Seguici su

Nazionali

Quando riprende la Nations League: tutti i risultati, le classifiche e il calendario delle prossime giornate

Le prime 4 giornate dei gironi di Nations League si sono giocate, ma ne restano 2: tutti i numeri e le date delle partite delle nazionali

Ieri sera è ufficialmente terminata la stagione calcistica di tutti i giocatori che militano in Europa. Per tanti si era già fermata tra fine maggio ed inizio giugno, ma non per gli atleti convocati dalle rispettive nazionali. Nel loro caso, infatti, la stagione è proseguita un paio di settimane in più per disputare le prime partite del proprio girone di Nations League – quest’anno anticipate per via del Mondiale in Qatar in inverno.

Quasi tutte le nazionali partecipanti hanno quindi disputato le prime 4 giornate del girone in questa prima metà di giugno 2022. Ora la pausa, l’estate e un po’ di sano riposo. Poi da metà agosto ricominceranno tutti i campionati, che proseguiranno fino a fine settembre 2022: nella settimana tra il 22 e il 27 settembre, infatti, si chiuderanno i giochi con i restanti 2 match del girone, che serviranno a decretare promozioni e retrocessioni dalle varie Leghe.

Bene ma non benissimo l’Italia, che dopo 4 gare si ritrova al terzo posto in classifica dietro alla sorprendente Ungheria e alla Germania, la quale ieri sera a Monchengladbach le ha rifilato una sonora sconfitta: addirittura 5-2.

L'obiettivo degli azzurri, così come quello di tutte le altre migliori nazionali che militano nella Lega A, è quello di vincere il girone ed arrivare alle Final Four. Le semifinali si terranno tra il 14 ed il 15 giugno 2023, mentre invece le finali (per il primo posto e per il terzo) si svolgeranno entrambe in data 18 giugno 2023.

Ecco quindi tutti i risultati, le classifiche del momento ed il restante calendario di tutti i gironi di Nations League.

Come funziona la Nations League 2022

Le prime 4 giornate di Nations League: il punto della situazione

Nella Lega A, rischia tantissimo a sorpresa la Francia. La squadra di Deschamps è ultima nel proprio girone dopo Danimarca, Croazia ed Austria, ed ora rischia seriamente la retrocessione nella seconda fascia: 0 vittorie in 4 partite per i Campioni del Mondo. Stesso discorso per l’Inghilterra, ultima nel gruppo dell’Italia: nonostante il ko di ieri sera, gli azzurri sono a soli 2 punti dal primo posto e ad 1 dal secondo, occupati rispettivamente da Ungheria e Germania. Molto combattuti anche i gironi 2 e 4: da una parte si giocano l’accesso alle Final Four Spagna e Portogallo, dall’altra invece ci sono Olanda e Belgio.

Nella Lega B, tutti i giochi sono ancora aperti. L’Ucraina è in testa al suo girone, davanti alla Scozia di un solo punto; stessa cosa la Bosnia Erzegovina sul Montenegro. Vantaggio di 3 lunghezze invece per la Norvegia di Haaland, che cerca di prendere il largo sulla Serbia di Vlahovic. Nel raggruppamento da 3 squadre, invece, senza la Russia squalificata, comanda Israele e rischia tanto l’Albania.

Nella Lega C, primo posto in solitaria e promozione quasi conquistata per la Turchia, che è decisamente superiore al Lussemburgo secondo. Stesso discorso per la Grecia sul Kosovo. Sorprendono invece in negativo Slovacchia e Macedonia, entrambe ferme in seconda posizione dietro rispettivamente a Kazakistan e Georgia.

Infine, nella Lega D, è vicinissima al play-off nel suo girone la Lettonia; solo sconfitte invece per il Liechtenstein. Nell’altro gruppo, se la giocano Estonia e Malta. Ultimo San Marino.

 

Nations League 2022, tutti i risultati

PRIMA GIORNATA

Mercoledì 1 giugno
A4 Polonia – Galles 2-1

Giovedì 2 giugno
A2 Repubblica Ceca – Svizzera 2-1
A2 Spagna – Portogallo 1-1
B2 Albania – Russia (sospesa fino a nuovo avviso)
B2 Israele – Islanda 2-2
B4 Serbia – Norvegia 0-1
B4 Slovenia – Svezia 0-1
C2 Cipro – Kosovo 0-2
C2 Irlanda del Nord – Grecia 0-1
C4 Georgia – Gibilterra 4-0
C4 Bulgaria – Macedonia del Nord 1-1
D2 Estonia – San Marino 2-0

Venerdì 3 giugno
A1 Croazia – Austria 0-3
A1 Francia – Danimarca 1-2
A4 Belgio – Paesi Bassi 1-4
C3 Kazakistan – Azerbaigian 2-0
C3 Bielorussia – Slovacchia 0-1
D1 Lettonia – Andorra 3-0
D1 Liechtenstein – Moldavia 0-2

Sabato 4 giugno
A3 Ungheria – Inghilterra 1-0
A3 Italia – Germania 1-1
B1 Armenia – Repubblica d'Irlanda 1-0
B3 Finlandia – Bosnia ed Erzegovina 1-1
B3 Montenegro – Romania 2-0
C1 Lituania – Lussemburgo 0-2
C1 Turchia – Isole Faroe 4-0

Mercoledì 21 settembre
B1 Scozia – Ucraina

 

SECONDA GIORNATA 

Domenica 5 giugno
A2 Repubblica Ceca – Spagna 2-2
A2 Portogallo – Svizzera 4-0
B4 Serbia – Slovenia 4-1
B4 Svezia – Norvegia 1-2
C2 Cipro – Irlanda del Nord 0-0
C2 Kosovo – Grecia 0-1
C4 Gibilterra – Macedonia del Nord 0-2
C4 Bulgaria – Georgia 2-5
D2 San Marino – Malta 0-2

Lunedì 6 giugno
A1 Austria – Danimarca 1-2
A1 Croazia – Francia 1-1
B2 Islanda – Albania 1-1
B2 Israele – Russia (sospesa fino a nuovo avviso)
C3 Bielorussia – Azerbaigian 0-0
C3 Slovacchia – Kazakistan 0-1
D1 Andorra – Moldavia 0-0
D1 Lettonia – Liechtenstein 1-0

Martedì 7 giugno
A3 Germania – Inghilterra 1-1
A3 Italia – Ungheria 2-1
B3 Bosnia ed Erzegovina – Romania 1-0
B3 Finlandia – Montenegro 2-0
C1 Isole Faroe – Lussemburgo 0-1
C1 Lituania – Turchia 0-6

Mercoledì 8 giugno
A4 Belgio – Polonia 6-1
A4 Galles – Paesi Bassi 1-2
B1 Scozia – Armenia 2-0
B1 Repubblica d'Irlanda – Ucraina 0-1

 

TERZA GIORNATA

Giovedì 9 giugno
A2 Portogallo – Repubblica Ceca 2-0
A2 Svizzera – Spagna 0-1
B4 Norvegia – Slovenia 0-0
B4 Svezia – Serbia 0-1
C2 Grecia – Cipro 3-0
C2 Kosovo – Irlanda del Nord 3-2
C4 Gibilterra – Bulgaria 1-1
C4 Macedonia del Nord – Georgia 0-3
D2 Malta – Estonia 1-2

Venerdì 10 giugno
A1 Austria – Francia 1-1
A1 Danimarca – Croazia 0-1
B2 Albania – Israele 1-2
B2 Russia (sospesa fino a nuovo avviso) – Islanda
C3 Azerbaigian – Slovacchia 0-1
C3 Bielorussia – Kazakistan 1-1
D1 Moldavia – Lettonia 2-4
D1 Andorra – Liechtenstein 2-1

Sabato 11 giugno
A3 Inghilterra – Italia 0-0
A3 Ungheria – Germania 1-1
A4 Paesi Bassi – Polonia 2-2
A4 Galles – Belgio 1-1
B1 Repubblica d'Irlanda – Scozia 3-0
B1 Ucraina – Armenia 3-0
B3 Montenegro – Bosnia ed Erzegovina 1-1
B3 Romania – Finlandia 1-0
C1 Isole Faroe – Lituania 2-1
C1 Lussemburgo – Turchia 0-2

 

QUARTA GIORNATA

Domenica 12 giugno
A2 Spagna – Repubblica Ceca 2-0
A2 Svizzera – Portogallo 1-0
B4 Norvegia – Svezia 3-2
B4 Slovenia – Serbia 2-2
C2 Irlanda del Nord – Cipro 2-2
C2 Grecia – Kosovo 2-0
C4 Georgia – Bulgaria 0-0
C4 Macedonia del Nord – Gibilterra 4-0
D2 Malta – San Marino 1-0

Lunedì 13 giugno
A1 Danimarca – Austria 2-0
A1 Francia – Croazia 0-1
B2 Islanda – Israele 2-2
B2 Russia (sospesa fino a nuovo avviso) – Albania
C3 Kazakistan – Slovacchia 2-1
C3 Azerbaigian – Bielorussia 2-0

Martedì 14 giugno
A3 Inghilterra – Ungheria 0-4
A3 Germania – Italia 5-2
A4 Paesi Bassi – Galles 3-2
A4 Polonia – Belgio 0-1
B1 Armenia – Scozia 4-1
B1 Ucraina – Repubblica d'Irlanda 1-1
B3 Bosnia ed Erzegovina – Finlandia 3-2
B3 Romania – Montenegro 0-3
C1 Lussemburgo – Isole Faroe 2-2
C1 Turchia – Lituania 2-0
D1 Moldavia – Andorra 2-1
D1 Liechtenstein – Lettonia 0-2

 

Nations League 2022, tutte le classifiche

LEGA A

Gruppo 1

Danimarca 9

Croazia 7

Austria 4

Francia 2

 

Gruppo 2

Spagna 8

Portogallo 7

Repubblica Ceca 4

Svizzera 3

 

Gruppo 3

Ungheria 7

Germania 6

Italia 5

Inghilterra 2

 

Gruppo 4

Paesi Bassi 10

Belgio 7

Polonia 4

Galles 1

 

LEGA B

Gruppo 1

Ucraina 7

Scozia 6

Repubblica D'Irlanda 4

Armenia 3

 

Gruppo 2

Israele 5

Islanda 3

Albania 1

Russia (esclusa)

 

Gruppo 3

Bosnia ed Erzegovina 8

Montenegro 7

Finlandia 4

Romania 3

 

Gruppo 4

Norvegia 10

Serbia 7

Svezia 3

Slovenia 2

 

LEGA C

Gruppo 1

Turchia 12

Lussemburgo 7

Isole Faroe 4

Lituania 0

 

Gruppo 2

Grecia 12

Kosovo 6

Irlanda del Nord 2

Cipro 2

 

Gruppo 3

Kazakistan 10

Slovacchia 6

Azerbaigian 4

Bielorussia 2

 

Gruppo 4

Georgia 10

Macedonia del Nord 7

Bulgaria 3

Gibilterra 1

 

LEGA D

Gruppo 1

Lettonia 12

Moldavia 7

Andorra 4

Liechtenstein 0

 

Gruppo 2

Estonia 6

Malta 6

San Marino 0

 

Nations League 2022, il calendario delle prossime giornate

QUINTA GIORNATA

Giovedì 22 settembre
A1 Croazia – Danimarca
A1 Francia – Austria
A4 Belgio – Galles
A4 Polonia – Paesi Bassi
C1 Lituania – Isole Faroe
C1 Turchia – Lussemburgo
C3 Kazakistan – Bielorussia
C3 Slovacchia – Azerbaigian
D1 Lettonia – Moldavia
D1 Liechtenstein – Andorra

Venerdì 23 settembre
A3 Germania – Ungheria
A3 Italia – Inghilterra
B3 Bosnia e Erzegovina – Montenegro
B3 Finlandia – Romania
C4 Georgia – Macedonia del Nord
C4 Bulgaria – Gibilterra
D2 Estonia – Malta

Sabato 24 settembre
A2 Repubblica Ceca – Portogallo
A2 Spagna – Svizzera
B1 Scozia – Repubblica d'Irlanda
B1 Armenia – Ucraina
B2 Islanda – Russia (sospesa fino a nuovo avviso)
B2 Israele – Albania
B4 Slovenia – Norvegia
B4 Serbia – Svezia
C2 Irlanda del Nord – Kosovo
C2 Cipro – Grecia

 

SESTA GIORNATA

Domenica 25 settembre
A1 Austria – Croazia
A1 Danimarca – Francia
A4 Paesi Bassi – Belgio
A4 Galles – Polonia
C1 Isole Faroe – Turchia
C1 Lussemburgo – Lituania
C3 Azerbaigian – Kazakistan
C3 Slovacchia – Bielorussia
D1 Andorra – Lettonia
D1 Moldavia – Liechtenstein

Lunedì 26 settembre
A3 Inghilterra – Germania
A3 Ungheria – Italia
B3 Montenegro – Finlandia
B3 Romania – Bosnia ed Erzegovina
C4 Gibilterra – Georgia
C4 Macedonia del Nord – Bulgaria
D2 San Marino – Estonia

Martedì 27 settembre
A2 Portogallo – Spagna
A2 Svizzera – Repubblica Ceca
B1 Repubblica d'Irlanda – Armenia
B1 Ucraina – Scozia
B2 Albania – Islanda
B2 Russia (sospesa fino a nuovo avviso) – Israele
B4 Norvegia – Serbia
B4 Svezia – Slovenia
C2 Grecia – Irlanda del Nord
C2 Kosovo – Cipro


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Nazionali