Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, il punto sulla Roma: continua la trattativa per Frattesi, Zaniolo in uscita

Zaniolo Karsdorp Roma

Tutte le trattative di questa sessione estiva per la Roma: continua la trattativa con il Sassuolo per Frattesi, da monitorare invece la situazione Zaniolo in uscita

All'apertura ufficiale della sessione estiva di calciomercato mancano meno di 24 ore, ma tutte le squadre sono al lavoro già da un po' per cercare di rinforzare il proprio organico. Tra queste c'è anche la Roma, con diversi rinforzi chiesti da Mourinho per puntellare zone specifiche del campo. L'obiettivo, oltre a fare un buon campionato, è anche quello di arrivare più in fondo possibile in Europa League. Tra qualche calciatore in uscita da piazzare e le diverse trattative in entrata, sono settimane abbastanza movimentate nel quartier generale dei giallorossi.

Leggi anche: Il tabellone di acquisti e cessioni della sessione estiva di calciomercato del 2022

Calciomercato Roma, il punto sulle entrate: continua la trattativa per Frattesi, spunta Aouar

Continua imperterrito il tira e molla tra il Sassuolo e la Roma per Davide Frattesi. Proprio nella giornata di oggi è previsto un nuovo incontro tra le due società, incontro che avverrà al Grand Hotel di Rimini, la nuova sede ufficiale del calciomercato. La sensazione è che le parti, rispetto alla scorsa settimana, siano decisamente più vicine. La fumata bianca è attesa a breve. La distanza c'è ancora, essendo che balla una cifra tra i 6 ed i 7 milioni di euro tra la domanda dei neroverdi e l'offerta giallorossa, ma la volontà di tutte le parti (calciatore compreso) è quella di trovare un accordo.

Il Sassuolo continua a chiedere 30 milioni, in virtù del 30% della vendita del calciatore che dovrà garantire proprio alla Roma, club dal quale lo ha acquistato nel luglio del 2017. Cifra che, considerano una cessione a 30 milioni, sarà pari a 9, quindi per la Roma sarebbe un colpo da 21 milioni. Roma che, dal canto suo, è invece ferma sulle sue convinzioni, ovvero un massimo di 22-23 milioni. I giallorossi sono però pronti ad aggiungere anche qualche giovane calciatore come contropartita. Sono quattro gli indiziati principali: Cristian Volpato, Felix Afena Gyan, Filippo Tripi ed Edoardo Bove. Ed è proprio quest'ultimo il preferito del Sassuolo, sul quale però Mourinho ha messo un veto, è infatti uno dei giovani calciatori che più piacciono al tecnico portoghese.

La soluzione nuova è rappresentata da un pagamento dilazionato, un prestito con obbligo di riscatto nel 2023 che permetterebbe alla Roma di non uscire tutti i soldi nel corso di questa finestra di mercato. In questo caso però i giallorossi dovrebbero però alzare l'offerta per convincere il Sassuolo. Si continua a trattare con fiducia, in attesa dell'ennesimo incontro previsto oggi. Il calciatore ed i suoi agenti intanto hanno già un accordo di massima, Frattesi è infatti pronto a firmare un quinquennale da due milioni di euro a stagione, un bel salto in avanti rispetto ai 500mila euro a stagione che percepisce al momento con il Sassuolo.

Chiuso il colpo Frattesi Tiago Pinto si concentrerà completamente su Mehmet Zeki Celik. Il difensore del Lille ha comunicato alla società francese di volere il trasferimento alla Roma, così le parti sono al lavoro per trovare una intesa definitiva. Si tratterà di un trasferimento a titolo definitivo per una cifra di sette milioni di euro, la trattativa è stata però sbloccata da Darboe, di cui parleremo meglio nel paragrafo successivo dedicato alle cessioni. Anche con il calciatore è già stato trovato un accordo di massima, ed anche in questo caso la base è un quinquennale da un milione e mezzo più bonus.

Roma che continua anche la trattativa con il Valencia per Goncalo Guedes. Se la scorsa settimana si era parlato dell'inserimento, oltre che di una parte di soldi, anche di una o due contropartite tecniche. Questa settimana questa ipotesi è caduta. I murcielagos non vogliono infatti calciatori in cambio, ma solo soldi. Ed anche parecchi soldi. La richiesta è alta, 35 milioni secondo quanto riportato dal Corriere della Sera. Anche se Perez interessa al tecnico degli spagnoli, per lui al massimo sarà intavolata una trattativa separata. Al momento quindi la pista Goncalo Guedes è molto complicata per la Roma.

Tiago Pinto sta inoltre continuando a monitorare Douglas Luiz, centrocampista dell'Aston Villa per il quale nelle ultime ore è spuntato anche l'interesse del Milan. Occhio anche a Federico Bernardeschi, svincolato dopo l'esperienza con la Juventus ed in cerca di sistemazione, in caso di addio di Zaniolo i giallorossi potrebbero fare un tentativo concreto per portarlo a Roma. Per quanto riguarda la difesa mollata la pista Senesi del Feyenoord. Verso la sfumatura invece Lenglet, in uscita dal Barcellona ma che viaggia spedito verso il Tottenham di Conte. Occhio anche ad Evan Ndicka, terzino sinistro attualmente in forza all'Eintracht Francoforte. Il club tedesco lo valuta circa 15-20 milioni, ma il contratto in scadenza a giugno 2023 potrebbe far scendere la valutazione. In caso sfumassero tutti nelle ultime ore sta iniziando a circolare anche il nome di Gian Marco Ferrari del Sassuolo.

Chiudiamo con il capitolo riguardante Paulo Dybala. La distanza tra le parti, più che con il calciatore argentino, è con l'agente. Se i giallorossi sono pronti ad accogliere le richieste economiche della Joya, non hanno intenzione di cedere alle alte richieste di commissioni da parte degli agenti dello stesso. L'argentino resta molto vicino all'Inter ma, se non dovesse concretizzarsi il suo passaggio in nerazzurro, occhio alla pista Roma, che potrebbe diventare molto più concreta.

Calciomercato Roma, il punto sulle uscite: Zaniolo potrebbe salutare, Darboe verso l'addio

Capitolo cessioni. Uno che è sicuramente in uscita è Ibanez, con il quale si è già avuto un incontro con gli agenti e per il quale si sta già cercando un sostituto. Un altro che sembra essere arrivato al capolinea della sua avventura alla Roma è Jordan Veretout. Il centrocampista francese ha molto mercato e non dovrebbe essere difficile piazzarlo, in particolare piace a Marsiglia, Milan, Villarreal ed anche Udinese. Villar verso un prestito, preferibilmente in un club spagnolo. Mentre uno che è tornato da un prestito ma non dovrebbe rimanere a Trigoria è Justin Kluivert. L'olandese è un altro di quelli che hanno molto mercato, le squadre che al momento sembrano maggiormente interessate sono Monaco, Lione e Marsiglia. Quest'ultima potrebbe cercare uno sconto in caso decidesse di affondare il colpo sia su Kluivert che su Veretout.

Come anticipato prima parliamo meglio del caso Darboe. Il Lille ha ufficializzato Paulo Fonseca come allenatore, proprio il tecnico che per primo ha puntato sul giovane calciatore e lo ha fatto esordire in Serie A. Il gambiano si trasferirà in Ligue 1 con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Un ultimo capitolo di cui parlare è quello relativo a Nicolò Zaniolo. Sull'ex centrocampista dell'Inter è forte l'interesse di Juventus e Milan. Se la scorsa settimana sembravano proprio i rossoneri in vantaggio, adesso sono invece i piemontesi ad aver effettuato il sorpasso. Allegri vuole Zaniolo a prescindere dall'arrivo di Angel Di Maria. La Roma chiede 50 milioni di euro per il giovane centrocampista, senza l'inserimento di nessuna contropartita tecnica. Nelle ultime ore però i giallorossi sembrerebbero aver aperto ad un prestito con obbligo di riscatto, che permetterebbe alla Juventus di dilazionare il pagamento ed avvicinarsi maggiormente alle richieste della Roma. Attesi sviluppi nelle prossime ore.

Leggi anche: Sta per uscire la nostra guida all'asta del fantacalcio. Vuoi sapere quando e conoscere tutte le novità? Clicca qui


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato