Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Roma, idea Bale a parametro zero: Mourinho vuole l’esterno gallese in giallorosso

Gareth-Bale-Real-Madrid

Gareth Bale lascerà il Real Madrid in estate a parametro zero. L’esterno gallese potrebbe approdare alla Roma di José Mourinho, ma ci sono anche altre squadre in Italia e all’estero, pronte a firmare il classe 1989 di Cardiff. Il capitano del Galles ha dichiarato che deciderà la sua prossima destinazione in vista della Coppa del Mondo, dopo le vacanze estive.

Quanto guadagna Gareth Bale?

Gareth Bale dirà addio al Real Madrid nella prossima finestra di calciomercato in estate. Non ha avuto un ruolo da protagonista nell’ultima stagione, giocando appena 7 partite. Dopo aver conquistato la Champions League e la Liga con i Blancos, si appresta ad affrontare una nuova avventura lontano dal Santiago Bernabeu. Nonostante non sia il suo miglior periodo in carriera, il classe 1989 è ancora uno dei giocatori più pagati al mondo. Mister 100 milioni (così fu battezzato quando il Real Madrid lo acquistò) guadagna 16 milioni di euro netti all’anno, uno degli stipendi più alti insieme a quello di Eden Hazard – un altro giocatore reduce da un’annata piuttosto deludente comparata alle aspettative. Bale è anche testimonial dell’Adidas e di un’azienda di bibite giapponese – Lucozade. Bale percepiva al Real 650k in sterline a settimana, ma a fine mese il suo contratto scadrà e ipotizziamo che il suo prossimo ingaggio sarà ridotto sensibilmente, visto anche che il 16 luglio compirà 33 anni.

Le parole di Bale sul suo futuro

La Coppa del Mondo influisce. Qualsiasi giocatore ha un occhio di riguardo per questa manifestazione, perché è un torneo importante in cui tutti vogliono giocare e mettersi alla prova. Voglio giocare in vista della Coppa del Mondo per essere il più in forma possibile. Una volta che avrò giocato regolarmente, il mio corpo diventerà migliore e anche più robusto. È molto difficile quando si entra e si esce da una squadra. Ho bisogno di giocare e sarò pronto a partire. Ovviamente non gioco a calcio per i soldi. Voglio giocare per essere in forma per la competizione e per aiutare il club in cui sarò. Ovunque andrò, sarà una vittoria per tutti perché giocherò, spero di giocare bene e di prepararmi per la Coppa del Mondo“. Queste le parole di Gareth Bale ai microfoni.

Mourinho chiama Bale, la Roma ci prova per l’esterno gallese

Gareth Bale sarà uno dei “free agent di lusso” nella prossima sessione di calciomercato. Secondo i rumors provenienti dalla Spagna il giocatore potrebbe unirsi a Josè Mourinho alla Roma. Il gallese classe 1989 è in scadenza di contratto dopo nove anni al Santiago Bernabeu, tra un mese compirà 33 anni. L’esterno di Cardiff vuole giocare regolarmente, anche in vista dei prossimi Mondiali 2022 che si svolgeranno in Qatar. Dopo 64 anni, il Galles parteciperà nuovamente alla Coppa del Mondo, dopo la vittoria agli spareggi play-off contro l’Ucraina. Dai rumors provenienti dall’Inghilterra, c’è anche la possibilità di un ritorno al Tottenham di Antonio Conte. La scorsa settimana si era parlato di un suo possibile approdo al Getafe, in Liga. Trattativa prontamente smentita da Bale che ha dichiarato di non volersi unire al club spagnolo. Sembra che lo Special One abbia contattato personalmente il classe 1989 di Cardiff per chiedergli se fosse interessato ad una nuova esperienza alla Roma. Mourinho ha allenato Bale al Tottenham in prestito nella stagione 2020-21, in quell’anno l’esterno gallese ha realizzato 11 gol in 20 partite di campionato. Il club capitolino si è rinforzato recentemente nel calciomercato con Nemanja Matic, che è atteso per le visite mediche all’inizio della prossima settimana, quando lascerà il Manchester United. Sembra anche che a Bale potrebbero interessare i 10 campi da golf importanti presenti a Roma e dintorni, visto che il gallese è amante di questo sport.

Bale alla Roma, i dettagli della trattativa

Gareth Bale è in cerca di una nuova sfida e la Roma potrebbe essere la destinazione giusta. Il Real Madrid non pagherà ancora i 16 milioni annui per il suo ingaggio e neanche la Roma potrà offrire così tanto. Pertanto per convincere il calciatore e il suo agente Jonathan Barnett, ci vorrà una proposta stimolante, visto che il classe 1989 ha detto che non gioca soltanto per soldi ma è ancora a caccia di traguardi ambiziosi. Bale ha vinto Liga e Champions League con il Real e guiderà il Galles ai prossimi mondiali da protagonista. Il club giallorosso è il club che si è mosso più concretamente, anche se il nome di Bale è tornato in auge dopo le ottime prestazioni con la nazionale gallese. Per l’ex Southampton si è mosso personalmente Josè Mourinho che vuole a tutti costi tornare ad allenare il calciatore dopo l’esperienza al Tottenham. Lo Special One vuole un nome altisonante per rinforzare il reparto offensivo della Roma.

Bale a parametro zero, tutte le altre opzioni per il futuro in Italia e all’estero

Gareth Bale si sta godendo le meritate vacanze dopo aver trascinato il Galles fino a raggiungere l’obiettivo Mondiali Qatar 2022. Il Gallese ha rifiutato il Getafe ed ora, oltre alla Roma, c’è anche il Milan in Italia che potrebbe accogliere il calciatore gallese. All’estero, dal Tottenham al Newcastle in Premier League, fino alla MLS e un clamoroso approdo al Cardiff City, dove il calciatore è nato. 

Ritorno di fiamma del Tottenham per Bale

Nella stagione 2020-21, Gareth Bale ha vissuto un’ottima annata in prestito agli Spurs, segnando 16 gol tra tutte le competizioni in 34 match giocati, prima di tornare alla base, al Real Madrid. Il Tottenham gode di una discreta liquidità e potrebbe spendere molto in questa finestra di calciomercato. Il presidente Daniel Levy è pronto ad esaudire tutte (o quasi) le richieste dell’allenatore Antonio Conte. Per quanto siano soltanto rumors e la trattativa presenta più di qualche difficoltà, il legame tra Bale e il suo ex club è innegabile.

Bale in MLS, opzione Stati Uniti per l’esterno gallese

Recentemente anche Lorenzo Insigne e Giorgio Chiellini hanno deciso di provare l’avventura nel campionato MLS negli States. Definita anche la “casa di riposo” delle stelle europee, potrebbe essere un’opzione plausibile anche per Gareth Bale, in questa fase della sua carriera. Un’esperienza negli Stati Uniti offrirebbe all’ala gallese il tempo di gioco e lo stile di vita che desidera, senza intaccare il suo status di stella del Galles, restando comunque un giocatore importante a livello internazionale.

Il Newcastle non bada a spese

È stato definito il “club più ricco del mondo” e ormai è risaputo che il Newcastle può permettersi stipendi elevati. Non escludiamo che anche Jonathan Barnett, agente di Bale, possa offrire il suo assistito ai Magpies. L’ex Blancos sarebbe una stella indiscussa al St. James’ Park, da capire se ci saranno le motivazioni giuste per il giocatore nel giocare in questa piazza.

Calciomercato Milan: Redbird può regalare Bale al club rossonero

Gareth Bale è stato tentato dalla Serie A anche in passato, molti anni fa anche l’Inter tentò di prenderlo. Giocare nel campionato italiano sarebbe sicuramente stuzzicante per il giocatore e non c’è solo la Roma interessata a firmarlo. La nuova proprietà rossonera, Redbird, potrebbe regalare un colpo ad effetto, in un reparto ancora scoperto per Stefano Pioli. Sicuramente un esterno offensivo di esperienza come Bale potrebbe fare comodo al club rossonero, anche in ottica Champions League.

Ritorno in patria, il Cardiff City sogna Gareth Bale

Nato a Cardiff, forse non quest’anno ma in futuro, Gareth Bale potrebbe anche chiudere la sua carriera al Cardiff City. In realtà il club gallese ha già fatto registrare un interesse per l’ala ex Spurs. Il presidente del club è volato nel regno unito per provare a convincere Bale a diventare un giocatore dei Bluebirds. A livello di stimoli potrebbe essere interessante, sentirsi a casa – nel suo Galles – e provare ad ottenere la promozione in Premier League sarebbe sicuramente una grande impresa.

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato