Calciomercato

Calciomercato, Dybala e la pausa di riflessione con l’Inter: Roma alla finestra se parte Zaniolo

Calciomercato, Dybala e la pausa di riflessione con l’Inter: Roma alla finestra se parte Zaniolo

Calciomercato Dybala, la Joya è ancora un calciatore svincolato e per adesso si gode le vacanze con la sua compagna prima di tornare a riflettere sul suo futuro. Mentre l’Inter non ha ancora preso iniziative, Josè Mourinho ha richiesto alla dirigenza di ingaggiare il trequartista argentino in caso di partenza di Nicolò Zaniolo.

Leggi anche: Il tabellone di acquisti e cessioni della sessione estiva di calciomercato del 2022

La Beneamata e la Vecchia Signora sono le squadre che hanno messo a segno i colpi più importanti in questa finestra di calciomercato. La Juventus con Pogba e Di Maria ha allestito una rosa pronta a competere sia in campionato che in Champions League. L’Inter con il ritorno di Lukaku ha ricomposto il tandem d’attacco dello scudetto 2020-21 e l’organico di Inzaghi può competere anche in campo europeo. Il calciomercato estivo è appena cominciato ed è ancora presto per fare valutazioni, siamo sicuri che anche Roma, Milan, Napoli e Lazio hanno tanti colpi in canna da sparare prima dell’inizio del campionato di serie A 2022-23. 

Futuro Zaniolo: Mourinho senza parole

Il futuro di Zaniolo è sempre più lontano dal Colosseo. Il trequartista classe 1999 non ha gradito il trattamento ricevuto dalla Roma ed ora spera di approdare alla Juventus. Anche José Mourinho non ha preso benissimo la possibile partenza di uno dei suoi giocatori prediletti in casa giallorossa. “Resto alla Roma, posso restare più o meno contento ma non mi muovo da qui” ha dichiarato in conferenza l’allenatore portoghese. Tornato da Setubal a Fiumicino, come l’anno scorso, ha deciso di rimanere in silenzio in questa estate di calciomercato. L’amore per la Roma e per la città non è cambiato ma si nota una certa insoddisfazione per la campagna acquisti dei Friedkin fino ad ora. Per ora sono arrivati soltanto il giovane portiere Svilar dal Benfica, Matic dal Manchester United a parametro zero e il terzino Celik dal Lille. In uscita la Roma ha perso tanto con le numerose partenze. Mkhitaryan a zero e finito all’Inter, Sergio Oliveira è rientrato dopo il prestito in giallorosso al Porto e anche Maitland-Niles è tornato ai Gunners. Mourinho non è sicuramente soddisfatto e spera che nelle prossime settimane possa arrivare finalmente qualche acquisto per alzare l’asticella in campionato e in Europa.

Leggi anche: Sta per uscire la nostra guida all'asta del fantacalcio. Vuoi sapere quando e conoscere tutte le novità? Clicca qui

Rebus Zaniolo-Dybala: la situazione

Lo Special One vorrebbe almeno un rinforzo per reparto, e in caso di partenza di Nicolò Zaniolo ha richiesto esplicitamente alla società di ingaggiare Paulo Dybala. La Joya da Free Agent può scegliere a suo piacimento la sua destinazione e potrebbe essersi stancato di attendere l’Inter che ha preferito dare la priorità al ritorno di Romelu Lukaku. Il club capitolino con l’eventuale tesoretto incassato dalla cessione di Zaniolo alla Vecchia Signora potrebbe focalizzarsi sul trequartista argentino. Dal canto loro le zebre non hanno ancora presentato offerte convincenti ai Friedkin o quantomeno da prendere in considerazione. Nel frattempo Zaniolo si è fermato a parlare con la tifoseria e parteciperà all’amichevole con il Trastevere. Il 23enne ex Entella era stato pagato 4,5 milioni di euro dalla Roma. Il trequartista di Massa rappresenta un patrimonio e non va certamente svenduto, comunque rivenderlo a 50 milioni di euro sarebbe un’ottima plusvalenza che darebbe respiro alle casse giallorosse. La Juventus voleva inserire Arthur nella trattativa, ma il mediano brasiliano guadagna 8 milioni di euro a stagione e Tiago Pinto non è interessato a questa contropartita tecnica. In fin dei conti tutti prendono tempo, l’Inter, attende di liberare uno slot in attacco e finchè Sanchez non avrà trovato una nuova destinazione non potrà avanzare con la trattativa. In realtà Marotta attende anche lui l’iniezione di cash che arriverà dalla cessione di Skriniar e da altri giocatori in esubero (Vidal e forse anche Dzeko). Anche la Roma non può agire concretamente finchè non vende Zaniolo come abbiamo detto sopra, anche la dirigenza avrà un bel da fare con i giocatori in uscita, i vari Veretout, Kumbulla, Villar e Perez. Resta sempre da risolvere il ‘nodo’ ingaggio, la Joya dovrà abbassare le sue pretese, dai 9 milioni di euro richiesti , accettare qualcosa intorno ai 4-5 milioni di euro più bonus. Intanto Dybala si gode le vacanze, al suo ritorno, se Roma o Inter non avranno preso decisioni, potrebbe valutare anche altre destinazioni in Italia e in Europa. 

Gli obiettivi della Roma per il dopo Zaniolo

Sono ore decisive per Dybala e Zaniolo, il primo conteso per il momento tra Roma e Inter e il secondo che è stato accostato alla Juventus. La società giallorossa è disposta ad ascoltare proposte interamente in cash. Oltre alla Joya, Tiago Pinto sta esaminando anche altri profili. Dallo scorso gennaio lo Special One vorrebbe Gonçalo Guedes del Valencia nel suo organico ma niente di concreto è stato fatto dalla società in questa direzione. In questi giorni è spuntato anche il nome di Wilfried Zaha del Crystal Palace. Ad ogni modo questi due non escludono l’arrivo di Paulo Dybala in giallorosso. Un altro bersaglio dei Friedkin è Houssem Aouar, centrocampista francese del Lione. Qualche anno fa era uno dei talenti più acclamati in Europa, si è un po’ perso nell’ultima stagione dove ha collezionato 36 presenze in Ligue 1 con 6 gol e 4 assist. Può giocare come centrocampista centrale o come trequartista, ma il club francese ha sparato alto – 35 milioni di euro per lasciar partire il classe 1998. La Roma ha offerto intorno ai 18 milioni di euro e non può andare oltre, a prescindere se Jordan Veretout verrà ceduto o meno. L’altro obiettivo era Davide Frattesi del Sassuolo ma anche in questo caso le due parti sono ancora distanti. Il club neroverde vuole 25 milioni di euro, la Roma ne offre circa 17. Il Marsiglia aveva offerto 30 milioni di euro per Veretout e Kluivert, cifra rifiutata dalla dirigenza giallorossa. Darboe alla fine potrebbe restare, per Villar ci sono alcune squadre di medio-bassa classifica in Serie A pronte ad accoglierlo, come Bologna, Salernitana e Monza.

Leggi anche: Il tabellone di acquisti e cessioni della sessione estiva di calciomercato del 2022


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

26 22 3 1 55 69
2 Juventus

Juventus

26 17 6 3 22 57
3 AC Milan

AC Milan

26 16 5 5 18 53
4 Bologna

Bologna

26 13 9 4 16 48
5 Atalanta

Atalanta

26 14 4 8 20 46
6 Roma

Roma

26 13 5 8 16 44
7 Fiorentina

Fiorentina

26 12 5 9 9 41
8 Lazio

Lazio

26 12 4 10 4 40
9 Napoli

Napoli

26 11 7 8 10 40
10 Torino

Torino

26 9 9 8 0 36
11 Monza

Monza

26 9 9 8 -3 36
12 Genoa

Genoa

26 8 9 9 -3 33
13 Empoli

Empoli

26 6 7 13 -18 25
14 Lecce

Lecce

26 5 9 12 -19 24
15 Udinese

Udinese

26 3 14 9 -15 23
16 Frosinone

Frosinone

26 6 5 15 -21 23
17 Sassuolo

Sassuolo

26 5 5 16 -22 20
18 Verona

Verona

26 4 8 14 -13 20
19 Cagliari

Cagliari

26 4 8 14 -23 20
20 Salernitana

Salernitana

26 2 7 17 -33 13

Rubriche

Di più in Calciomercato