intorno ai 10 milioni di euro per lasciar partire il suo gioiello, la società viola vorrebbe inserire come parziale contropartita Szymon Zurkowski che tanto ha ben figurato con gli azzurri nella passata stagione. L’Empoli può riscattarlo per 4 milioni di euro, ma la Fiorentina (squadra a cui appartiene il centrocampista) può contro-riscattarlo per 5 milioni di euro.

Il punto sulla trattativa per Dodô

Domilson Cordeiro dos Santos o semplicemente Dodô è il nome più gettonato per la corsia di destra, per rimpiazzare Alvaro Odriozola. Il terzino spagnolo non è stato riscattato dalla Fiorentina ed è tornato al Real Madrid. Secondo alcune indiscrezioni, Dodô ha messo “like” alla notizia inerente al rinnovo di Vincenzo Italiano, idem Luka Jovic che potrebbe arrivare in prestito dal Real Madrid. Il club ucraino vorrebbe intorno ai 20 milioni di euro, la prima offerta di Pradè è stata intorno ai 14 milioni di euro, quindi le due parti sono ancora lontane per raggiungere un accordo.

Il punto sulla trattativa per Luka Jovic

Il restyling in attacco per la Fiorentina ripartirà probabilmente da Luka Jovic del Real Madrid. Il pistolero Krzysztof Piatek ha deluso e tornerà all'Hertha Berlino. Arthur Cabral avrà un altra chance e la dirigenza gigliata gli vuole affiancare un altro attaccante, visto che la Fiorentina giocherà anche in Europa League il prossimo anno. Fali Ramadani, procuratore di Jovic, è lo stesso di Vincenzo Italiano – questo potrebbe essere un indizio per l’imminente arrivo dell’attaccante serbo. I Blancos sono disponibili a cedere in prestito il centravanti ex Eintracht, dividendo le spese d’ingaggio pari a 3 milioni di euro. Il Real Madrid non ha dato molto spazio a Jovic che è stato pagato ben 63 milioni di euro nel 2021 dal club tedesco. Quest’anno il classe 1997 ha giocato soltanto 19 partite con 1 gol e 3 assist, niente a che fare con l’attaccante prolifico che era in Bundesliga (40 gol in 93 partite con l’Eintracht). La trattativa con i viola potrebbe concludersi nei prossimi giorni, nel caso Commisso accetterà le condizioni proposte dal Real per il prestito. Il piano B si chiama Milan Djuric, che non ha intenzione di rinnovare con la Salernitana. Sull’esperto centravanti bosniaco c’è l’interesse di altre squadre in Italia (in particolare il Genoa) e all’estero.

Leggi anche: Calciomercato estivo Serie A: tabellone acquisti cessioni 2022


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato