Calciomercato

Calciomercato Inter, Skriniar a un passo dal PSG: Bremer e gli altri possibili sostituti

Calciomercato Inter, Skriniar a un passo dal PSG: Bremer e gli altri possibili sostituti

Calciomercato Inter, Il Paris Saint-Germain ha deciso di attingere dal campionato italiano in questa finestra estiva. In questi giorni sono aperte le trattative per Scamacca del Sassuolo e Skriniar dell’Inter. Vediamo a che punto è l’affare Skriniar-PSG e quali sono i nomi sul taccuino di Marotta per sostituirlo.

Skriniar-PSG: il punto sulla trattativa

Il Paris Saint-Germain fa sul serio, l’entourage del club francese è arrivato in Italia ieri. Prima ha incontrato la dirigenza del Sassuolo per discutere il futuro di Gianluca Scamacca, poi la società nerazzurra per parlare di Milan Skriniar, obiettivo dei francesi da qualche settimana. A quanto pare ci sono ancora delle divergenze sull’importo che il PSG pagherà, tuttavia l’intesa sembra vicina. A rappresentare i parigini c’era Antero Henrique, responsabile tecnico della squadra transalpina. Marotta è disposto a lasciar partire il suo top player del reparto difensivo ma vuole ricevere un’offerta consona al valore del cartellino del centrale slovacco. Il PSG non ha ancora presentato una proposta idonea per il classe 1995 in grado di soddisfare le richieste economiche dell’Inter. La dirigenza nerazzurra è ferma nella sua decisione, non è disposta a fare sconti per un giocatore della caratura di Skriniar. Continua quindi il tira & molla tra le due parti, nei prossimi giorni vedremo quali saranno le evoluzioni della trattativa.

Inserimento del Chelsea per Skriniar

Non c’è soltanto il PSG interessato a Skriniar, secondo le ultime indiscrezioni anche i Blues sarebbero ancora interessati al centrale sloveno. La dirigenza londinese vuole regalare un top-player per la difesa a Thomas Tuchel, uno tra: De Ligt, Koulibaly e Skriniar. Approfittando dell’offerta insoddisfacente del PSG, il Chelsea è pronta ad offrire un contratto di 4 anni a 9 milioni di euro (bonus inclusi) a Skriniar. Per il costo del cartellino verranno offerti 65 milioni di euro per convincere la dirigenza nerazzurra a dar via alla fumata bianca. “Su Skriniar ci sono interessi di più squadre, ma del resto abbiamo una rosa fatta di ottimi giocatori. Poi valuteremo con calma, siamo sempre nella situazione di non voler rinunciare a nessun giocatore a meno che non sia lui a richiedere di essere trasferito. Al contempo, però, dobbiamo tener conto del concetto della sostenibilità finanziaria perché il calcio di oggi ha bisogno di grandissimi equilibri economici e finanziari e la compravendita dei giocatori rappresenta uno strumento assolutamente importante per far quadrare i conti.” Ha commentato Marotta nei giorni scorsi.

Leggi anche: Il tabellone di acquisti e cessioni della sessione estiva di calciomercato del 2022

Calciomercato Inter: Bremer è sempre il sostituto ideale per Skriniar

Si attende l’intesa con il PSG per Skriniar per virare tutte le attenzioni su Gleison Bremer del Torino e probabilmente oltre al brasiliano arriverà anche un altro rinforzo. Se arriverà la fumata bianca per il passaggio del centrale sloveno al Paris Saint-Germain, Marotta incontrerà nuovamente Urbano Cairo per trovare l’accordo economico. Il Presidente del Torino non vuole scendere sotto ai 40 milioni di euro, Marotta vorrebbe convincerlo ad abbassare un po’ le pretese per l’elevato prezzo del cartellino. Bremer è stato uno dei migliori difensori dello scorso campionato e la cifra richiesta da Cairo, per quanto alta, ci sembra ragionevole. Bremer non vede l’ora di andare all’Inter ma al tempo stesso non può attendere in eterno per sapere la sua prossima destinazione.

Per la difesa resta aperta anche la pista Milenkovic dalla Fiorentina

L’Inter deve infoltire il reparto difensivo, se partirà anche Skriniar, saranno tre le cessioni del club nerazzurro in difesa, dopo quelle di Ranocchia al Monza e Kolarov che si è ritirato. Pertanto anche se dovesse arrivare Bremer, questo non esclude che possano arrivare altri giocatori. Per questo la dirigenza nerazzurra continua a monitorare Nikola Milenkovic della Fiorentina. Sul centrale serbo della viola si è inserito anche il Napoli che rischia di perdere Koulibaly e segue anche Ostigard del Genoa. Stesso discorso per la Juventus in caso di partenza di De Ligt, insomma anche il difensore della Fiorentina ha tantissimo mercato. “L’anno scorso è rimasto con noi per una scelta di cuore, ma se adesso chiama una big sarà difficile trattenerlo” ha commentato in conferenza stampa il direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradè.

Gli altri nomi sul taccuino di Marotta per il Post-Skriniar

Secondo i rumors delle ultime ore tra i possibili arrivi in casa nerazzurra c’è anche Dan-Axel Zagadou, centrale del Borussia Dortmund. Il centrale francese è attualmente svincolato e l’entourage del giocatore lo ha proposto anche all’Inter. Un prospetto giovane e interessante, che ha maturato una buona esperienza in Bundesliga e anche nelle competizioni europee. Il classe 1999 l’anno scorso ha giocato 15 partite nel campionato tedesco e 1 in Europa League. La dirigenza nerazzurra sta valutando la proposta e potrebbe essere interessata ad ingaggiare questo giocatore a parametro zero in questa sessione di calciomercato. L’altro nome che è circolato in questi giorni è quello di Çağlar Söyüncü, centrale turco del Leicester City. Anche lui ha una buona esperienza in campo internazionale, ha giocato quattro stagioni al Friburgo in Bundesliga per poi trasferirsi in Premier League nel 2018. Il Leicester lo pagò ben 21,10 milioni di euro.Il contratto di  Söyüncü scadrà il 30 giugno 2022 e la sua valutazione su Transfermarkt è di 40 milioni di euro. I Foxes per non rischiare di perderlo a zero tra un anno potrebbero cederlo per una cifra che si aggira intorno ai 30-35 milioni di euro.

Leggi anche: Sta per uscire la nostra guida all'asta del fantacalcio. Vuoi sapere quando e conoscere tutte le novità? Clicca qui


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

32 26 5 1 60 83
2 AC Milan

AC Milan

32 21 6 5 26 69
3 Juventus

Juventus

33 18 10 5 21 64
4 Bologna

Bologna

32 16 11 5 20 59
5 Roma

Roma

31 16 7 8 21 55
6 Atalanta

Atalanta

32 16 6 10 22 54
7 Lazio

Lazio

33 16 4 13 7 52
8 Napoli

Napoli

33 13 10 10 9 49
9 Fiorentina

Fiorentina

32 13 8 11 9 47
10 Torino

Torino

33 11 13 9 2 46
11 Monza

Monza

33 11 10 12 -8 43
12 Genoa

Genoa

33 9 12 12 -5 39
13 Lecce

Lecce

33 8 11 14 -18 35
14 Cagliari

Cagliari

33 7 11 15 -20 32
15 Verona

Verona

33 7 10 16 -13 31
16 Empoli

Empoli

33 8 7 18 -22 31
17 Udinese

Udinese

32 4 16 12 -18 28
18 Frosinone

Frosinone

33 6 10 17 -23 28
19 Sassuolo

Sassuolo

33 6 8 19 -26 26
20 Salernitana

Salernitana

33 2 9 22 -44 15

Rubriche

Di più in Calciomercato