Seguici su

Calciomercato

Luis Suarez dice addio ai Colchoneros: dalla Fiorentina al River Plate, tutti i club sul pistolero in Italia e all’estero

Luis-Suarez-Barcellona

Calciomercato, Luis Suarez lascerà l’Atletico Madrid in estate a parametro zero e potrà decidere la sua prossima destinazione. Vediamo quali sono le squadre, in Italia e all’estero, pronte ad accogliere il Pistolero

Calciomercato Fiorentina, Luis Suarez idea per l’attacco: tutti i dettagli

La società viola sogna il grande colpo per il reparto offensivo. La Fiorentina vuole provare a prendere Luis Suarez a parametro zero. L’attaccante nato a Salto in Uruguay, vuole rimanere a giocare in Europa. Quest’anno il classe 1987 ha avuto un rendimento leggermente inferiore rispetto alla stagione 2020-21 dove ha contribuito alla conquista del titolo con l’Atletico Madrid, segnando 21 gol in 32 presenze. La Fiorentina tornerà a giocare le coppe europee nella prossima stagione, a distanza di ben cinque anni. Daniele Pradè vuole rinforzare lo scacchiere a disposizione di Vincenzo Italiano con giocatori di qualità, soprattutto nel reparto offensivo. In quest'ultima settimana si è parlato tanto di un possibile interesse della Viola per Luis Suarez che dal 30 giugno 2022 sarà svincolato e potrà accasarsi dove vuole. Secondo i rumors, Suarez è innamorato della città di Firenze e sarebbe anche disposto ad abbassarsi lo stipendio pur di approdare alla Fiorentina. Il bomber uruguaiano non passa mai di moda, due anni fa era la Juventus a volerlo ed ora potrebbe diventare l’erede di Vlahovic al club toscano. L’ex centravanti di Barcellona e Liverpool potrebbe essere un bersaglio concreto della società di Rocco Commisso. Piatek e Cabral non hanno reso secondo le aspettative ed ora il presidente viola vuole regalare una prima punta in grado di segnare tanti gol, inoltre il bomber uruguaiano ha tanta esperienza in campo europeo che sarebbe sicuramente utile a Vincenzo Italiano.

River Plate su Suarez, le ultime sulla trattativa

Secondo i rumors provenienti dall’Argentina, il River Plate ha avviato i primi colloqui con Luis Suarez a Parigi per provare a convincere il fuoriclasse dei Colchoneros ad approdare nel campionato argentino. Il 35enne si è svincolato a zero e lascerà l’Atletico Madrid. Il River ha perso il suo gioiello, Julian Alvarez, passato al Manchester City per 23 milioni di euro e sta cercando un nuovo attaccante in questa finestra di calciomercato. Suarez dopo due anni ad alti livelli, ha subito un calo di rendimento, ha comunque segnato 13 gol in 45 partite in Liga Spagnola. Spesso Diego Simeone gli ha preferito Angel Correa, João Felix, Matheus Cunha e Antoine Griezmann in attacco. Molti club sono interessati ad ingaggiare il centravanti veterano uruguaiano, ma il presidente Jorge Brito ha rivelato che i quattro volte campioni in Copa Libertadores sono pronti ad offrire poco più di 4 milioni di euro di ingaggio all’anno per accogliere il Pistolero a Buenos Aires.

Steven Gerrard chiama Luis Suarez all’Aston Villa 

Il River è un’opzione allettante, ma secondo le ultime indiscrezioni Luis Suarez vuole rimanere in Europa ancora per una stagione, in vista dei Mondiali in Qatar di quest’anno, poi non è da escludere un suo ritorno in Sudamerica. Steven Gerrard, allenatore dell’Aston Villa spera in un ricongiungimento con il Pistolero all’Aston Villa. L’ex giocatore del Liverpool ha chiesto un incontro con il centravanti uruguaiano che era già stato associato ai Villans in inverno, ma il trasferimento non si era concretizzato nella sessione invernale di calciomercato. Suarez e Gerrard sono stati compagni di squadra al Liverpool per quattro anni e mezzo, prima che il Pistolero si trasferisse al Barcellona nel 2014. Il classe 1987 ritroverebbe anche Philippe Coutinho al Villa Park, infatti la stella brasiliana si è trasferita a titolo definitivo all’Aston Villa nella scorsa estate. In Premier League, Luis Suarez è stato molto prolifico, con 69 reti in 110 presenze. In Liga ha ottenuto molti successi con la maglia del Barça, dove ha vinto quattro campionato, quattro Copa del Rey e una Champions League.

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato